Stile Fotografico: Come trovare quello giusto per te

Cos'è uno stile fotografico e come crearne uno per rendere le proprie fotografie uniche.

Come trovare lo stile fotografico

Ormai tutti i principali fotografi del mondo hanno un proprio stile fotografico distinto e riconoscibile, sebbene esistono molti tipi di fotografia, è necessario trovare un proprio stile per distinguersi dalla massa.

Cosa definisce lo stile fotografico?

Lo stile fotografico è una combinazione di decisioni che prendi nel momento che scatti una foto e di come elabori in post-produzione le tue fotografie.

Uno dei migliori modi per scoprire il tuo stile è cercare degli schemi nei tuoi comportamenti, nei tuoi gusti in fatto di cibo, di viaggi e così via. Questo determinano cosa sei.

D’altronde se ci pensi, puoi sviluppare nuove conoscenza e migliorare ogni qualvolta impari qualcosa in più sulle culture e sulle preferenze, la fotografia non è diversa.

Come trovare lo stile fotografico

La parte principale di ogni viaggio è la scoperta. Se sei un fotografo principiante è normale non sapere da dove iniziare, tra attrezzatura, fotografi famosi e tipi di editing potresti andare in confusione, quindi cerca di evitare le distrazioni, la tua priorità è coltivare uno stile fotografico unico.

Fai un elenco dei generi fotografici che ti piacciono

Ci sono molti tipi di stili di fotografia là fuori ma per trovare quello che ti piace di più devi provare generi diversi, ecco i principali tra cui puoi scegliere:

Ovviamente non ti fermare a questi generi, esistono molti sottogeneri.

Inizia a sperimentare con uno di questi, anche semplicemente con il tuo smartphone, non ha importanza l’attrezzatura ma la creatività, questo esercizio dev’essere a lungo termine e ti servirà per fornirti un’idea sul tuo stile fotografico.

Condividi le tue foto per ottenere feedback utili sul tuo stile

I tuoi amici non devono essere necessariamente fotografi professionisti , anche se ovviamente sarebbe molto utile ma il tuo obiettivo non è chiedere critiche costruttive ma chiedere loro di indicare cose di cui non sei a conoscenza tipo:

  • Qual è stata la prima cosa che hai notato quando hai guardato le mie foto?
  • Hai notato modelli o stili nelle mie foto?
  • Hai visto qualcosa di ricorrente?
  • C’è qualcosa che ti da fastidio nelle mie foto?
  • C’è qualcosa che manca nelle mie foto?

Questo è un ottimo modo per guardare le tue foto da una prospettiva molto diversa e sentire anche le opinioni di chi le guarda.

Ricordati sempre che i tuoi amici potrebbero darti un feedback che non saresti stato in grado di trovare da solo.

Limita la tua attrezzatura

Le limitazioni sono importanti perché ti aiutano a comprendere i punti di forza e ti rendono più creativo. 

Invece di cercare l’attrezzatura migliore e perdere tempo, inizia con quello che hai. Questo non significa che non devi investire in attrezzature professionali ma per il momento non è la cosa più importante.

Se ora ti esponi a molte informazioni tecniche, potresti non sviluppare il tuo stile. Anzi, meno avanzata è la tua attrezzatura, più facile sarà capire il tuo stile fotografico unico.

Se provi ad apprendere tutte le impostazioni tecniche contemporaneamente, non investirai molto tempo nel tuo intuito.

La tua intuizione creativa è ciò che ti aiuta a capire il cuore della tua fotografia. È ciò che rende le tue foto emozionanti e stimolanti.

Anche se impari ogni impostazione sulla tua fotocamera, non avrai uno stile distinto. Devi concentrarti sul lato emotivo della tua fotografia.

Se provi ad apprendere tutte le impostazioni tecniche contemporaneamente, non investirai molto tempo nel tuo intuito fotografico e ampliare la tua creatività.

Anche se impari ogni impostazione sulla tua fotocamera, non è detto che avrai uno stile distinto per questo devi concentrarti sul lato emotivo della fotografia.

Come sviluppare il tuo stile fotografico

Ci sono molti modi entusiasmanti per sviluppare il tuo stile. Più lo fai; più distinto diventerà il tuo stile.

Cerca ispirazione come punto di partenza

Questo non significa che devi copiarli alla lettera, ma scoprire quali sono i principali fotografi di alcune nicchie potrebbe ampliare la tua creatività e magari farti venire l’ispirazione.

Altrimenti consulta questo articolo per trovare la lista dei grandi fotografi in ordine alfabetico.

Esercitati a modificare le tue foto

Quando hai alcune foto di cui sei orgoglioso prova a elaborarle con la post-produzione, non importa se usi Gimp, Photoshop o Lightroom, scegline uno e portalo avanti. Questo ti aiuterà a risparmiare molto tempo e conoscerai tutti gli strumenti necessari che ti servono per modificare le foto.

Se non sai da dove iniziare ti consiglio di leggere questo articolo su come modificare le foto che ha risolto i problemi a molti fotografi principianti o se non conosci nessun programma questo è l’elenco dei software alternativi a Photoshop.

Esistono tre tipi principali di modifica:

  • Ritocco: Comporta l’eliminazione di difetti e macchie, il rischio nel perfezionare le foto eccessivamente è farle sembrare innaturali.
  • Correzione del colore: puoi modificare i toni ed i colori dell’immagine con la correzione del colore attraverso i vari strumenti, dalla saturazione ai livelli.
  • Manipolazione delle foto: implica l’unione di foto diverse per creare immagini surreali o concettuali. 

Avvia un progetto fotografico quotidiano

Uno dei modi migliori per sviluppare il tuo stile è esercitarti regolarmente giorno dopo giorno, se dedichi solo un’ora alla settimana alle tue foto fidati che non potrai migliorare velocemente.

Quello che devi fare è avviare un progetto fotografico, non importa se è giornaliero o settimanale o mensile, l’importante è che ti assicuri di dedicargli il giusto tempo con costanza. 

Puoi condividere i tuoi risultati online per ottenere critiche costruttive e ispirare gli altri.

Se ti interessa puoi seguire la sfida dei fotografi di Fotografia Moderna, la #30challenge, dura un mese e riuscirai a variare qualsiasi tema.

Dedica meno tempo ai social media

Lo so, suona strano ma per farti venire la giusta ispirazione dovresti passare meno tempo sui social, anzi, te la metto meglio, dovresti passare più tempo sui social di fotografia e meno su quelli dove si perde tempo senza creare qualcosa di produttivo.

Ovviamente questo non significa che devi eliminare i tuoi account sui social media, dedicagli solo un po’ meno tempo.

I social media sono un posto meraviglioso, ma possono anche diventare una fonte di insicurezza se dai in pasto i tuoi lavori a gente invidiosa e cattiva. Usa quel tempo per esercitarti, modificare e familiarizzare con nuovi tipi di fotografia. 

Ricordati sempre, più tempo trascorri con te stesso, più originali e creative saranno le tue foto.

Domande più comuni sullo stile di fotografia

Cos’è uno stile fotografico?

Uno stile fotografico è il modo in cui ti avvicini alla fotografia e modifichi le tue immagini.

Gli stili di fotografia possono evolversi molto con il tempo e la pratica.

Quale tipo di fotografia è più richiesta?

Alcuni dei tipi di fotografia più richiesti includono:
paesaggio, headshot, fotogiornalismo, ritratto e fotografia di matrimonio .

Per quelle più redditizie troviamo invece architettura e macro.

Conclusione

Se sei un aspirante fotografo, è probabile che tu abbia già uno stile, ma non devi fermarti, cerca ispirazione, scatta spesso delle foto, partecipa a progetti fotografici e chiedi feedback per ottenere il massimo dal tuo viaggio come fotografo dai tuoi amici e conoscenti.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui