Pulire Obiettivo Fotocamera: La Guida

Come pulire obiettivo di una fotocamera? Esistono vari modi, vediamo quali.

0
3286
Pulire Obiettivo Fotocamera, La Guida
Pulire Obiettivo Fotocamera, La Guida

Un obiettivo impolverato e macchiato non è in grado di produrre foto di qualità superiore, infatti una delle principali preoccupazioni di un fotografo dovrebbe essere quella di pulire regolarmente il vetro dell’obiettivo con un detergente per obiettivi della fotocamera.

Come abbiamo visto nella guida su come pulire un obiettivo della fotocamera possono esserci vari metodi, ci sono molti strumenti di pulizia, dal panno in microfibra alle salviettine umidificate fino appunto al detergente per la pulizia delle lenti.

Alcune volte i prodotti per la pulizia, come i soffiatori a pressione, sono utili per rimuovere un leggero strato di polvere, ma di solito è necessario passare a un prodotto per la pulizia a umido se è necessario eliminare le impronte digitali e i residui oleosi. 

Pulire l’obiettivo di una fotocamera è un’operazione molto importante quanto delicata, basta un singolo processo effettuato in maniera sbagliata per rovinare la lente.

Per questo quando si pulisce una fotocamera bisogna pianificarlo da prima, in modo da disporre di tutto l’occorrente necessario. Il processo è esattamente lo stesso che avviene per pulire il sensore della reflex.

La Preparazione per la manutenzione

Prima di iniziare a pulire l’obiettivo della fotocamera bisogna trovare un luogo “sicuro” e pulito, quindi evitate cantine o garage, sono i posti dove si va ad accumulare più polvere in assoluto.

Il tuo ufficio? Dipende dal tipo di lavoro e sopratutto come mantieni l’ordine. Se sei un avvocato, probabilmente la tua scrivania sarà piena di scartoffie e polvere, ma se sei una persona ordinata può andare benissimo.

Facciamo che il tuo ufficio va benissimo, la cosa che ti consigliamo da fare prima di tutto è igienizzare il tavolo e le superfici che ti serviranno per appoggiare l’attrezzatura fotografica.

Ti stai preoccupando? Già è troppo impegnativa la faccenda? Non puoi dire che non ti avevamo avvisato! Puoi anche pulire la fotocamera per strada o in spiaggia, ma a tuo rischio e pericolo!

Abbiamo visto aprire obiettivi e pulire il sensore della fotocamera in spiaggia, mamma mia, che paura!

Torniamo a noi, una volta che hai igienizzato tutte le superfici disponi davanti a te il Kit per la pulizia.

Non ne hai ancora uno? Ti consigliamo vivamente il Kit per la pulizia VSGO, abbiamo anche scritto una recensione dettagliata se vuoi leggerla.

VSGO APS-C DKL-20 - Kit di pulizia per sensore e fotocamera, 20...
  • Set di pulizia professionale compatto – ideale per le vacanze o in viaggio – contiene tutto ciò che serve per la pulizia della fotocamera in viaggio.
  • In una pratica custodia con chiusura lampo: protezione ideale da graffi, polvere e sabbia.
  • Salviette per la pulizia confezionate singolarmente sottovuoto – antistatiche e prive di polvere.
  • Con questo set è possibile pulire la fotocamera in modo professionale per poco denaro.
  • Contenuto: Soffietto a mano compatto, 6 APS-C pulitore Swab (16 mm di larghezza), 4 salviette umidificate confezionate sottovuoto, 4 salviette per la...

Con una spesa economica, puoi iniziare a pulire la fotocamera. Attenzione, bada bene, con questo kit non pulisci solamente la Reflex, ma potrai anche pulire l’obiettivo della fotocamera compatta o pulire l’obiettivo dello smartphone!

Minima spesa, massima efficenza!

Puoi anche utilizzare il “classico soffiatore” ma in questo caso riuscirai solo a pulire la lente dalla polvere, non è fondamentale e dopo ti spieghiamo il perché.

L’attrezzatura per pulire la fotocamera

Una volta che ci siamo disposti sul tavolo da lavoro, dopo averlo igienizzato, possiamo iniziare la pulizia della fotocamera.

Per prima cosa, mettiamo la fotocamera puntata verso il basso e svitiamo l’obiettivo.

Perché verso il basso? Perché cosi un’eventuale caduta di polvere dall’alto non cadrà all’interno della fotocamera depositandosi così sul sensore.

Eh si, perché pulire la fotocamera è un’azione che richiede la massima cura, proprio per non incorrere in danni maggiori!

Tenti di pulire l’obiettivo, ti ritrovi con il sensore rigato da un granello di sabbia!

Una volta svitato l’obiettivo, con una mano chiudiamo subito il sensore con il coperchio del corpo macchina, tenendola così al riparo dalla polvere e da altri agenti atmosferici.

Ora prendi l’obiettivo, non importa la marca, questa guida ti servirà sia per pulire obiettivi Nikon che per pulire obiettivi Canon come per pulire obiettivi Tamron, è sempre la solita storia.

Il processo non cambia, magari dovrai fare un poco più di attenzione per la sensibilità dell’obiettivo e la fragilità diversa della lente.

Una volta preso l’obiettivo, prendi la spatola del Kit VSGO e mettici sopra qualche goccia del liquido per pulire la reflex.

Poco mi raccomando, comunque si sta sempre inserendo “un corpo esterno” su una superficie molto sensibile!

A questo punto, deve uscire il lavavetri che è in te! Metti la spatolina da un lato, comincia dall’alto verso il basso e senza tornare indietro, mi raccomando, pulisci l’obiettivo!

Non devi tornare indietro come se stai pulendo un tavolino, è una superficie molto delicata!

Porta avanti la spatola con il liquido, e poi ricomincia dall’alto verso il basso!

Una volta finito questo processo lascia asciugare per pochissimi secondi e l’obiettivo sarà pulito!

Ora viene la “parte più difficile”, pulire il sensore della fotocamera.
Chiudere l’obiettivo pulito con il tappo, e procedere allo stesso modo nella pulizia del sensore.

Senza mai ripassare sopra, ma sopratutto senza fare nessun tipo di pressione.

Liquido sopra la spatolina, e via con la tecnica del lavavetri.

Una volta finita la superficie, aspettare pochi secondi e chiudere subito il corpo macchina con l’obiettivo.

La pulizia dell’obiettivo è finita!
Hai visto? Pulire l’obiettivo fotografico internamente alla fine è stato facile!

Se non vuoi utilizzare il Kit per pulire la Reflex puoi utilizzare anche un panno in microfibra, sono molto simili a quelli per pulire gli occhiali.

Non consigliamo l’uso del panno in microfibra perché dopo il primo utilizzo viene accumulata la polvere e la sporcizia sul panno. Se uno si scorda di buttarlo e lo riutilizza c’è un alta probabilità che quello sporco ritorni sull’obiettivo!

Comunque, se hai deciso di pulire con il panno l’obiettivo devi sapere 3 cose:

  • Pulire la superficie con cerchi circoncentrici
  • Non devi ripassare più volte sullo stesso punto
  • Il panno deve essere pulito e lindo!

Devi pulire “a cerchio” in modo che la parte più pulita e principale è il centro dell’obiettivo, e pulendo verso l’esterno la probabile polvere rimanente viene trasportata ai bordi.

Non ripassare mai più volte sullo stesso punto, se hai della polvere o dei granelli di sabbia corri il rischio di rigare tutta la superficie!

Mai, mai e poi mai fare pressione con il panno sulla superficie!

Il panno deve essere sempre pulito e nuovo proprio per non incorrere in questi problemi!

Video Tutorial

Questo video di Emanuele Brilli spiega alla perfezione, nel miglior modo, come pulire una fotocamera in 7 Minuti!

Quante volte bisogna pulire l’obiettivo?

Questa è una domanda che ci arriva spesso, e la risposta varia da situazione a situazione.
Bisogna vedere che tipo di utilizzo fai della fotocamera, dove la utilizzi e per quanto la utilizzi.

Se sei un fotografo amante della spiaggia è normale che ogni tot è preferibile fare la pulizia, ma se sei un normale fotografo Street quei tempi sono molto più dilazionati!

Il rischio di avere della polvere accumulata se sei in un deserto è più alto di un fotografo amatoriale che fotografa in giro per la sua città.

Perché siamo contrari all’utilizzo del soffione?

Non è che siamo contrari, semplicemente non ne vediamo il pratico utilizzo!

Già abbiamo detto che la pulizia della fotocamera dev’essere svolta con attenzione e non ogni giorno, con il soffione il rischio è proprio quello, di fare peggio!

A parte che ora quasi tutti i moderni obiettivi hanno la modalità di vibrazione nello scatto per far sollevare e cadere la polvere depositata sull’obiettivo.

La manutenzione è molto importante, anche perché si rischia di incorrere a muffe e funghi sugli obiettivi.

Come pulire obiettivo dalla polvere

Si, abbiamo visto farlo! Purtroppo è successo! Abbiamo visto “fotografi” prendere un panno bagnato con della normale acqua di rubinetto e pulirlo, risultato? Peggio di prima!

Non crediamo ci sia il bisogno di specificare che l’obiettivo non va mai messo sotto l’acqua corrente del rubinetto, ma forse è meglio farlo, visti i tempi!

Pulire l’obiettivo con l’acqua è una delle pratiche più diffuse dagli inesperti e il risultato finale sono sempre quelle strisciate fastidiose sull’obiettivo.

Quindi come pulire l’obiettivo della macchina fotografica?

Per risolvere questo problema se ormai il danno è fatto? Kit VSGO e olio di gomito.

Arrivando al punto finale, ma pulire l’obiettivo dalla polvere è così importante? No.
Proprio perché come detto, i moderni obiettivi si sono accessoriati con questa tecnologia che “rimbalza” la polvere fuori dalla lente.

Ma anche perché dei granelli di polvere si accumuleranno sempre sul tuo obiettivo, è impossibile evitarlo!

Poi, parliamoci chiaro, in una foto il granello di polvere non potrà mai sconvolgere il risultato finale!

Per questo:

il peggior nemico di un fotografo non è la polvere, ma le impronte!

Pulire l’obiettivo dalle ditate, è quella la vera missione!

Bambini piccoli nei paraggi, amici poco esperti o anche semplicemente una nostra disattenzione può provare il danno peggiore, l’impronta!

Le nostre mani sono piene di grasso, nonostante ci puliamo le mani tutto il giorno, è inevitabile che la sporcizia ci si accumuli sopra, e proprio mentre si cambia obiettivo per sbaglio si può toccare la lente.

Può capitare a tutti, succede e succederà sempre!

Ricapitoliamo quindi qual è l’occorrente da portare sempre dietro per la pulizia dell’obiettivo della fotocamera.

Il Kit Pulizia Obiettivo della fotocamera

  • Kit Spatole VSGO
  • Soluzione per pulizia lenti
  • Panno Microfiba
  • Soffietto

Come pulire l’obiettivo della fotocamera, i passi da seguire

  1. Location pulita
  2. Superfici igienizzate
  3. Finestre chiuse
  4. Reflex verso il basso e svitare l’obiettivo
  5. Chiudere subito il corpo macchina
  6. Pulire l’obiettivo senza mai ripassarci sopra
  7. Chiudere l’obiettivo
  8. Pulire il sensore senza mai ripassarci sopra
  9. Rimettere l’obiettivo
  10. Verifica che il processo sia riuscito alla perfezione

Migliori detergenti per obiettivi

Ti metto comunque qui a disposizione i migliori detergenti sul mercato per pulire il tuo obiettivo.

ZEISS Lens Wipes – by Zeiss

ZEISS Lens Wipes - by Zeiss
  • Le salviette per lenti Zeiss sono la soluzione professionale per pulire tutte le lenti e le altre superfici ottiche in modo delicato, ma efficace. Queste...
  • Prive di sostanze detergenti aggressive e profumazioni artificiali.
  • Sono adatte a qualsiasi tipo di lente (compresi gli occhiali con trattamento antiriflesso), dispositivo elettronico (inclusi i monitor LCD), smartphone,...
  • Istruzioni per l'uso: spennellare delicatamente la polvere sulla superficie con una salvietta piegata. Riaprire la salvietta e pulire delicatamente la...
  • 200 salviette umidificate confezionate singolarmente, misure: 15 x 13 cm.

Lenspen Original Elite NLP-1W Lens Cleaner

Lenspen Original Elite NLP-1W Lens Cleaner
  • Now with NEW Invisible Carbon!
  • A superb new tool in optical lens cleaning technology.
  • Perfect for cleaning camera lenses, binocular lenses, small aperture spotting scopes and telescopes, eyepieces and other optical items.
  • Comes with a handy retractable dust removal brush and a special non-liquid cleaning element, designed to never dry out.
  • Safe and very easy to use. - NEW DESIGN! -

Giottos Rocket Air Blower

Giottos GTAA1900 Super Rocket-ventilatore di aria, colore: Nero
  • A forma di razzo ventilatore di aria ideale per la pulizia di lenti, i filtri e le macchine fotografiche
  • Design della valvola di aspirazione dell'aria impedisce il riflusso dall'ugello dell'aria
  • Ugello dell'aria staccabile
  • Fatto da gomma naturale

Panni per pulizia in microfibra eco-fusi

Eco-Fused Panni di Pulizia in Microfibra - Confezione da 12 –...
  • PANNI IN MICROFIBRA DI ALTA QUALITÀ ⭆ La confezione include 5 panni neri, 5 panni grigi 15 × 18 cm (6 × 7 pollici) e 2 panni bianchi 14 × 8 cm (5,5...
  • PERFETTI PER SUPERFICI DELICATE ⭆ Questi panni morbidi sono un’ottima scelta per pulire piccoli schermi elettronici, occhiali, lenti di fotocamera,...
  • DIMENSIONE IDEALE ⭆ I panni sono abbastanza piccoli da entrare in un astuccio, in una piccola borsetta, in uno zaino, nella custodia di una telecamera o...
  • PULIZIA SENZA GRAFFI ⭆ Puoi usare ciascun panno per rimuovere la polvere e lo sporco senza preoccuparti di segni o graffi che possono fare danni.
  • RIUTILIZZABILI E DURATURI ⭆ Questi panni possono essere usati ripetutamente. Puoi risparmiare denaro e darai un taglio ai rifiuti casalinghi. Puoi...

Soluzioni fotografiche Eclipse

Photo Solutions ECDSC Eclipse Lens / CCD pulizia 59ml Bottiglia...
  • Il liquido per la pulizia ECLIPSE è il detergente per sensori di fotocamere digitali e lenti a purezza più elevata disponibile. Si asciuga immediatamente...
  • Se utilizzato con le salviette fotografiche PEC * PAD, ECLIPSE è anche sicuro e ideale per la pulizia di lenti e filtri.
  • Per la pulizia dei sensori usare Eclipse con le palette Sensor Swab
  • Consigliato dai migliori professionisti
  • Servono solo poche gocce di Eclipse per rimuovere lo sporco. Attenzione prodotto altamente volatile.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile e hai risolti i problemi con la tua fotocamera sporca!
Se hai altri metodi o conosci altre tecniche, scrivile qui sotto nei commenti! Siamo curiosi!

Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.