Reel di Instagram: Ecco come Funzionano

instagram reels

Instagram è nato come piattaforma per le foto, ma negli ultimi due anni c’è stata una grande spinta verso diversi tipi di contenuti come i video. 

I reel sono stati introdotti dall’azienda nell’agosto 2020 e sono spesso visti come una reazione al successo di TikTok, che utilizza video in formato breve. Da allora, i Reels sono diventati estremamente popolari, soprattutto perché possono essere condivisi non solo con i tuoi follower, ma con la più ampia community di Instagram.

Ma se non sei abituato a usare Reels e ti chiedi come trarne il massimo, può essere un po’ opprimente. Ecco perché ho risposto ad alcune domande che spero possano aiutarti a iniziare ad ottenere successo su Instagram.

Cosa sono i reel di Instagram?

In breve, Instagram Reels sono video multiclip di 15 secondi. Puoi utilizzare l’audio originale o utilizzare l’audio sopra i contenuti video, nonché audio, effetti e altri strumenti creativi. I reel possono essere condivisi sul tuo feed Instagram standard e possono anche essere trovati tramite la scheda Esplora all’interno dell’app Instagram.

Cosa cambia tra i reel di Instagram e le storie?

I due tipi di contenuto sono abbastanza simili, ma ci sono alcune differenze importanti. I reels sono solo video, mentre le storie possono contenere anche foto. I reels possono arrivare anche fino a 90 secondi. I reels rimangono sul tuo account in modo permanente, mentre le storie sono destinate a scomparire dopo 24 ore.

Quando dovresti usare Instagram Reels?

I reel di Instagram sono fantastici quando vuoi promuovere alcuni contenuti video, soprattutto se vuoi creare qualcosa che sia più permanente e più lungo di una storia di Instagram. Dovresti anche considerare l’utilizzo di Reels se desideri aumentare il tuo account follower e raggiungere persone oltre a chi già ti segue. Poiché i reels possono apparire nella scheda “Esplora”, è più facile farsi scoprire e attirare un pubblico completamente nuovo al contrario delle storie. 

Perché Instagram Reels è diverso da TikTok?

Sia TikTok che Reels hanno molte somiglianze. Entrambi hanno le stesse dimensioni video ma ci sono alcune differenze chiave tra le due piattaforme. Con TikTok puoi pubblicare video ancora più lunghi, c’è una libreria audio più ampia e più effetti tra cui scegliere. Vale la pena sperimentare entrambe le piattaforme per scoprire quale preferisci o se vuoi rimanere su entrambe.

Come creare un Instagram Reel?

Esistono due modi principali per creare un reel. Dalla sezione home dell’app di Instagram, tocca la piccola icona “+” nell’angolo in alto a destra, e da qui puoi scegliere di caricare un Post, una Storia o una Reel. Tocca appunto Reel per iniziare. In alternativa, puoi anche creare un Reel toccando l’icona Reel nella parte inferiore dello schermo.

Le icone a sinistra ti permetteranno di scegliere una durata del video, cercare musica da utilizzare come audio, scegliere una velocità di riproduzione, creare un layout e aggiungere un timer per darti il ​​tempo di prepararti prima della registrazione. 

Puoi utilizzare la fotocamera frontale se vuoi registrare un pezzo sulla fotocamera, o capovolgere la fotocamera posteriore se stai mostrando qualcosa che sta succedendo davanti a te. Quando sei pronto per filmare, tocca l’icona grande nella parte inferiore dello schermo e inizierà la registrazione. Vedrai un conto alla rovescia visualizzato nella parte superiore dello schermo, così saprai anche quanto tempo ti rimane o puoi premere stop in qualsiasi momento.

Come modificare il mio video Reels?

Dopo aver registrato i tuoi reels, verrai indirizzato a un’altra schermata in cui puoi apportare modifiche. Le opzioni qui includono l’opzione per aggiungere musica, ridurre il suono dell’audio registrato, aggiungere un VoiceOver o aggiungere alcuni effetti sonori. Puoi anche aggiungere filtri ed effetti aggiuntivi e altre opzioni come adesivi e didascalie. 

Si possono utilizzare i video esistenti per i reel?

Sì, se tocchi l’icona nell’angolo in basso a sinistra potrai aggiungere video esistenti ai tuoi reel. 

Puoi aggiungere la maggior parte dei soliti effetti e modifiche sopra menzionati anche ai contenuti video esistenti, ad eccezione dei filtri che vengono aggiunti al punto di acquisizione.

In che modo le persone trovano i miei reel?

Una volta che hai finito di modificare il tuo Reel e averlo condiviso, verrà aggiunto a una scheda Reels separata sul tuo profilo. Puoi anche scegliere di aggiungerlo al tuo feed in modo che anche chiunque navighi attraverso il loro feed Instagram generale lo trovi. Puoi anche condividere i tuoi reels con la tua storia, dando agli utenti la possibilità di toccare per guardare l’intero video. Un altro posto in cui le persone potrebbero trovare il tuo Reel è tramite le schede Esplora e Reels dedicate, che generalmente raccolgono entrambi argomenti di tendenza e cose a cui è probabile che il singolo utente sia interessato.

Assicurati di aggiungere hashtag ai tuoi Reels per creare certo che il giusto tipo di persone lo trovi, oltre a taggare chiunque sia appropriato e aggiungere anche tag di posizione. Avrai bisogno di un account pubblico se vuoi che qualcuno diverso dai tuoi follower veda i tuoi reels.

Altri articoli per crescere su Instagram:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.