Sigma 12-24mm F/4 | Caratteristiche e Recensioni

Sigma 12-24mm, Recensione e caratteristiche
Sigma 12-24mm, Recensione e caratteristiche

Sigma 12-24mm F/4, le caratteristiche, recensioni e opinioni della lente Full Frame

Uscita nel Novembre 2016, l’obiettivo Sigma 12-24mm F/4 è uno degli obiettivi più grandi e importanti casa Sigma.
È la prima lente ad avere la designazione “Art” e un’apertura costante.
Il Sigma 12-24 Art, a differenza delle versioni precedenti, condivide la lunghezza focale, ma si non l’apertura massima il peso ed il prezzo.

Il prezzo del Sigma 12-24mm non è indifferente, 1.600 dollari da sito ufficiale, ma sicuramente più economica della sua concorrente Canon 11-24 F/4 che sta sui 2.700 dollari da listino.

Il Sigma 12-24 è compatibile con: Canon EF, Nikon FX e Sigma

Caratteristiche Sigma 12-24mm

  • Lunghezza focale= 12-24mm
  • Massima apertura= F / 4
  • Messa a fuoco minima= 0,24 m (9,45 “)
  • Motore Hypersonic
  • Tenuta stagna, quindi molto resistente a polvere e schizziQ

Qualità Sigma 12-24mm

La qualità di questa lente è veramente molto buona, costruita con materiali di metallo e vetro, fanno sì che la lente è veramente solida, anche se piuttosto pesante.
Certo non proprio un obiettivo tascabile, sicuramente avrai bisogno di una borsa per poterlo portare appresso.

[Guarda questo fotografo come ha organizzato i suoi obiettivi]

Un lato veramente favorevole del grandangolare 12-24 mm è la distorsione poco evidente delle immagini.
Al contrario del Canon 16-35mm che richiede una correzione forzata in post-produzione, la distorsione creata da questo obiettivo Sigma non è pesante.

A prescindere dalla lunghezza focale utilizzata, la distorsione creata non è mai fastidiosa.

Certo bisogna sempre ricordarsi che si sta parlando di una lente grandangolare, quindi non si potrà pretendere di fotografare una persona in piedi senza vederla più larga che lunga.

Abbiamo letto in vari commenti e recensioni che queste lenti trasmettono questo tipo di problema, crediamo fortemente che queste persone ancora non hanno capito la natura di questo obiettivo.

Un obiettivo grandangolare serve per fotografare in determinate occasioni, non è sicuramente un obiettivo per foto di tutti i giorni.

Un obiettivo grandangolare è utilizzato per fotografie paesaggistiche, per foto di street photography, ma sicuramente non è utilizzato per ritratti.

Sicuramente non è un obiettivo da viaggio, a causa della sua grandezza logicamente il trasporto non sarà comodo.

[Guarda tutti gli obiettivi Sigma]

Sigma 12-24mm e i filtri

La forma sferica e curva a forma di bulbo rende impossibile l’utilizzo di filtri filettati su questo obiettivo.
Sicuramente non è un ostacolo visto che esistono molte altre soluzioni, come filtri gel che possono essere applicati direttamente sulle lenti.

Test Sigma 12-24mm

Sigma 12-24mm alternative

Le alternative al grandangolare Sigma sono queste:

Fanno da concorrenza agli obiettivi della Nikon 14-24mm F/ 2.8, il Canon 11-24mm F 4 e il Tamron 15-30mm F/ 2.8.

Sigma 12-24mm Opinioni finali

Pregi: Il Sigma grandangolare 12-24mm è un ottimo obiettivo in fatto di qualità di immagine e luce raccolta. La distorsione creata è veramente minima e poco fastidiosa.

Difetti: Il peso e la delicatezza della lente non la rendono una lente che si può utilizzare tutti i giorni.

Recensioni del Sigma 12-24mm

Ottima la resa su una full frame, certo non un obiettivo di tutti i giorni.
Impegnativo il controllo della prospettiva, ma estremamente divertente.

Colori e contrasti intensi, a causa della sfericità della lente non è possibile usare i filtri circolari.
Con un po’ di pazienza e un minimo di lavoro si possono adattare esternamente i portafiltri per le lastre da 100mm e problema risolto (soluzione economica) altrimenti esistono già portafiltri specifici (molto costosi).

Ho avuto modo di provare la prima serie di questo Sigma e devo dire che i miglioramenti su questa seconda serie si vedono!
Provengo da un 17-40 Canon e questo SIgma non ha nulla da invidiare al Canon.
Ottimi colori, incredibile focale a 12mm, nitidezza migliorata rispetto a serie I e solo un pochino inferiore al Canon (migliorabile con un click in PP).
Ottima resistenza al Flare.
Lo consiglio vivamente a chi cerca 12mm.

Sono un fotografo di appartamenti e avevo necessità di un’ottica che avesse un ampio angolo di campo.
Canon ha solamente il 17-40 ed il più costoso 16-35 f/2,8.
Ho ripiegato sul Sigma perchè informandomi sul web ho notato che è un giusto compromesso.
È una lente difficile da gestire, ma qualitativamente è robusta e dall’aspetto professionale.
Con lightroom si può correggere la distorsione a vela che è presente a focali basse (12-14mm).
Posso quindi ritenermi soddisfatto di questo acquisto.