Xiaomi 12S Ultra: Fotocamera Leica con sensore Sony da 1″ da 50,3 MP

Xiaomi 12S Ultra (3)

 Xiaomi ha svelato completamente i suoi nuovi smartphone Xiaomi x Leica e presentano alcune specifiche estremamente impressionanti.

La “Partnership strategica nella tecnologia di imaging” è iniziata all’inizio di quest’anno e la nuova serie 12S è il primo prodotto a culmine di questa relazione. L’intera serie di smartphone include sistemi di imaging sviluppati congiuntamente da Xiaomi e Leica, inclusi obiettivi a marchio “Leica Summicron” e profili di imaging Leica.

Xiaomi scrive: ‘In questa nuova era della fotografia mobile, Xiaomi e Leica hanno creato insieme un nuovo standard per la fotografia da smartphone. Combinando l’approfondita conoscenza di Leica di ottica, elaborazione delle immagini, qualità dell’immagine e la ricca esperienza di Xiaomi nella fotografia informatica da smartphone, la serie Xiaomi 12S “co-ingegnerizzata con Leica” offre una qualità dell’immagine dello smartphone senza precedenti, colori che aderiscono strettamente all’aspetto e alla sensazione distintivi di Leica .’

Xiaomi 12S Ultra, il modello di punta, utilizza il design ottico Leica nel suo sistema di lenti, incluso l’uso di una lente asferica 8P progettata per affrontare bagliori, ghosting e aberrazioni cromatiche. Il 12S Ultra incorpora anche il rivestimento antiriflesso delle lenti, il rivestimento dell’inchiostro del bordo dell’obiettivo, il materiale in copolimero olefinico ciclico e un filtro a luce infrarossa con tecnologia di rivestimento a rotazione. Insieme, Leica afferma che queste tecnologie promettono un quadro generale più chiaro.

Tutti i modelli della serie 12S includono due profili di imaging Leica, Leica Authentic Look e Leica Vibrant Look. Leica ha progettato la prima opzione per aggiungere “un senso di profondità tridimensionale” alle foto, mentre Leica e Xiaomi hanno sviluppato congiuntamente la seconda opzione.

Il sensore include Dual-PD e autofocus laser e supporta la messa a fuoco macro. Il sensore è abbinato a un obiettivo asferico F1.9 8P equivalente a 23 mm. Ciò lo rende equivalente a F5.2 full frame , posizionandolo 0,8 EV e 2/3 EV davanti a iPhone 13 Pro e Google Pixel 6 Pro equivalenti a F6,8 e F6,5, rispettivamente, per quanto riguarda la capacità di raccolta della luce e la diffrazione limiti. Il 12S Ultra include una fotocamera F2.2 ultra grandangolare da 13 mm con un sensore Sony IMX586 da 1/2″ (48 MP). Questo sensore offre anche il binning dei pixel. La terza fotocamera principale è un teleobiettivo F4.1 da 120 mm con lo stesso Sensore IMX586. Il teleobiettivo include la stabilizzazione ottica dell’immagine. A completare le fotocamere c’è una fotocamera frontale da 32 MP.

Per quanto riguarda i video, il 12S Ultra registra video 4K UHD fino a 50 fotogrammi al secondo, incluso nel suo nuovo formato Dolby Vision (10-bit Rec.2020 HLG H.265). Puoi registrare video FHD al rallentatore fino a 480 fps. Con una risoluzione ridotta di 1280 x 720, puoi registrare fino a 3.840 fps, con l’avvertenza che la velocità di acquisizione è di 95 ms aumentata per produrre video al rallentatore di 12 secondi).

Xiaomi 12S e 12S Pro utilizzano il sensore di immagine Sony IMX707 per le loro fotocamere principali. Il sensore è 1/1,28″ e ha una dimensione dei pixel di 2,44μm dopo il binning. Questi smartphone supportano anche l’acquisizione di immagini a 30 fps.

Tutti e tre i telefoni della serie 12S supportano l’acquisizione in formato RAW a 10 bit, che Adobe Labs ha calibrato. La correzione del colore è incorporata nei file, quindi se utilizzi Adobe Lightroom sul telefono, il software eseguirà l’ottimizzazione automatica.

Ci sono alcune altre caratteristiche degne di nota, tra cui il supporto Dolby Vision HDR su 12S Ultra, una novità per Xiaomi, due chip Xioami Surge per la ricarica rapida, algoritmi della batteria migliorati, l’uso della nuovissima piattaforma mobile Snapdragon 8+ Gen 1, e altro ancora. Gli smartphone promettono un miglioramento del 10% delle prestazioni e del 30% dell’efficienza energetica. Xiaomi 12S Ultra include anche un sistema di dissipazione del calore completamente nuovo.

Il 12S Ultra e il 12S Pro utilizzano lo stesso display AMOLED da 6,73″. Lo schermo ha una luminosità di picco di 1.500 nit, visualizza la gamma di colori P3 e ha un display a frequenza variabile da 1 a 120 Hz. Il 12S standard utilizza un display da 6,28″ che supporta anche P3, HDR10+ e refresh a 120Hz.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.