Ken Rockwell: La curiosa vita del fotografo

La vita, gli aforismi ed i paragoni di Ken Rockwell con Chuck Norris

0
113
Ken Rockwell

Nato nel 1962 a Long Island a New York, Ken Rockwell è sicuramente uno tra i fotografi più chiacchierati di sempre nel mondo della fotografia. Già alla tenera età di 5 anni inizia a fotografare e sperimentare la sua creatività artistica con la macchina fotografica regalata dai suoi genitori. Ma chi è Ken Rockwell? Perché è cosi famoso nel mondo della fotografia? Perché è paragonato a Chuck Norris?

Biografia di Ken Rockwell

Autodidatta, ha iniziato a conoscere il mondo della fotografia attraverso i racconti appassionati del padre e le letture dei libri di fotografia del momento. In realtà per la grande maggior parte della sua adolescenza affronta la fotografia con uno spirito amatoriale, fino al 1970 quando i suoi scatti vengono apprezzati dalla critica ed iniziano ad essere pubblicati nelle librerie degli Stati Uniti.

Sono molto famose le sue affermazioni che hanno permesso di acquisire a Ken Rockwell il soprannome di Chuck Norris della fotografia. La più famosa rimane senza dubbio “I don’t believe in photo contest and competitions” e ha affermato più volte di aver “vinto tutti i premi di fotografia esistenti”

Nel 1990 nasce il suo famoso sito web che lo ha consacrato come uno dei fotografi più amati e odiati di sempre, da qui nascono le collaborazioni con le maggiori industrie del momento, come McDonald’s e Merck Pharmaceuticals.

Il suo sito web inizialmente era nato per condividere le foto scattate con i suoi amici, era un vero e proprio quaderno elettronico dove scaricare e confrontarsi delle sue sessioni fotografiche. Una grande idea che gli permise di condividere i suoi scatti ovunque si trovasse, un primo esempio di portfolio fotografico.

In una recente intervista ha affermato che il suo sito è l’unica fonte di reddito della sua famiglia e non è costretto a collaborare con grandi aziende o sponsorizzare macchine fotografiche o attrezzature fotografiche come gli altri fotografi medi del mondo.
Ha ammesso di aver copiato un modello di business e aver capito come generare una grande fonte di reddito grazie alla pubblicità.

Un vero e proprio sogno per molti fotografi e anche travel blogger o nomadi digitali.

Ken Rockwell come Chuck Norris

Qui di seguito le frasi più divertenti su Ken Rockwell trovate in rete che lo paragonano più volte al fenomeno web di Cuck Norris:

  • Ken Rockwell non usa mai il flash dopo quel casino che aveva combinato a Nagasaki nel 45.
  • Ken Rockwell è il Chuck Norris della fotografia
  • Per ogni 10 foto che fa Ken Rockwell, quelle buone sono 11.
  • Ken Rockwell è l’unica persona che ha fotografato Gesù, sfortunatamente però aveva finito le pellicole quel giorno e quindi ha usato un lenzuolo.
  • Ken Rockwell non fa la calibrazione colore, ma modifica il colore degli oggetti e del mondo in modo che le sue foto siano perfette.
  • Ken Rockwell cancella una o due foto. La gente quelle foto le chiama Pulitzer.
  • Prima che Nikon e Canon lancino sul mercato una nuova fotocamera, le fanno provare Ken Rockwell, sulle migliori consente che ci sia scritto “Nikon” e sulle altre “Canon”. Proprio in questi test una volta ha provato una fotocamera, e siccome non meritava nemmeno la scritta “Canon” quel giorno è nata la Pentax.
  • Ken Rockwell non utilizza la profondità di campo, lui cambia lo spazio temporale.
  • Ken Rockwell non aspetta mai di avere la luce corretta quando deve fotografare un panorama, è la luce che aspetta lui.
  • Ken Rockwell non ruota mai la macchina in verticale, la tiene orizzontale e ruota tutto il Mondo.
  • Ken Rockwell in realtà non è il Chuck Norris della fotografia; è Chuck Norris che è il Ken Rockwell delle arti marziali.
  • Ken Rockwell ha ordinato un obiettivo della serie L da Nikon, e gliene hanno dato uno.
  • I nudi fotografati da Ken Rockwell in realtà erano completamente vestiti al momento della fotografia
  • Sul desktop di KenRockwell se si clicca l’icona “Cestino” si va al sito del National Geographic. .
  • Quando Ken Rockwell usa l’esposizione a forcella (bracketing) le tre foto che escono vincono i primi tre premi di un concorso di fotografia. E in categorie differenti!
  • Solo Ken Rockwell può farsi una foto, chiunque altro tenti di fare una foto di Ken Rockwell avrà la foto sovraesposta a causa della luce emanata dal suo essere geniale.
  • Una volta Ken Rockwell ha progettato un obiettivo Zoom. Il suo nome è “telescopio spaziale Hubble”, forse ne hai sentito parlare.
  • Quando Ken Rockwell acquista una Compactflash nuova, ci trova sempre già memorizzati dei capolavori.
  • Se chiedi a Ken Rockwell come si scrive una fotocamera “point-and-shoot” ti dice “h-a-s-s-e-l-b-l-a-d”
  • Ken Rockwell non fa mai fotografie schifose, fa solo fotografie troppo avanzate per chi le osserva.
  • I file digitali di Ken Rockwell sono composti da sequenze di 0, 1 e 2.
  • Ken Rockwell non mette mai a fuoco, sono gli oggetti che si spostano e si mettono a fuoco da soli.
  • Ken Rockwell fa degli scatti così belli che Adobe ha fatto una versione di Photoshop solo per lui: c’è solo il pulsante “chiudi”.
  • Il termine “treppiede” è stato inventato guardando Ken Rockwell in controluce.

La foto dell’articolo è stata presa dal sito ufficiale di Ken, nella sezione About.

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.