La separazione delle frequenze con Photoshop

La guida di Alessandro Vetrugno riguardo la tecnica della separazione delle frequenze per rimediare ad una post-produzione fatta male.

Purtroppo spesso ci capita di lavorare su fotografie con post-produzione esagerata, non tutti sono professionisti nel lavorare di editing, sopratutto nei casi di rimozione dei difetti della pelle si rischia di accentuare i problemi o persino rendere la foto irreale. La separazione delle frequenze è proprio la tecnica che ci aiuta a risolvere questo problema.

Può sembrare inizialmente complessa, ma alla fine non è proprio così difficile. Ho trovato questo tutorial davvero ben fatto di Alessandro Vetrugno sul suo canale Youtube dove spiega i concetti principali per gestire al meglio questa tecnica.

Dalla preparazione del livello di bassa e alta frequenza alle impostazioni da applicare per la profondità del colore nell’immagine. Una vera e propria cassetta degli attrezzi da consultare quando si vuole rimediare ad un editing svolto in maniera inappropriata.

FONTEAlessandro Vetrugno
Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.