Recensione LG 27GP850: Tempi rapidi e colori vivaci

recensione lg 27gp850

Grazie al suo pannello IPS 1440p, il monitor LG 27GP850 offre un’esperienza reattiva e coinvolgente con un’elevata frequenza di aggiornamento di 180 Hz, tempi di risposta rapidi e dei colori davvero vivaci. Supporto ergonomico, hub USB e molte funzionalità extra che lo rendono un monitor molto appetibile.

In offerta
LG 27GP850 UltraGear Gaming Monitor 27" QHD NanoIPS 1ms HDR 400, 2560x1440, G-Sync Compatible e AMD FreeSync Premium Pro 180Hz, HDMI 2.0 (HDCP 2.2), Display Port 1.4, USB 3.0, AUX, Flicker Safe, Nero
  • UltraGear Gaming Monitor 27" QuadHD 2560x1440, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 400 (High Dynamic Range), 400 cd/m2, colore calibrato
  • Tempo di Risposta 1ms (GtG), G-Sync Compatible e AMD FreeSync Premium Pro 180Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Crosshair
  • Pannello Nano IPS Advaced (UltraFast Refresh Rate) per colori ricchi da qualsiasi angolazione (1.07 miliardi di colori - DCI-P3 98%)
  • Schermo Multitasking, Screen Split, Reader Mode (Low Blue-Light)

L’LG 27GP850 è il modello aggiornato nel 2021 del popolarissimo LG 27GL850 . È dotato di un pannello migliorato con una frequenza di aggiornamento di 165 Hz leggermente superiore (con un overclock di fabbrica di 180 Hz), una luminosità di picco leggermente superiore e un tempo di risposta dei pixel più veloce.

Scheda tecnica

Dimensione dello schermo27 pollici
Risoluzione2560×1440 (QHD)
Tipo di pannelloIPS
Proporzioni16:9 (widescreen)
Frequenza di aggiornamento165 Hz (180 Hz OC)
Tempo di risposta1 ms (GtG)
Riduzione sfocatura movimentoMBR
Adaptive-SyncSincronizzazione libera (48-165 Hz)
PorteDisplayPort 1.4, 2x HDMI 2.0
Altri portiJack per cuffie, 2x USB 3.0
Luminosità400 cd/mq
Rapporto di contrasto1000:1 (statico)
Colori1,07 miliardi (8 bit + FRC)
98% DCI-P3
HDRDisplayHDR 400
VESASì (100x100mm)

Qualità dell’immagine

L’UltraGear 27GP850 si basa sul pannello Nano IPS di LG con l’ampia gamma di colori DCI-P3 del 98% per colori più saturi e vivaci. La maggior parte dei contenuti, tuttavia, sono stati progettati tenendo presente lo spazio colore sRGB. Ciò può rendere alcune scene eccessivamente saturate e, sebbene ci siano persone che preferiscono la vivacità extra, alcuni utenti preferiscono l’aspetto più naturale e accurato.

Fortunatamente, il monitor LG 27GP850 ha una modalità di emulazione sRGB che può bloccare la gamma nativa del ~135% a ~100% sRGB. Ciò ti consente di scegliere tra la gamma sRGB e DCI-P3, a seconda delle tue preferenze.

È una funzione molto utile che purtroppo viene spesso omessa su molti monitor con ampia gamma di colori. Un altro vantaggio è che puoi regolare la luminosità nella modalità sRGB dell’LG 27GP850, ma i canali colore sono bloccati.

Il pannello IPS garantisce inoltre angoli di visione ampi di 178° e non ci sono luminosità, contrasto, gamma o variazioni di colore quando si guarda lo schermo con angoli obliqui.

Inoltre, il rapporto di contrasto statico varia da 700:1 a 1.000:1, come previsto da un display IPS, mentre la luminosità di picco ammonta a 400 nits, che è più che sufficiente in condizioni di illuminazione normali.

Per la maggior parte delle persone, i monitor da 27″ 1440p sono la combinazione perfetta di dimensioni e risoluzione dello schermo grazie all’elevato rapporto di 108 PPI (pixel per pollice).

Ottieni un sacco di spazio sullo schermo e dettagli nitidi senza alcun ridimensionamento necessario, mentre la risoluzione QHD non è così impegnativa come 4K UHD, consentendoti di mantenere un frame rate elevato con una configurazione decente del PC da gioco.

L’ HDR (High Dynamic Range) è supportato e certificato come DisplayHDR 400 da VESA, ma a causa della mancanza di attenuazione locale e di un adeguato rapporto di luminosità e contrasto, non si ottiene la vera esperienza visiva “HDR”.

Grazie alla sua ampia gamma di colori, alcuni contenuti HDR potrebbero avere un aspetto leggermente migliore, ma molto probabilmente preferirai avere l’HDR disabilitato per la maggior parte del tempo.

Prestazioni del monitor LG 27GP850

L’LG 27GP850 ha un ritardo di input impercettibile di circa 4 ms, mentre la velocità del tempo di risposta dei pixel è sufficientemente veloce da impedire la scia visibile dietro oggetti in rapido movimento fino a 180 Hz!

Sono disponibili quattro modalità di overdrive del tempo di risposta : Off, Normal, Fast e Faster.

‘Off’ è troppo lento, mentre ‘Faster’ introduce troppo overshoot. Si consiglia di utilizzare la modalità Veloce per ottenere le migliori prestazioni.

Se stai utilizzando la tecnologia AMD FreeSync o NVIDIA G-SYNC compatibile con frequenza di aggiornamento variabile (VRR) per eliminare il tearing, la modalità “Veloce” funziona meglio se la frequenza dei fotogrammi è superiore a 100 FPS; al di sotto di essa, potresti voler tornare a ‘Normale’ per evitare il superamento.

Su DisplayPort, la gamma VRR è 48-180Hz per le schede AMD e 60-180Hz per le schede GeForce. Il monitor è ufficialmente certificato come G-SYNC Compatible da NVIDIA; avrai bisogno dei driver 466.27 o più recenti per prestazioni ottimali.

Su HDMI, la gamma VRR è limitata a 48-144 Hz per le GPU AMD, mentre non è possibile utilizzare FreeSync su HDMI con schede NVIDIA.

Il monitor supporta anche Motion Blur Reduction (MBR) che utilizza la retroilluminazione stroboscopica per ridurre la sfocatura da movimento percepita.

Tuttavia, i pannelli Nano IPS di LG non sono molto buoni quando si tratta di tecnologie di retroilluminazione stroboscopica a causa del lento decadimento del fosforo rosso che lascia tracce luminose/rosse. Tuttavia, rende un po’ più chiari gli oggetti in rapido movimento, quindi vale la pena sperimentare.

Per accedere alle numerose funzioni dell’LG 27GP850, è possibile utilizzare il joystick direzionale per aprire il menu OSD (On-Screen Display) o scaricare l’applicazione desktop On-Screen Control di LG.

Utili funzioni includono Black Stabilizer, un tracker della frequenza di aggiornamento, mirini personalizzati e vari preset di immagini, inclusi due profili personalizzabili, FPS, RTS e Reader (filtro luce blu bassa).

Ottieni anche strumenti avanzati di regolazione dell’immagine, come quattro preset gamma, nitidezza, tonalità/saturazione a 6 assi e regolazione fine della temperatura del colore con incrementi di 500 K.

Design e connettività

Il supporto del monitor offre regolazione dell’altezza fino a 110 mm, inclinazione di -5°/15°, rotazione in senso orario di 90° e compatibilità con il montaggio VESA 100×100 mm.

Lo schermo ha un rivestimento opaco antiriflesso che elimina i riflessi senza rendere l’immagine troppo sgranata.

Le opzioni di connettività includono DisplayPort 1.4, due porte HDMI 2.0 (limitate a 144 Hz), un jack per cuffie e un hub dual-USB 3.0.

Vale anche la pena notare che tramite l’ingresso DisplayPort 1.4, l’LG 27GP850 può visualizzare 1,07 miliardi di colori (profondità di 10 bit tramite dithering) a 1440p fino a 180 Hz, non è necessario ridurre la profondità del colore a 8 bit o utilizzare il sottocampionamento cromatico.

Miglior prezzo

In offerta
LG 27GP850 UltraGear Gaming Monitor 27" QHD NanoIPS 1ms HDR 400, 2560x1440, G-Sync Compatible e AMD FreeSync Premium Pro 180Hz, HDMI 2.0 (HDCP 2.2), Display Port 1.4, USB 3.0, AUX, Flicker Safe, Nero
  • UltraGear Gaming Monitor 27" QuadHD 2560x1440, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 400 (High Dynamic Range), 400 cd/m2, colore calibrato
  • Tempo di Risposta 1ms (GtG), G-Sync Compatible e AMD FreeSync Premium Pro 180Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Crosshair
  • Pannello Nano IPS Advaced (UltraFast Refresh Rate) per colori ricchi da qualsiasi angolazione (1.07 miliardi di colori - DCI-P3 98%)
  • Schermo Multitasking, Screen Split, Reader Mode (Low Blue-Light)

Conclusione

L’LG 27GP850 è un eccellente monito! L’elevata frequenza di aggiornamento di 180 Hz, il tempo di risposta rapido, il basso ritardo di input e le prestazioni VRR fluide garantiscono un’esperienza reattiva senza artefatti visivi fastidiosi.

Inoltre, il suo pannello IPS da 1440p offre dettagli nitidi e colori vivaci e accurati, anche se il rapporto di contrasto potrebbe essere un po’ più alto, purtroppo è un sacrificio necessario se si desidera un monitor IPS.

Altre recensioni:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.