Come risolvere l’errore “disco di memoria virtuale pieno” su Photoshop

Come risolvere problema memoria virtuale Photoshop

Ti è capitato su Photoshop l’errore: “Impossibile completare la richiesta perché il disco di memoria virtuale è pieno”? Non preoccuparti, l’avviso “Photoshop Scratch Disk Full” è un problema facilmente risolvibile. Ti basterà è cambiare il modo in cui Photoshop utilizza la memoria del tuo computer.

Seguendo alcuni semplici passaggi, puoi evitare che l’errore del disco di memoria virtuale di Photoshop si ripresenti e sarai in grado di avviare Photoshop senza problemi.

Come correggere gli errori di memoria di Photopshop

Ecco cosa fare quando i dischi virtuali sono pieni:

  1. Identifica il tuo disco di memoria virtuale. Il disco di memoria virtuale può essere diverso per tutti perché puoi configurarlo nelle Preferenze di Photoshop. Se non hai un disco rigido secondario o non hai assegnato nulla in modo diverso, per impostazione predefinita, utilizzerà il disco rigido principale del tuo computer occupandolo.
  2. Spazio libero sul disco di memoria virtuale. Ora che conosci la posizione del disco di memoria virtuale, devi liberare spazio. Elimina i file che non ti servono o trasferiscili su un disco rigido esterno.
  3. Cerca eventuali file temporanei di Photoshop. A volte ciò che occupa spazio su disco sono i file temporanei di Photoshop. Il programma li crea per gestire tutte le informazioni utilizzate mentre lavori ai tuoi progetti e dovrebbe cancellarli quando lo chiudi. Nel caso ciò non accada, è necessario eliminare manualmente i file temporanei di Photoshop. Su un PC, puoi utilizzare il browser dei file e andare su C:/Users/User/AppData/Local/Temp.
  4. Elimina la cache di Photoshop. Una volta che riesci ad aprire Photoshop, devi eliminare i file della cache di Photoshop. Per farlo, vai su Modifica > Elimina > Tutto.
  5. Resetta le preferenze. Questa soluzione è utile principalmente se i dischi di memoria virtuale sono pieni di errori dopo Photoshop o se il computer si è bloccato. 
  6. Controlla le unità durante il ritaglio, il ridimensionamento o la creazione di una tela. Un modo comune per ottenere errori del disco di memoria virtuale consiste nell’utilizzare le unità sbagliate quando si modificano le dimensioni di una tela o di un’immagine. Ad esempio, se ritieni di indicare i pixel mentre in realtà stai utilizzando i pollici, questo creerebbe un file enorme che potrebbe riempire immediatamente lo spazio del disco di memoria virtuale.

Quali sono le cause dell’errore Photoshop Scratch Disk?

Adobe Photoshop è un programma di editing complesso che gestisce molte informazioni contemporaneamente: per farlo, crea una memoria virtuale sul tuo computer chiamata unità disco di memoria virtuale dove salvare solo i file temporanei.

Quanto velocemente Photoshop riempie lo spazio disponibile? Dipende da molte cose. Il primo fattore è, ovviamente, quanto spazio hai per cominciare.

Inoltre, se stai lavorando su file molto grandi, otterrai anche file temporanei di grandi dimensioni, che riempiranno i dischi di memoria virtuale più velocemente.

Affinché elimini i file temporanei, è necessario uscire dal programma. 

Come svuotare i dischi di memoria virtuale Photoshop

A seconda del tuo flusso di lavoro, potresti non avere mai problemi con un disco di memoria virtuale di Photoshop. Se hai sessioni di editing brevi o non esegui modifiche pesanti, è possibile che tu non sappia nemmeno di questo problema o non ti si sia mai presentato.

Tuttavia è bene sapere come risolvere questo problema della memoria in modo che non ti fai prendere dal panico se ti si dovesse presentare il problema “i dischi di memoria virtuale di Photoshop sono errori completi

Altre guide su Adobe Photoshop:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui