HomeFotografiGrandi FotografiWynn Bullock: Sperimentazione e comprensione del mondo

Wynn Bullock: Sperimentazione e comprensione del mondo

Wynn Bullock, uno dei grandi maestri della fotografia del XX secolo, è noto per la sua capacità di trasmettere verità psicologiche attraverso il realismo dei simboli presenti nei suoi lavori. La sua lunga carriera come fotografo è stata caratterizzata dall’innata capacità di sperimentazione e dalla ricerca di una comprensione più profonda del mondo naturale.

Bullock nasce il 18 aprile 1902 a Chicago, Illinois, ma cresce a Pasadena, in California. Dopo aver studiato canto alla Columbia University di New York nei primi anni ’20, decide di dedicarsi alle arti visive durante un viaggio in Europa, acquistando una Leica 35 millimetri e iniziando le sue prime investigazioni fotografiche.

Tornato negli Stati Uniti nel 1931, dopo aver studiato giurisprudenza per un breve periodo, si iscrive al Los Angeles Art Center (1938-1940). In quest’epoca, Bullock è fortemente influenzato da Alfred Korzybski, che insisteva sul concetto che “la parola non corrisponde alla cosa“, affermando che la lingua separa le persone dalla realtà degli avvenimenti. I primi lavori di Bullock subiscono il fascino degli esperimenti dell’avanguardia, come quelli di László Moholy-Nagy.

Bullock sviluppa un procedimento di solarizzazione praticato nel negativo, anziché nella stampa positiva. Le sue stampe, in bianco e nero, si caratterizzano per un grande dettaglio di nitidezza e un particolare effetto rilievo. La sua prima esposizione individuale si tiene nel 1941 al Los Angeles County Museum, ottenendo un successo unanime di critiche.

Wynn Bullock
Wynn Bullock
Used Book in Good Condition; wynn-bullock (Autore)
78,00 EUR
Wynn Bullock : Photography, a Way of Life
Wynn Bullock : Photography, a Way of Life
Used Book in Good Condition
128,04 EUR

Dopo la guerra, Bullock si stabilisce a Monterey, nel 1946, aprendo e dirigendo uno studio fotografico presso Fort Ord. Nel 1948 incontra Edward Weston, che lo influenza nella riscoperta del realismo e della bellezza tonale. Bullock acquista un Ansco 20 X 25 e inizia ad esplorare il mondo circostante, con una nuova energia.

Durante gli anni ’60 e ’70, Bullock si dedica all’insegnamento, tenendo corsi di fotografia avanzata all’Institute of Design di Chicago, durante l’anno sabbatico di Aaron Siskind, e al San Francisco State College, su invito di John Gutmann. Negli ultimi decenni della sua vita, ha tenuto numerose conferenze, partecipato a numerosi seminari e simposi fotografici ed è stato istruttore ospite per gli Ansel Adams Yosemite Workshops.

Bullock ha ricevuto numerose onorificenze per la sua carriera, tra cui due borse di studio del Guggenheim e la nomina a Fellow dell’American Academy of Arts and Sciences. Il suo lavoro è incluso in oltre 90 importanti collezioni museali di tutto il mondo, tra cui The Museum of Modern Art, The San Francisco Museum of Modern Art, The Hallmark Collection of Photography e The Center for Creative Photography che detiene gli archivi di Ansel Adams, Harry Callahan, Frederick Sommer e Aaron Siskind.

Lo stile di Wynn Bullock

Wynn Bullock è un fotografo innovativo e sperimentale, il cui lavoro si concentra sull’interazione dello spazio e del tempo definita dalla luce. Egli crede che la comunicazione visiva si basi sulla relazione tra il mondo interiore delle idee e il mondo esterno degli avvenimenti, il che richiede non solo l’abilità del fotografo nel rendere simbolicamente oggetti tridimensionali, ma anche la coscienza dello spettatore nel riconoscere e reagire ai simboli che creano quest’illusione.

Bullock ha dedicato gran parte della sua vita all’esplorazione dell’universo naturale e alla relazione dell’uomo con esso. Le sue immagini sono penetranti, enigmatiche e quasi mistificanti, con una bellezza formale abbinata a un immaginario provocatorio. Inoltre, l’immagine realista diventa un equivalente, una metafora visiva per rappresentare idee più grandi, come il passare del tempo e l’inevitabilità della morte.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO