Rawsie: Ideale per Diminuire Dimensione RAW

La recensione di Rawsie, un software che si occupa di diminuire le dimensione dei file RAW senza abbassare la qualità del file.

Recensione Rawsie

Hai un problema con le dimensioni delle fotografie RAW e vorresti diminuire il peso senza rovinare la qualità e la compressione in generale? Rawsie è un software di ottimizzazione e compressione delle immagini, ideale per ogni fotografo che scatta più fotografie al giorno e non ha molto spazio a disposizione.

Cos’è Rawsie?

Rawsie è un’app Mac scaricabile (tra poco sarà disponibile anche su sistemi Windows) che ottimizza e comprime qualsiasi file immagine Raw in un file DNG di dimensioni nettamente più piccole e molto più leggere.

Prima si chiamava “Dotphoton Raw” e Dotphoton è proprio il creatore di questa grandiosa applicazione

Rawsie offre due opzioni per l’ottimizzazione e la compressione dei file Raw.

Ottimizza le cartelle del catalogo di Lightroom

Questo è l’uso più comune di Rawsie per gli utenti regolari di Lightroom.

I file vengono ricollegati automaticamente nel tuo catalogo LR, preservando tutte le modifiche e i metadati esistenti. Tutti i file Raw originali e il file .lrcat vengono sottoposti a backup nella posizione prescelta.

Ottimizza i singoli file Raw

Questo è l’uso più comune di Rawsie per coloro che non usano Lightroom o semplicemente non hanno alcune immagini a cui si fa riferimento in Lr.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di Rawsie?

Rawsie comprime i file Raw in DNG riducendo le dimensioni dei file fino all’80%, un risultato davvero grandioso, calcolando che nel file finale, rispetto al precedente non ci saranno:

  • Nessuna variazione della gamma dinamica
  • Nessuna modifica alla risoluzione dei pixel
  • Nessun cambio di bit
  • Nessun artefatto
  • Nessuna perdita di colore

In pratica il software Rawsie consente di gestire e archiviare i tuoi file Raw come se fossero JPEG, ma mantenendo tutta la malleabilità di modifica di un Raw.

Avere file di immagine minori ovviamente significa che avrai bisogno di meno spazio sul disco rigido per l’archiviazione, sia online che su unità fisiche con conseguente guadagno per quanto riguarda la tua postazione di lavoro.

Le unità a stato solido nei MacBook ecc. sono ancora costose ed essere in grado di archiviare lo stesso numero di immagini occupando meno spazio sul disco rigido è un vantaggio non da poco.

Sopratutto se utilizzi servizi cloud come Lightroom CC, in questo caso sarai in grado di caricare in media 5 volte il numero di foto di prima molto più velocemente senza dover pagare abbonamenti per dimensioni superiori.

Lo scopo finale di Rawsie comporta che Lightroom funzionerà più velocemente e in modo più efficiente con file di immagine di dimensioni inferiori. Anche l’importazione, l’eliminazione, l’organizzazione, l’esportazione e il caricamento delle foto trarranno vantaggio da un aumento della velocità e minor peso del singolo file.

Quali sono i vantaggi di DNG (rispetto a Raw)?

  • Più piccolo di Raw
  • Una volta convertito in DNG, un Raw funzionerà con qualsiasi software in grado di leggere il formato.
  • Le modifiche alle immagini possono essere scritte direttamente nel file DNG senza dover creare file XMP collaterali separati per archiviare i dati
  • I DNG includono informazioni di checksum nel file
  • Adobe continua a migliorare il formato DNG aggiungendo più funzionalità e caratteristiche con continui aggiornamenti

Come si utilizza

Una volta creato un account Rawsie e scaricata l’app sul desktop, ti verrà chiesto di scaricare anche una copia gratuita di Adobe DNG Converter in automatico.

Basterà avviare l’app e selezionare una delle due opzioni descritte in precedenza.

Se desideri ottimizzare le cartelle del catalogo di Lightroom, fai clic sul pulsante “Trova il file .lrcat”, quindi selezionalo da dove risiede sul tuo computer, di solito in Immagini > Lightroom.

Seleziona quali cartelle importare tra quelle mostrate nella finestra di dialogo di importazione Rawsie e premi Importa.

Certo se dovessero implementare anche la possibilità di selezionare tutte le cartelle in una volta sola, invece di fare clic per selezionare cartelle singole o multiple sarà un grande aggiornamento.

Se disponi di file Raw che non sono già presenti in Lightroom o desideri ottimizzarli con Rawsie direttamente dalla scheda di memoria della fotocamera a qualsiasi app di modifica che utilizzi, ovviamente potrai sceglierere la seconda opzione: Ottimizza singoli file Raw e fai clic su Sfoglia per individuarli.

Successivamente, viene visualizzata una finestra di dialogo aggiuntiva con alcune opzioni:

  1. Aggiungi anteprime a grandezza naturale per Photo Mechanic, ecc
  2. Ricollega i file a LRcat
  3. Salva compresso in
  4. Sposta gli originali in

È incredibile vedere quanto spazio hai risparmiato eseguendo un semplice clic con Rawsie!

Rapporto qualità/prezzo

Rawsie offre 3 opzioni di prezzo:

  1. Gratuito (limite di 30 immagini al giorno)
  2. $79/anno (abbonamento)
  3. $ 199 (per sempre)

Lo scopo di Rawsie è ovvio: usare meno spazio sul disco rigido, risparmiare denaro poiché non devi più acquistare più unità o archiviazioni cloud oltre al fatto di non lavorare più con foto di dimensioni immense che rallentano il computer ed i software di editing.

Una gran cosa è l’ottenere una seconda licenza gratuita, ottimo per i fotografi che lavorano sia su desktop che su laptop.

Conclusione

A parte il piccolo inconveniente relativo alla selezione di tutte le cartelle in una volta sola, non riesco a trovare nessun altro aspetto negativo di questo incredibile software davvero molto molto utile.

Utilizzarlo è un gioco da ragazzi e i pro di utilizzarlo sono davvero superiori ai svantaggi.

Un consiglio: prova a scaricare la versione gratuita di Rawsie e vedi quanto è utile per poi acquistare la versione a pagamento e godere dei privilegi.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

2 Commenti

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui