Come usare il tuo iPhone come una Webcam

Usare iPhone come Webcam

Le webcam possono essere costose e difficili da trovare in questo momento. Inoltre, la loro qualità video è molto probabilmente peggiore della fotocamera del tuo iPhone. Quindi, perché non utilizzare il tuo iPhone come webcam per le tue riunioni o dimostrazioni fotografiche? Ecco la guida per come trasformare iphone in webcam senza ulteriori spese.

App per utilizzare l’iPhone come Webcam

L’utilizzo del tuo iPhone come webcam richiede l’installazione di un’app sul tuo iPhone e un’app complementare sul tuo PC Windows o Mac. Di solito l’installazione è abbastanza semplice, ma c’è un’alternativa ancora più semplice: le app native.

Se desideri una webcam per effettuare chiamate Skype considera invece di scaricare l’app per iPhone pertinente. Queste app sono progettate appositamente per un’esperienza mobile, quindi funzionano perfettamente sul piccolo schermo e si adatteranno alla perfezione.

Ovviamente se vuoi avere le mani libere quando usi il tuo smartphone, investi in un treppiede per il tuo iPhone.

Cerca di non utilizzare il microfono e l’altoparlante del tuo iPhone. Gli auricolari wireless, come  gli AirPods sono il modo migliore per aggirare questo problema. La qualità del suono è accettabile sia in ricezione che in invio.

Come utilizzare iPhone come Webcam

L’utilizzo del tuo iPhone come webcam richiede l’installazione di un’app sul telefono e di alcuni software sul computer. Sfortunatamente, il tuo iPhone non supporta questa funzionalità pronta all’uso, quindi è necessario un software di terze parti per farlo funzionare.

Dopo aver provato diverse app e aver letto molte recensioni, ti posso consigliare: EpocCam  (Windows e Mac) e iVCam (solo Windows). Sono entrambi prodotti premium con opzioni gratuite, quindi li potrai provare prima di comprarli. 

Entrambi consentono di utilizzare una connessione wireless o USB. Puoi scegliere una fotocamera anteriore o posteriore, utilizzare obiettivi diversi e persino abilitare il flash sul tuo dispositivo per illuminare meglio la scena. 

Qualunque applicazione tu scelga, dovrai lasciarla aperta e in esecuzione sullo schermo del tuo iPhone mentre lo usi come webcam. Dopo aver installato l’applicazione e aver configurato il tuo iPhone, dovrai accedere alle impostazioni dell’applicazione di videoconferenza e selezionare la webcam virtuale come dispositivo di input della webcam.

Consigli nell’usare un iPhone come Webcam

Una connessione cablata funzionerà sempre meglio di quella wireless. Se desideri la soluzione per webcam più affidabile, abbandona la connessione wireless e opta per una connessione USB, a meno che tu non stia camminando mentre ti riprendi, il Wi-Fi ha poco senso.

L’utilizzo del tuo iPhone come webcam scaricherà la batteria. Se non stai utilizzando una connessione USB (che carica il tuo telefono mentre chatti), assicurati di collegarlo a una presa di corrente anche perché ricordati che se la batteria del tuo iPhone si scarica durante una chiamata, lo sarà anche il tuo video trasmesso.

Altre guide per il tuo iPhone:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui