Selezionare Oggetto Photoshop: Tutti gli Strumenti

Tutti gli strumenti utili per la selezione di un oggetto su Adobe Photoshop riassunti in un articolo.

Strumento selezione di Photoshop

Photoshop include decine di modi diversi per selezionare oggetti o aree dell’immagine. Ci sono molte ragioni per selezionare le aree. Ad esempio, potresti voler aggiungere un livello di regolazione solo a una parte dell’immagine. Oppure ritagliare un oggetto per utilizzarlo in una composizione con le maschere. Iniziamo individuando dove si trovano questi strumenti nel programma e approfondiremo i 12 strumenti di selezione di Photoshop che devi conoscere.

Dove trovo gli strumenti di selezione di Photoshop?

Molti degli strumenti di selezione in Photoshop si trovano sulla barra degli strumenti nidificata con strumenti simili.

Quando scegli uno strumento, vengono visualizzate più opzioni nella parte superiore dell’area di lavoro. Le opzioni spesso includono una serie di icone che descrivono come le nuove selezioni interagiranno con quelle esistenti. Il primo, un quadrato, traccia ogni volta una nuova selezione. Il secondo, quadrati sovrapposti, si aggiunge alle selezioni precedenti. Il terzo, un quadrato pieno e uno vuoto, sottrae la nuova selezione dalla precedente. Puoi anche sottrarre tenendo premuto il tasto opzione ed effettuando una nuova selezione. Il quarto, quadrati sovrapposti, mantiene solo l’area condivisa dalle selezioni nuove e precedenti.

Le opzioni includono anche le impostazioni per l’ispessimento o la sfumatura del bordo. Facendo clic sulla casella anti-alias si smussano i bordi. Il pulsante Seleziona e maschera creerà un livello di mascheratura utilizzando la selezione.

Strumenti di selezione

Gli strumenti Selezione consentono di trascinare una forma su un’area per selezionarla. Potete scegliere uno strumento di selezione rettangolare, uno strumento di selezione ellittica o due forme a linea singola. Scegli il riquadro di selezione che desideri utilizzare, fai clic sull’immagine e trascina la forma a misura. La selezione viene visualizzata quando viene rilasciata. Tieni premuto il tasto Maiusc durante il trascinamento per creare un quadrato o un cerchio. Per impostazione predefinita, trascini la forma da un angolo. Tieni premuto il tasto Alt o Opzione per creare una forma a partire dal centro. Nella barra delle opzioni, puoi modificare lo stile da Normale a Rapporto fisso. Questo crea un quadrato o un cerchio. Puoi anche scegliere una dimensione predefinita per la selezione.

Lazo

Lo strumento Lazo consente di disegnare liberamente intorno all’oggetto che si desidera selezionare. Lo strumento non è molto preciso. Usalo quando vuoi fare una selezione approssimativa.

Lazo poligonale

Il lazo poligonale seleziona forme costituite da linee rette. Queste possono essere forme più complicate di semplici quadrati o rettangoli. Fare clic e trascinare lungo un bordo di una forma per creare una linea. Per svoltare un angolo, fare clic una volta. Lo strumento congela la linea in quel punto e ti consente di cambiare direzione. Quindi, tieni premuto il tasto Maiusc mentre trascini per creare una linea orizzontale o verticale. La forma di selezione si completa quando torni al punto di partenza o fai doppio clic.

Lazo magnetico

Lo strumento Lazo magnetico funziona come il Lazo. Innanzitutto, disegna intorno all’oggetto che desideri selezionare. Mentre disegni, la linea viene disegnata sui bordi, come una calamita, per effettuare una selezione più precisa. Questo strumento funziona bene quando sei un oggetto con molte curve.

Fare clic su un bordo dell’oggetto che si desidera selezionare. Quindi, trascina la linea attorno alla forma. I perni vengono visualizzati nel punto in cui lo strumento è bloccato su un bordo. La forma di selezione si completa quando si fa clic sul punto di partenza o si fa doppio clic.

Lo strumento magnetico è davvero un cerchio. È più facile vederlo se attivi Blocco maiuscole. Photoshop cerca un bordo all’interno del cerchio. Ingrandire la Larghezza nella barra delle opzioni rende il cerchio più grande. Puoi anche regolare il contrasto per rendere più facile per il programma trovare un bordo. La frequenza è il numero di pin posizionati attorno al bordo. Cambia questo se vuoi vedere più o meno pin. Ma puoi fare clic per aggiungere un pin in qualsiasi punto lungo la linea.

Selezione dell’oggetto

Adobe ha introdotto Object Selection nella versione 2019 di Photoshop. All’inizio, sembra funzionare come lo strumento Selezione. Innanzitutto, disegna un rettangolo o un lazo attorno all’oggetto che desideri selezionare. Successivamente, Photoshop analizza il contenuto della forma per trovare un oggetto all’interno. Il programma affina quindi la selezione intorno all’argomento.

Selezione rapida

Lo strumento Selezione rapida è un modo rapido per selezionare un oggetto ben definito. Fare clic all’interno dell’oggetto che si desidera selezionare. Photoshop esegue la scansione dei colori e dei bordi ed espande la selezione per includere pixel simili. Aggiungere alla selezione facendo clic su un’altra area dell’oggetto. Oppure trascina il cursore, dipingendo nella selezione.

Lo strumento Selezione rapida funziona come uno strumento pennello. È possibile modificare le dimensioni, la durezza, la spaziatura e l’angolo del tratto del pennello.

Bacchetta magica

Usa lo strumento Bacchetta magica per selezionare i colori. Fai clic su qualsiasi colore nell’immagine e il programma evidenzierà tutte le aree che contengono questo colore. La tolleranza nella barra delle opzioni cambia la precisione della selezione del colore.

Con una bassa tolleranza, la selezione del colore è precisa. Con una tolleranza più alta, il programma seleziona i colori come quello che hai scelto. Puoi fare clic su un secondo colore per espandere la selezione. Tieni premuto il tasto opzione e fai clic su un colore per cancellarlo dalla selezione.

Se la casella Contiguo non è selezionata, vengono selezionati i colori in tutto il fotogramma. Spuntando la casella Contiguo si limita la selezione ai colori vicini a quello scelto.

Seleziona la gamma di colori

La selezione della gamma di colori può funzionare come lo strumento Bacchetta magica. Seleziona l’intera immagine e scegli Intervallo colori dal menu a discesa Seleziona Seleziona > Seleziona Intervallo colori . Si apre una nuova finestra. Seleziona Colori campionati dal menu a discesa e fai clic su un colore nell’immagine. A livelli più alti di sfocatura, vengono selezionati colori simili. Puoi anche scegliere famiglie di colori, come i rossi, dal menu a discesa. Una miniatura mostra un’anteprima. Le aree bianche sono selezionate. Le aree grigie sono parzialmente selezionate. Questo strumento può anche selezionare i toni della pelle. Fare clic sia sulla casella Localized Color Clusters che sulla casella Detect Faces. Quindi scegli i toni della pelle dal menu a discesa.

Puoi anche selezionare luci, mezzitoni o ombre. Copia e incolla le selezioni su un nuovo livello per creare semplici maschere di luminosità. Quindi, applica regolazioni di livello separate a ciascuna tonalità.

Seleziona l’area di messa a fuoco

Per selezionare le aree a fuoco dell’immagine, vai su  Seleziona > Area di messa a fuoco . Nella finestra che si apre, puoi regolare la gamma di messa a fuoco. Spostare il dispositivo di scorrimento Intervallo di messa a fuoco per rilassare i parametri di messa a fuoco o selezionare una messa a fuoco più precisa. È possibile modificare la modalità di anteprima e la modalità di output della selezione.

Seleziona Oggetto

Lo strumento Seleziona oggetto è come lo strumento Selezione oggetto. Ma è più facile da usare. Scegli il menu a discesa Seleziona e fai clic su  Seleziona > Oggetto . Photoshop esegue la scansione dell’immagine e seleziona i soggetti probabili. Perfeziona la selezione usando un altro strumento.

Seleziona Cielo

Prima che Adobe aggiungesse uno strumento Sky Replacement a Photoshop 2021, dovevi mascherare i cieli manualmente. Questo strumento di selezione ha contribuito a semplificare il lavoro. Apri il menu a discesa Seleziona e scegli  Seleziona > Cielo . Photoshop identifica il cielo, anche se ci sono interferenze, come alberi frondosi. Non è proprio come lavora l’algoritmo di Luminar ma se la cava egregiamente.

Pennello in modalità Maschera veloce

Se preferisci usare lo strumento pennello per effettuare selezioni, usa la modalità Maschera veloce. Fare clic sull’icona che si trova nella parte inferiore della barra degli strumenti o sul tasto di scelta rapida Q. Puoi anche aprire una maschera veloce andando al menu a discesa Seleziona e scegliendo Seleziona > Modifica in maschera veloce .

Con un pennello, maschera le aree che non vuoi che vengano selezionate. Puoi modificare le dimensioni e la morbidezza del pennello, l’opacità e il flusso: la maschera viene visualizzata come una sovrapposizione rossa. Se commetti un errore, imposta il pennello sul bianco per cancellare la sovrapposizione. Fare doppio clic sull’icona della maschera per cambiare colore e opacità. Puoi anche scegliere che la maschera mostri le aree selezionate anziché le aree non selezionate. Fare nuovamente clic sull’icona o su Q per vedere l’area selezionata delimitata da formiche in marcia.

Per altri consigli guarda le altre lezioni di Photoshop.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui