I migliori Quadricotteri Selezionati da Fotografia Moderna

Cosa sono i quadricotteri? Quali sono i migliori sul mercato?

0
54
Quali sono i quadricotteri migliori

Negli ultimi la fotografia si è spostata verso i quadricotteri grazie alla loro capacità di trovare angoli visivi molto più interessanti. Una volta erano molto gettonati gli elicotteri radiocomandati e i quadricotteri d’altronde non sono altro che una loro rivisitazione ma con caratteristiche più interessanti dal punto di vista tecnologico.

I migliori quadricotteri del momento

DJI Mavic Mini Combo Drone Leggero e Portatile, Batteria 30...
Temperatura di funzionamento: da 0° a 40° C (da 32° a 104° F)
499,00 EUR −8% 460,99 EUR
DJI Mavic Pro Platinum Fly More Combo (Versione EU) - Drone...
Ha anche una riduzione del rumore dei velivoli di 4 dB (60%).; Temperatura di funzionamento: da 32° a 104° F (da 0° a 40° C)
1.299,00 EUR −50% 648,62 EUR
Parrot Anafi Base Drone con Videocamera HDR 4K/foto da 21 MP con...
Video 4K HDR, foto da 21 MP e zoom digitale fino a 2x senza perdita di risoluzione; Batteria intelligente USB-C per un tempo di volo di 25 minuti
699,00 EUR

Ne esistono davvero molti di modelli e se sei nella fase di scelta devi tenere conto di alcuni di questi aspetti, non solo del prezzo di vendita.

Sul mercato ci sono quadricotteri per ogni scopo, sono diversi per forma, peso, design e molto altro. L’unico aspetto che li accumuna è il fatto che sono dotati di 4 motori elettrici di solito.

Possono essere scelti per attività professionali e lavorative o anche come gioco, abbiamo visto in diverse guide di come possono essere acquistati droni da migliaia di euro come droni da poche decine di euro, chiamati anche droni per bambini.

Ultimamente il loro scopo principale è per realizzare riprese video particolari, panoramiche aree con angolazioni creative per essere postati sui diversi social network.

Ovviamente, se si cerca la qualità bisogna orientarsi su quadricotteri professionali, molto più costosi, ma con ovviamente caratteristiche superiori.

Di solito vengono manovrati grazie ad un telecomando, ma alcuni modelli utilizzano una semplice app da installare sul proprio smartphone per trasformare il telefono in un vero e proprio telecomando.

Uno dei principali parametri con il quale si differenziano i quadricotteri è l’autonomia della batteria. Il prezzo ovviamente è un grande fattore, normalmente si va dai 10 minuti scarsi ai modelli più professionali e costosi da 30 minuti.

Comunque io ti consiglio sempre di comprare almeno una batteria di riserva per sostituire la batteria scarica ed aumentare il tempo delle riprese in volo con il tuo quadricottero.

Ovviamente un altro aspetto da considerare è il materiale con cui vengono realizzati, deve essere resistente ed in grado di attutire gli impatti, anche perché le eliche sono indubbiamente tra i punti deboli principali, quindi bisogna proteggerle.

Quadricotteri professionali

Di solito i quadricotteri professionali hanno uno scopo lavorativo ben preciso, hanno una qualità di ripresa video ottima e servono per effettuare riprese aree in eventi particolari. La risoluzione ultimamente è arrivata anche ai 4k di risoluzione e di solito sono forniti di una batteria di lunga durata.

Devi sapere che quando hai a che fare con droni professionali devi seguire determinate regole, c’è un vero e proprio regolamento dei droni e devi prendere il patentino ENAC per pilotarli.

Negli ultimi anni abbiamo la DJI come azienda leader del settore, produce quadricotteri di altissimo livello che danno la possibilità anche di condividere le riprese in tempo reale. Non per altro sono utilizzati anche in molte trasmissioni televisive.

Per quanto riguarda i migliori modelli dei droni DJI c’è indubbiamente il DJI Mavic Pro 2 che è il migliore sul mercato per la sua qualità di registrazione, autonomia di batteria e materiali utilizzati.

DJI Mavic 2 Pro Drone con Fotocamera Hasselblad L1D-20c, Video...
  • MAVIC 2 PRO: Mavic 2 Pro è dotato della fotocamera Hasselblad L1D-20c, la cui tecnologia HNCS consente di scattare meravigliose foto aeree da 20 MP, con...
  • DETTAGLI MIGLIORATI: Il sensore CMOS da 1 pollice presenta un’area attiva 4 volte più sensibile rispetto a quello del primo Mavic Pro; prestazioni...
  • DLOG-M A 10 BIT: Mavic 2 Pro supporta un profilo colore D-LOG a 10 bit, che consente una maggior flessibilità nella gradazione del colore; preserva...
  • VIDEO HDR: Con il supporto HDR 10 bit 4K, sarà possibile collegare Mavic Pro 2 ad uno schermo TV 4K con HLG per riprodurre i filmati nelle giuste...
  • APERTURA REGOLABILE: L’apertura variabile f/2.8-f/11 offre una qualità dell’immagine sorprendente in qualsiasi condizione di illuminazione; F/2.8 con...

Quadricottero militare

I quadricotteri possono essere utilizzati per motivi anche militari, anzi possiamo dire che sono nati quasi per quello, per effettuare attacchi aerei controllati in aree inaccessibili.

Solitamente vengono impiegati per effettuare riprese o per trasportare armi, svolgono un ruolo molto importante nelle operazioni belliche. Ne esistono diverse tipologie e sono suddivisi in base alla velocità, al peso e all’autonomia di volo.

  • Micro: peso inferiore ai 2 kg
  • Mini: peso che va dai 2 ai 20 kg
  • Leggeri: peso che va dai 20 ai 150 kg
  • Tattici: peso che va dai 150 ai 500 kg
  • Strategici: peso superiore a 500 kg

Quadricottero GPS

Possono essere forniti anche di GPS per pianificare itinerari predisposti, questi sono utilizzati invece per il controllo di alcune zone come per esempio campi coltivati o capannoni aziendali.

Online si trovano dispositivi GPS a diverse fasce di prezzo.

La funzionalità del segnale GPS dipende dai satelliti ovviamente, per questo sono stati realizzati dei quadricotteri con sensori visivi per posizionarsi sul posto dove il GPS non riceve più segnale.

Quadricottero economico

Fin’ora abbiamo parlato di quadricotteri professionali, ma con questi modelli ci si può anche divertire in famiglia senza spendere molti soldi.

Si trovano droni pieghevoli da montare a casa oppure già pronti da far volare.

Online si trovano diverse soluzioni a prezzi molto bassi, sopratutto se ci cercano droni cinesi, ma esistono anche droni per selfie se uno si vuole divertire senza spendere molti soldi.

I quadricotteri economici ovviamente sono completamente l’opposto dei migliori droni con fotocamera, non hanno le stesse richieste ma anzi, sono progettati per far divertire i più piccoli o far pratica con modelli meno costosi.

Miglior quadricottero per iniziare? A mio parere il Tello. Spendi qualcosina di più ma già ti puoi iniziare a divertire e fare pratica.

Io ti consiglio sempre prima di far volare il tuo quadricottero di leggere con attenzione il manuale di istruzioni e controllare le regole del volo che si trovano sul sito ufficiale dell’ENAV.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.