Rendere magica una foto con 5 mosse

Per rendere magica una foto non c’è bisogno di nessuna bacchetta magica, ma bisogna conoscere alcuni trucchi del mestiere.

Rendere magica una foto.
Partiamo con una foto spenta, senza contrasti, bianchi sparati, pochi punti di nero.
Insomma una foto apparentemente bella, ma che non ci esprime nessuna emozione.
Per rendere magica questa foto non dobbiamo fare altro che utilizzare semplici trucchetti veloci per poter riavvivare il colore della fotografia

gatti originale

Duplichiamo il livello per mantenere sempre l’originale

Cosa fondamentale, non smetterò mai di ripeterlo, ogni volta che si fanno modifica sopra una fotografia bisogna sempre lasciare l’originale: 1 per poter tornare subito all’originale al momento del bisogno – 2 per poter controllare in tempo reale i cambiamenti che stiamo effettuando.
Per duplicare selezioniamo il livello e facciamo CTRL + J, ora chiudiamo l’occhio alla fotografia originale.

Duplichiamo di nuovo il livello e otteniamo 3 livelli uguali, di cui solamente due sono visibili.
A questo punto selezioniamo il livello superiore e scegliamo il livello di fusione OVERLAY.
Un opzione di Photoshop che permette di fondere due livelli e fare un azione di contrasto tra esse.
A questo punto possiamo perfezionare giocando con l’opacità del livello superiore per migliorare il contrasto della fotografia.

Crea un nuovo livello, un livello colore

Per rendere magica una foto i colori devono essere vivi, devono trasmettere emozione, e nella foto originale mancano di grinta.
Quindi crea un nuovo Adjustment Layer, per la precisione un Livello Solido, e seleziona come colore un colore che si avvicini alla gamma cromatica che vuoi risaltare.
Nel caso della fotografia il contorno è verde, quindi sono andato a scegliere una gamma di colore verde scura.

Ora abbassa sempre di opacità “il giusto” e gioca con i livelli di fusione, trova il più adatto alla tua situazione. Nel mio caso “screen” (scolora) è stato di buon aiuto.
Crea una maschera al livello solido in questione.
Ora non ti resta che “mascherare” le parti che non rispecchiano il colore del solido.

Nel mio caso il verde dello sfondo non serviva sopra i gatti, per questo ho tracciato una maschera intorno ai gatti per escluderli dal livello solido.

maschera con photoshop

Ripeti questo procedimento per i colori che vuoi risaltare.

Anche l’albero non aveva un marrone acceso, quindi ho replicato lo stesso procedimento, aggiungendo un nuovo livello colore ma questa volta di colore marrone.
Mascherato ed escluso tutto il resto.

Hai capito come ho fatto a rendere magica una foto?
Hai visto il risultato?
Se hai qualsiasi problema, scrivimi tutto nei commenti!

gatti bellissima

Commenta questo articolo

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui