Come fare foto macro senza obiettivo macro

Si possono scattare fotografie macro senza un obiettivo costoso? Assolutamente si!

0
54
Come fare foto macro senza obiettivo macro

Pensavi che per scattare una fotografia macro dovevi aver per forza bisogno di un obiettivo macro? Bhe, ti sbagliavi, esistono molti modi per avvicinare la tua fotocamera ad un soggetto e anche abbastanza economici.

Una soluzione poco costosa e meno ingombrante di acquistare un nuovo obiettivo macro e spendere molti soldi è un filtro close-up, noto appunto come obiettivo close-up. Come tutti i filtri si attacca alla parte anteriore di una lente esistente ed in pratica funziona allo stesso modo di una lente d’ingrandimento o di un paio di occhiali da lettura.

Questo tipo di filtro esiste per la maggior parte dei sistemi di filtri quadrati, ma anche per quelli rotondi.

I filtri ravvicinati ormai sono disponibili per diverse intensità, misurate appunto in diottrie. Maggiore è il numero, maggiore sarà l’ingrandimento è più vicino diventa il fuoco minimo dell’obiettivo.

Questi obiettivi ravvicinati sono spesso venduti in set con lenti diottriche +1, +2 e +4 in una comoda custodia per il trasporto. È anche possibile combinare due o più filtri per aumentare l’ingrandimento, basta sommare i valori di diottria per ottenere l’ingrandimento risultante

La qualità ottica di questi filtri non è alta come un obiettivo macro ovviamente, si tende ad ottenere un’immagine più morbida, ma comunque possono dare un buon risultato finale.

Con un filtro per primi piani, il raggio di messa a fuoco diventa molto limitato.

Compra una lente d’ingrandimento

Una lente per primi piani si avvita nella filettatura del filtro dell’obiettivo. L’effetto dell’ingrandimento è maggiore con un teleobiettivo zoom che con uno standard, quindi si consiglia una lunghezza focale di oltre 100 mm e una di 200 mm è l’ideale.

Acquista un set, si possono inserire più filtri contemporaneamente

I tre obiettivi che ottieni in serie di primi piani possono essere combinati per darti più di tre livelli di ingrandimento. Il costo di un set aumenta con il suo diametro.

Ingrandisci al massimo per ottenere il miglior effetto

 La distanza di messa a fuoco con il filtro in posizione è limitata al massimo a pochi centimetri e la messa a fuoco minima diminuisce all’aumentare del numero di diottrie applicate.

Concentrati sui dettagli

Come per tutti i primi piani, la profondità di campo diventa più limitata man mano che ci si avvicina al soggetto e può essere di appena un paio di millimetri. Usa un treppiede per la stabilità e, se devi assicurarti che la maggior parte dell’immagine sia il più nitida possibile, tieni la fotocamera perpendicolare al viso del soggetto.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.