HomeNews FotografiaLe schede CFast 2.0 di 3° generazione ProGrade sono le più veloci...

Le schede CFast 2.0 di 3° generazione ProGrade sono le più veloci di sempre

Anche se le CFast come formato stanno svanendo sul mercato, è ancora un formato di memoria necessario per alcune fotocamere, come Pocket Cinema Camera di Blackmagic. Pertanto, ProGrade Digital ha annunciato le sue schede CFast di terza generazione che sono appunto le più veloci di sempre.

CFast ha una velocità di trasferimento massima di 600 MB/s, ma fino ad oggi nessun produttore è stato in grado di raggiungere quel limite. Al contrario, CFexpress può diventare molto, molto più veloce e le carte attuali superano già il più veloce che CFast sia mai stato in grado di raggiungere.

Il motivo per cui CFast non può raggiungere quelle velocità più elevate è che utilizza l’interfaccia SATA, mentre CFexpress utilizza PCIe . Il vero limite di velocità di SATA non è teorico, quindi non è effettivamente possibile andare più veloci di 600 MB/s sul formato. Poiché le fotocamere 6K e 8K sono diventate più comuni, SATA non è in grado di crescere con queste esigenze, motivo per cui il formato PCIe CFexpress è diventato così popolare.

La maggior parte delle fotocamere rilasciate negli ultimi anni è passata a CFexpress oa un sistema di archiviazione SSD, ma ci sono ancora alcune fotocamere che si basano sul vecchio formato CFast. In quanto tale, ProGrade sta ancora producendo il formato.

Le schede di memoria della serie CFast 2.0 Cobalt di terza generazione di ProGrade Digital sono disponibili con capacità da 320 GB e 650 GB e offrono velocità di lettura fino a 550 MB/s, velocità di scrittura burst fino a 520 MB/s e velocità di scrittura continua fino a 470 MB/s. Quelle prestazioni sono solo leggermente migliori di quelle che l’azienda è stata in grado di spremere dalle sue precedenti schede della serie Cobalt, che promettevano velocità di lettura fino a 525 MB/s e velocità di scrittura fino a 445 MB/s.

Come nota, queste schede sono classificate solo come VPG 130, il che significa che le schede sono state certificate per mantenere solo una velocità di trasferimento di 130 MB/s durante il funzionamento, che non è così veloce con la VPG 400 che sta diventando comune sulle schede CFexpress .

Le nuove schede CFast hanno controller ottimizzati progettati specificamente per l’uso in fotocamere di livello professionale e hanno la correzione degli errori per rilevare e correggere gli errori di scrittura e trasferimento dei dati. ProGrade afferma anche che le schede hanno un “livellamento dell’usura” che protegge l’integrità dei dati e consente alle schede di avere una vita più lunga.

Le schede Cobalt sono resistenti ai raggi X e agli urti e hanno un intervallo operativo da 32 a 158 gradi Fahrenheit (da 0 a 70 gradi Celsius). Le schede sono incise a laser con un numero di serie univoco per consentire rapidi controlli di compatibilità e assistenza post-vendita e sono dotate di una garanzia di tre anni.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI
ULTIMI ARTICOLI