Sigma 17-70mm F/2.8-4 | Caratteristiche e Recensione

Sigma Obiettivo 17-70 mm, Caratteristiche e recensione
Sigma Obiettivo 17-70 mm, Caratteristiche e recensione

Sigma 17-70mm veramente un obiettivo per riprese di ogni tipo!

Stiamo parlando del Sigma 17-70mm F/2.8/4, un obiettivo che copre diverse focali e ti permette di fotografare in ogni occasione.
Fa parte della categoria che ci piace, degli obiettivi “universali“, di quelli che una volta montati non ti devi preoccupare della lunghezza focale.

Versatile ed eccellente, copre lunghezze focali equivalenti a 25.5mm fino a 105mm con un’apertura massima di F 2.8!

Praticamente perfetto per quando si viaggia e non si vuole perdere tempo a cambiare obiettivo.
Il suo peso di 465 grammi lo rende maneggevole e poco d’intralcio per una passeggiata di tutti i giorni.

È stato progettato dalla Sigma proprio per essere un obiettivo “multiuso”, da tenere sempre dietro, il primo della linea Sigma Contemporary.

Caratteristiche Sigma 17-70mm f/2.8-4

Sistema OS più compatto rispetto ai precedenti e un design ottico dalle dimensioni più ridotte.
Alla lunghezza focale di 70mm la distanza di lavoro è di appena 5.52 centimetri.
Il materiale è eccellente, il nuovo TSC, molto simile al metallo, che lo rende resistente e leggero allo stesso tempo.

Da non sottovalutare il materiale dell’obiettivo, in passato abbiamo capito che materiale di qualità è sinonimo di durata dell’obiettivo.

L’obiettivo Sigma 17-70mm possiede 2 lenti in vetro ottico FLD che assicurano una prestazione simile alle lenti alla fluorite.
1 lente in vetro ottico SLD e 3 lenti in vetro a superficie asferica doppia.

L’apertura massima a 17mm è F2.8 e a 70mm di F4.
Possiede veramente una grande potenza di scatto ed espressività, superando le specifiche del test MTF “A1”.

Ma non finiscono qui i lati positivi, questo obiettivo Sigma ha una correzione di circa 4 EV per correggere i movimenti accidentali e diminuire così gli scatti mossi.
Il rivestimento Super Multi Strato (una certezza della Sigma) riduce al minimo il “flare” e l’effetto fantasma, aumentando di poco il contrasto.

Il motore di messa a fuoco è il solito Hyper Sonic Motor (HSM) della Sigma, garanzia di una messa a fuoco silenziosa e veloce.

La baionetta è di ottone, per un alta precisione e massima durata nel tempo.

Il Software (Sigma Optimization Pro) aggiorna il firmware degli obiettivi in modo da migliorarne i parametri volta per volta.

Parametri Sigma 17-70mm f/2.8-4

  • Schema ottico: 16 elementi in 14 gruppi
  • Apertura min: F22
  • Filtri: ø72mm
  • Angolo di ripresa 79.7°-22.9°
  • Distanza min. di messa a fuoco: 22cm
  • Dimensioni (Diametro x Lunghezza) ø79mmx82.0mm
  • Lamelle del diaframma: 7
  • Rapporto d’ingrandimento massimo: 1:2.8
  • Peso: 465g

[Parametri del Sigma 17-70 mm trovati sul sito ufficiale Sigma]

Prezzo Sigma 17-70mm f/2.8-4

[Guarda tutti gli obiettivi Sigma]

Test Sigma 17-70 mm f/2.8-4

Recensioni Sigma 17-70mm f/2.8-4

Le recensioni trovate su Amazon e su altri portali sono in maggioranza positivi, un 70% di chi ha acquistato questo obiettivo si ritiene soddisfatto per il rapporto qualità/prezzo.
Le prestazioni di questo obiettivo sono elogiate in quasi tutte le recensioni, sottolineando appunto come la Sigma sia arrivata a fabbricare obiettivi di ottima qualità.
Le opinioni sul Sigma 17-70mm f/2.8-4 qui sotto riportate sono autentiche:

“Dopo aver acquistato il Tamron 17-50 e il Sigma 17-70 ho deciso di prendere quest’ultimo.
Sono molto contento e per quel che costa secondo me è un grande obiettivo.
La costruzione è solida, compatta e ben rifinita, pesa decisamente di più degli obiettivi da kit classici.
I materiali usati sono molto buoni ed esteticamente è bello.
La baionetta è in metallo, il barilotto invece è di un materiale plastico di ottima fattura che sembra metallo.
Le ghiere sono piacevoli al tatto e abbastanza dure, questo secondo me è un bene perché nonostante non ci sia un pulsante di blocco della focale lo zoom resta sempre ben fermo anche durante il trasporto.
I pulsanti dell’autofocus e dello stabilizzatore invece mi sono sembrati eccessivamente duri. Il paraluce è incluso e non capisco come ci si possa sbagliare a inserirlo dato che a fine corsa fa un tac netto.
La qualità ottica mi è sembrata molto buona tranne che a 17 mm 2.8 c che fa veramente pena.
Da 25mm a 50 invece è perfetto nitidezza al top.
Sono veramente soddisfatto”

Altra recensioni di chi ha acquistato l’obiettivo Sigma 17-70mm f/2.8-4 su Amazon

“Compro questo obiettivo per sostituire il mio vecchio canon 18-135 IS per un problema meccanico dell’obiettivo stesso
Volevo un obiettivo luminoso e nitido che mi consentisse di avere una buona versatilità.
Dopo aver letto decine e decine di recensioni, decido di acquistare questo Sigma.
Confezione ordinatissima e ottimi materiali, danno già da subito un’impressione di solidità e qualità costruttiva.
Ho subito provato a montarlo sulla mia Canon 600D e ne sono rimasto molto soddisfatto e vi spiego perchè:

– Luminosità elevata: a 24 mm abbiamo un buon f 2.8 che consente di ottenere un bellissimo sfocato e allo stesso tempo permette di far entrare molta luce;
– Bokeh molto smooth: in confronto a quello del 18-135 non c’è proprio paragone, tutto molto soft con uno sfocato che non fa invidia agli obiettivi fissi.
– Messa a fuoco ravvicinatissima: mette a fuoco da una distanza incredibilmente bassa, ottimo per la fotografia macro

Altra recensione Obiettivo Sigma 17-70mm f/2.8-4

“Obiettivo economico ma di buona luminosità, risulta molto compatto rispetto ad altri obiettivi da kit di base.
La qualità è superiore, sia per la lunghezza focale sia per l’apertura massima f 2.8/4.
In realtà il 2.8 viene perso quasi subito, infatti intorno ai 20mm si passa già a 3.2, ma resta comunque un ottica molto luminosa.
Io lo monto su una Canon 450D, e non ho trovato alcun problema di vignettatura a tutta apertura ne a 17 ne a 70.
Ottimo il design e la qualità, dotato di paraluce a petalo.
La nitidetta è ottima, con una resa che personalmente trovo superiore al 18-55 originale Canon da kit e anche al mio precedente Sigma 17-50 f2.8.”

Articoli correlati: