Tamron 11-20mm f/2.8: Zoom Ultrawide per Sony

Il Tamron 11-20mm f/2.8 Di III-A RXD è un obiettivo zoom ultrawide eccezionale per le fotocamere Sony E-mount APS-C

Tamron 11-20mm

Progettato per le fotocamere mirrorless con attacco E di Sony in formato APS-C, il Tamron 11-20 mm offre uno zoom grandangolare, equivalente a 16,5-30 mm in termini di full frame. Possiede un’apertura f/2.8 veloce e costante, estendendo ulteriormente la versatilità dell’obiettivo. A primo impatto si capisce subito che la qualità costruttiva e la maneggevolezza sono molto buone, l’obiettivo è dotato di guarnizioni e viene fornito con il classico paraluce. 

Tamron 11-20 mm F/2.8 Di III-A RXD, obiettivo per Sony E-Mount (APS-C), Nero
  • Immagine di alta qualità
  • Alta intensità luminosa
  • Struttura resistente agli spruzzi d'acqua
  • Obiettivo zoom

L’autofocus è veloce e molto silenzioso e la qualità dell’immagine finale è davvero impressionante, nonostante non ci sia uno stabilizzatore ottico d’immagine, ma vediamo nel dettaglio questo meraviglioso obiettivo.

Recensione del Tamron 11-20mm

Lanciato nell’aprile 2021, il Tamron 11-20mm F2.8 Di III-A RXD è un obiettivo zoom ultragrandangolare veloce con un’apertura F2.8 costante su tutta la gamma focale.

l Tamron 11-20mm F/2.8 Di III-A RXD è considerato da quasi tutti i fotografi il primo obiettivo zoom 11-20mm f/2.8 al mondo ed è sicuramente vero nel contesto delle fotocamere mirrorless Sony formato APS-C con attacco E. È piccolo e leggero, pesa solo 335 gr ha una filettatura di attacco del filtro da 67 mm.

La gamma di zoom è equivalente a 16,5-30 mm in termini di full frame, ottimo per la fotografia di paesaggi e architettura. . La rapida apertura f/2.8 (ricordiamoci sempre che è un obiettivo zoom) rende il Tamron utile anche per le riprese di interni o per i momenti di scarsa illuminazione, nonché un obiettivo utile per l’astrofotografia.

Specifiche tecniche

  • Montatura : Sony E
  • Costruzione dell’obiettivo: 12 elementi in 10 gruppi
  • Angolo di visione: 71,5-105,3 gradi
  • Lamelle del diaframma: 7
  • Apertura minima: f/16
  • Distanza minima di messa a fuoco: 0,15-0,24 m
  • Rapporto di ingrandimento massimo: 0,25-0,13x
  • Dimensioni del filtro : 67 mm
  • Dimensioni: 73x86mm
  • Peso: 335g

Caratteristiche principali

Le caratteristiche distintive del Tamron sono che combina una gamma di ampi angoli di visione da 105,3 a 71,5 gradi, misurati sulla diagonale del fotogramma, con un’apertura rapida di f/2,8 che rimane costante per tutta lo zoom. La distanza minima di messa a fuoco di soli 0,15 m è straordinariamente breve all’estremità di 11 mm della gamma dello zoom. Allo stesso modo, il rapporto di ingrandimento massimo è 0,25x a 11 mm, scendendo a 0,13x a 20 mm.

Il percorso ottico comprende 12 elementi in 10 gruppi e presenta due elementi asferici GM (Glass Molded) con l’obiettivo di mantenere una discreta nitidezza su tutto il fotogramma, insieme a due elementi LD (Low Dispersion) e un XLD (eXtra Low Dispersion) elemento, per migliorare ulteriormente la nitidezza e il contrasto riducendo al minimo le aberrazioni cromatiche. 

L’acclamato rivestimento Tamron BBAR-G2 (Broad-Band Anti-Reflection Generation 2) viene utilizzato per ridurre al minimo le immagini fantasma e i bagliori e, per combattere ulteriormente questo problema, l’obiettivo viene fornito completo di un paraluce a baionetta.

Materiali

Sebbene relativamente compatto e leggero per un obiettivo zoom grandangolare così veloce, il Tamron è robusto e ben costruito. La costruzione include guarnizioni e un rivestimento al fluoro sull’elemento anteriore, per respingere l’umidità e il grasso e per facilitare la pulizia.

Gli anelli dello zoom e della messa a fuoco funzionano con una precisione fluida, quest’ultima essendo accoppiata elettronicamente al motore di azionamento dell’autofocus. Come al solito, uno svantaggio in termini di maneggevolezza è che l’obiettivo non ha una scala della distanza di messa a fuoco, che alcuni fotografi di paesaggi amano usare per impostare la distanza iperfocale

L’obiettivo è più compatto con l’impostazione dello zoom di 20 mm. Man mano che rimpicciolisci verso l’estremità di 11 mm, il barilotto interno si estende gradualmente, aumentando la lunghezza complessiva dell’obiettivo di un massimo di circa 15 mm.

Prestazioni

Basato sulla tecnologia RXD (Rapid eXtra-silent stepping Drive) di Tamron, il sistema di messa a fuoco automatica si basa su un motore passo-passo. Questo è in genere veloce e praticamente silenzioso durante il funzionamento, pur essendo compatibile con le modalità di messa a fuoco automatica Fast Hybrid AF e Eye AF di Sony nelle fotocamere compatibili.

La nitidezza è molto buona su tutto l’inquadratura dell’immagine, anche a tutta apertura f/2,8. Come ci si aspetterebbe, la nitidezza dei bordi migliora se si abbassa leggermente l’apertura. Le aberrazioni cromatiche sono trascurabili ma la distorsione a barilotto a 11 mm può essere evidente se non corretta (ormai facilmente in post-produzione). 

È disponibile la correzione nella fotocamera di solito e il Tamron ha sicuramente una distorsione molto inferiore rispetto a molti obiettivi recenti per fotocamere mirrorless, che sono quasi inutilizzabili senza la correzione nella fotocamera.

Le frange di colore sono assolutamente trascurabili nel settore 11-16mm della gamma di zoom, anche negli angoli estremi dell’inquadratura dell’immagine. È anche estremamente minimo con l’impostazione dello zoom più lunga, senza che vengano applicate correzioni automatiche. 

La distorsione del barilotto può essere abbastanza evidente a 11 mm, ma davvero trascurabile a 14 mm. C’è una leggera distorsione a barilotto a 16 mm che diventa sicuramente più evidente a 20 mm. Anche così, rispetto a molti obiettivi recenti per fotocamere mirrorless, che si basano quasi interamente sulle correzioni interne alla fotocamera per fornire livelli di distorsione accettabili, bisogna ammettere che questo Tamron si comporta molto bene.

Effetto bokeh

In questo obiettivo 11-20 mm F2.8 Di III-A RXD, Tamron ha utilizzato un diaframma a diaframma con 7 lame arrotondate, che produce un bokeh abbastanza attraente.

Questo obiettivo soffre del forte bokeh “a cipolla”, tuttavia, con gli anelli bokeh apparentemente costituiti da molti cerchi concentrici, che potrebbero rivelarsi scoraggianti per gli utenti più esigenti.

Giudizio finale

Soffre di alcuni problemi di qualità dell’immagine, in particolare la distorsione evidente a entrambe le estremità della gamma di zoom e il bagliore quando si include una forte fonte di luce nell’inquadratura.

La nitidezza è eccellente al centro dell’inquadratura su tutte le lunghezze focali, anche quando si scatta a tutta apertura con l’apertura massima f/2.8 più veloce. Tuttavia, scende leggermente ai bordi, richiedendo di fermarsi a f/4 per ottenere un livello di nitidezza simile.

Una nota più positiva, la messa a fuoco automatica si è rivelata rapida, affidabile e silenziosa, sia con luce buona che cattiva: era così affidabile che non avrai motivo di lamentarti.

Compatto e leggero ma altamente prestante, il Tamron 11-20mm è una scelta ottima per chi ha una fotocamera mirrorless Sony in formato APS-C con attacco E. È particolarmente adatto per la fotografia di paesaggi anche se il suo valore di apertura f/2.8 lo rende ugualmente adatto per le riprese in interni, i paesaggi urbani a tarda notte e l’astrofotografia. 

Non è certamente un obiettivo economico, ma la sua versatilità, prestazioni e qualità costruttiva robusta e resistente agli agenti atmosferici lo rendono un ottimo acquisto per il prezzo.

Miglior Prezzo

Tamron 11-20 mm F/2.8 Di III-A RXD, obiettivo per Sony E-Mount (APS-C), Nero
  • Immagine di alta qualità
  • Alta intensità luminosa
  • Struttura resistente agli spruzzi d'acqua
  • Obiettivo zoom

Recensioni di altri obiettivi Tamron:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui