HomeLezioni di FotografiaConsigli iPhoneCome ripristinare impostazioni di fabbrica iPhone

Come ripristinare impostazioni di fabbrica iPhone

La procedura del ripristino delle impostazioni di fabbrica su un iPhone consiste nell’eliminazione di tutti i dati e le impostazioni memorizzati sul dispositivo, al fine di riportarlo allo stato originale come appena acquistato. Tale operazione è utile in diverse circostanze, come ad esempio la vendita o il regalo del telefono, la risoluzione di problemi di software o semplicemente per iniziare da zero. In questo articolo, ti guiderò passo passo attraverso la procedura di ripristino delle impostazioni di fabbrica di un iPhone.

Prima di ripristinare il tuo iPhone

Prima di iniziare, è fondamentale capire le conseguenze del ripristino delle impostazioni di fabbrica di un iPhone.

Questa operazione cancella tutti i dati e le impostazioni sul dispositivo, riportandolo allo stato originale di fabbrica. Ciò significa che tutti i tuoi dati personali, come contatti, foto e messaggi, verranno eliminati insieme alle impostazioni personalizzate che hai configurato sul tuo telefono.

Prima di procedere con il ripristino, è importante eseguire il backup di tutti i tuoi dati, in modo da non perdere alcuna informazione importante. Ci sono tre modi per eseguire il backup del tuo iPhone: utilizzando iCloud, iTunes o il Finder.

Backup tramite iCloud

Per effettuare il backup del tuo iPhone utilizzando iCloud, accertati che il tuo dispositivo sia connesso a una rete Wi-Fi e segui questi passaggi:

  1. Vai su Impostazioni > [il tuo nome] > iCloud > Backup iCloud.
  2. Attiva iCloud Backup, se non lo è già.
  3. Tocca “Esegui backup adesso” per avviare il processo di backup.

A seconda della quantità di dati memorizzati sul dispositivo, il backup potrebbe richiedere diversi minuti o più. Una volta completato, vedrai l’ora e la data dell’ultimo backup.

Backup tramite iTunes

Se stai utilizzando un macOS precedente alla versione Catalina, puoi eseguire il backup del tuo iPhone tramite iTunes seguendo queste istruzioni:

  1. Connetti il tuo dispositivo al computer tramite un cavo USB.
  2. Apri iTunes e seleziona il tuo iPhone.
  3. Clicca su “Esegui backup adesso” per avviare il processo di backup. Nota: Puoi scegliere di crittografare il backup selezionando la casella “Crittografa backup iPhone” e creando una password. In questo modo, saranno eseguiti il backup anche dei tuoi dati, inclusi quelli protetti da password e quelli relativi alla salute.

Una volta completato il backup, potrai vedere la data e l’ora dell’ultimo backup in iTunes.

Backup tramite Finder

Se stai utilizzando un Mac con un sistema operativo più recente che non include iTunes, puoi eseguire il backup del tuo iPhone tramite il Finder seguendo queste istruzioni:

  1. Connetti il tuo iPhone al Mac utilizzando un cavo Lightning-USB.
  2. Apri una nuova finestra del Finder.
  3. Nella barra laterale, clicca sul tuo iPhone. Vedrai le informazioni sul tuo iPhone, come il nome, la capacità di archiviazione e la versione del software.
  4. Clicca sulla scheda “Generale”, se non è già selezionata.
  5. Scorri verso il basso fino alla sezione “Backup”.
  6. Seleziona “Esegui il backup di tutti i dati sul tuo iPhone su questo Mac”.
  7. Clicca sul pulsante “Esegui backup adesso”. Il tempo necessario per completare il backup dipenderà dalla quantità di dati presenti sul tuo iPhone. Una volta terminato, potrai vedere l’elenco dei backup con la data e l’ora nella sezione “Backup”.

Ripristino dati di fabbrica iPhone

Il processo di ripristino delle impostazioni di fabbrica su un iPhone è abbastanza semplice. Dopo aver effettuato il backup di tutti i tuoi dati e disattivato Trova il mio iPhone, segui questi passaggi:

Passaggio 1: Disattiva Trova il mio iPhone

Il primo passo per eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica del tuo iPhone è disattivare Trova il mio iPhone, una funzione importante per la sicurezza che impedisce a qualcuno di utilizzare il tuo dispositivo senza la tua autorizzazione. Per disattivare Trova il mio iPhone, segui questi passaggi:

  1. Apri l’app Impostazioni.
  2. Tocca il tuo nome > Trova il mio > Trova il mio iPhone.
  3. Assicurati che l’interruttore sia disattivato.

Ti verrà richiesto di inserire il tuo ID Apple e la password per confermare che sei il proprietario del dispositivo.

Passaggio 2: Cancella il tuo iPhone

Una volta effettuato il backup dei tuoi dati e disattivato Trova il mio iPhone, sei pronto per eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica. Puoi seguire questi passaggi:

  1. Apri Impostazioni sul tuo iPhone.
  2. Tocca Generale > Ripristina > Cancella contenuto e impostazioni.
  3. Inserisci il codice di accesso per procedere.
  4. Verrà visualizzato un avviso che ti informerà che tutti i dati e le impostazioni verranno cancellati. Tocca “Cancella iPhone” per confermare il ripristino.

Il processo di ripristino richiederà del tempo per essere completato, in base alla quantità di dati memorizzati sul dispositivo. Una volta completato il ripristino, il tuo iPhone si riavvierà.

Come ripristinare il tuo iPhone senza il passcode

Se stai riscontrando difficoltà nel ripristinare il tuo iPhone o se hai dimenticato il passcode, non disperare. Esiste una modalità di ripristino che puoi utilizzare per forzare un ripristino seguendo questi passaggi:

  1. Assicurati che il tuo iPhone sia spento.
  2. Collega il tuo iPhone al computer utilizzando un cavo Lightning.
  3. Nel Finder (per macOS Catalina o versioni successive) o in iTunes (per macOS Mojave o versioni precedenti), seleziona il tuo iPhone quando viene visualizzato.
  4. Metti il tuo iPhone in modalità di ripristino:
  • Per iPhone 8 o successivi, tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non viene visualizzato il logo Apple.
  • Per iPhone 7, tieni premuto il pulsante Volume giù.
  • Per iPhone 6s o versioni precedenti, premi il pulsante Sospensione/Riattivazione per accendere il telefono mentre tieni premuto il pulsante Home finché non vedi il logo Apple.
  1. Quando viene visualizzata l’opzione Ripristina o Aggiorna, fai clic su Ripristina.
  2. Il tuo iPhone si riavvierà al termine del ripristino e potrai configurarlo come nuovo dispositivo.

In conclusione, il ripristino delle impostazioni di fabbrica del tuo iPhone è un processo semplice che può essere completato in pochi passaggi. Tuttavia, è importante eseguire il backup dei dati prima di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica, poiché cancellerà tutti i dati e le impostazioni sul dispositivo. La disattivazione di Trova il mio iPhone è fondamentale anche per garantire che il tuo dispositivo non sia accessibile a qualcun altro senza la tua autorizzazione. Seguire i passaggi descritti in questo articolo ti consentirà di ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo iPhone in modo semplice e sicuro. In caso di problemi, puoi sempre utilizzare la modalità di ripristino per forzare un ripristino.

Altre guide per il mondo iPhone:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI