DJI Ronin S: Quanto vale realmente come stabilizzatore?

Come si utilizza ed il confronto tra il DJI Ronin S e altri stabilizzatori per fotocamere.

0
0
DJI Ronin S

Oggi parliamo di uno dei migliori stabilizzatori in commercio, il DJI Ronin S, tanto sponsorizzato dai vlogger mondiali, è veramente quello che dicono? Quanto vale come stabilizzatore? I video sono realmente molto più fluidi?

Intanto questa qui sopra è la presentazione ufficiale dal canale DJI di questo stabilizzatore e a primo impatto non si può che avere un’opinione positiva. I materiali utilizzati sono ottimi, non c’è quella sensazione di plasticume come con altri gimbal cinesi, ma il prezzo è un po’ altino. Quanto vale la pena spendere una cifra del genere?

DJI Ronin-S Kit di Base, Velocità fino a 75 km/h, Durata della...
  • Entra nella scena: progettato per essere usato con una sola mano, e compatibile con fotocamere dslr e mirrorless, ronin-s offre ai videomaker la libertà...
  • Immagina; riprendi; crea: ronin-s offre ai filmmaker la possibilità di riprendere momenti spontanei con nitidezza, fluidità e una prospettiva...
  • Stabilità professionale in ogni situazione: il design modulare scomponibile di ronin-s lo rende pratico e perfetto per il viaggio
  • Naturale fluiditià: usare ronin-s è semplice e intuitivo; facile da impostare, con il comando auto tune direttamente sul gimbal per un controllo ottimale...
  • Fotocamere compatibili: ronin-s supporta il controllo diretto di quasi tutti i modelli di fotocamere dsrl e mirrorless presenti sul mercato

Seguendo la recensione di Dalilù emerge come questo gimbal sia ricco di funzioni interessanti e comunque sia un stabilizzatore di qualità.

Per questo la domanda che mi viene è: vuoi realmente fare dei video in qualità decisamente superiore? Se la risposta è sì e sei disposto ad investire parte del tuo budget il Ronin-S è sicuramente tra le migliori soluzioni sul mercato al momento.

Se andiamo a vedere la classifica dei migliori stabilizzatori per fotocamere la DJI con la serie Ronin prevale su tutti gli altri gimbal.

Non ha nulla a che vedere con il gimbal della Neewer, stiamo parlando di due prodotti completamente differenti dove quest’ultimo può essere tranquillamente utilizzato per “prodotti casalinghi” o riprese amatoriali, ma se già si cerca un po’ di qualità difficilmente può offrire delle prestazioni adeguate.

Forse un prodotto che potrebbe competere, ma senza riuscirci più di tanto è il Feiyutech G6 Max che mi hanno mandato per una recensione, ottime prestazioni, ma comunque non c’è confronto.

É un po’ come confrontare le action cam GoPro e quelle cinesi da 20 euro, si tutte e due registrano dei video, ma la qualità si vede eccome, anche da un occhio non proprio professionale.

Come si utilizza il DJI Ronin S

Meglio del video ufficiale della DJI non si può trovare.

Quindi alla fine conviene o no comprare questo benedetto DJI Ronin S?

Se devi realizzare delle riprese amatoriali o comunque divertirti con gli amici o la tua ragazza secondo me non vale la pena come investimento, il Feifutech potrebbe essere un’opzione adeguata, altrimenti se stavi cercando un gimbal per lavoro ed il tuo è un investimento più che uno sfizio il Ronin non ha eguali.

DJI Ronin-S Kit di Base, Velocità fino a 75 km/h, Durata della...
  • Entra nella scena: progettato per essere usato con una sola mano, e compatibile con fotocamere dslr e mirrorless, ronin-s offre ai videomaker la libertà...
  • Immagina; riprendi; crea: ronin-s offre ai filmmaker la possibilità di riprendere momenti spontanei con nitidezza, fluidità e una prospettiva...
  • Stabilità professionale in ogni situazione: il design modulare scomponibile di ronin-s lo rende pratico e perfetto per il viaggio
  • Naturale fluiditià: usare ronin-s è semplice e intuitivo; facile da impostare, con il comando auto tune direttamente sul gimbal per un controllo ottimale...
  • Fotocamere compatibili: ronin-s supporta il controllo diretto di quasi tutti i modelli di fotocamere dsrl e mirrorless presenti sul mercato
Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.