Significato di una fotocamera Full Frame

Cosa significa una macchina fotografica con sensore Full Frame?

0
118
Cosa significa Full Frame

Cosa significa avere una fotocamera Full Frame? È così importante sapere qual è la differenza con una fotocamera APS-C? Assolutamente sì. La vera caratteristica che rende una macchina fotografica superiore ad un altra è assolutamente la grandezza del suo sensore, ma andiamo a vedere nello specifico il significato di Full Frame.

Come abbiamo letto nell’articolo sul sensore della fotocamera ne esistono davvero molti tipi ed ognuno ha delle caratteristiche ben particolari, oltre alla qualità e quantità di come riceve e assorbe la luce, le sue dimensioni ne fanno da caratteristica principale. Il concetto è abbastanza semplice, un sensore più grande riesce a raccogliere molta più luce.

Quando si apre l’otturatore, nel momento in cui premiamo il pulsante di scatto, il sensore inizia ad acquisire tutta la luce che penetra dall’obiettivo e rimbalza sugli specchi fino a che non si richiude.

Cosa significa Full Frame

Il sensore full frame riesce ad acquisire più luce in confronto a quello APS-C

La parte della macchina fotografica digitale responsabile della cattura dell’immagine è il sensore. Quando si apre l’otturatore, il sensore acquisisce l’immagine, e il tutto termina quando l’otturatore si richiude.

Ma parliamo di formato, il più popolare prima dell’era digitale era senza dubbio il 35mm, ovvero un singolo fotogramma esposto. Le fotocamere full frame hanno la stessa dimensione di un fotogramma di una pellicola da 35mm.

Ma non tutte le fotocamere hanno questa grandezza, e per l’appunto esistono di dimensioni inferiori, proprio come l’ APS-C. Un sensore più piccolo che “ritaglia” l’immagine.

Ed in questi casi entra in gioco il fattore di crop, perché lo stesso obiettivo su una fotocamera full frame ed una APS-C avrà una lunghezza focale differente.

Poi esistono anche altri tipi di sensori, sempre molto più piccoli, come per esempio quelli dei nostri smartphone. Per quanto possano essere in continua evoluzione ed in costante miglioramento tecnologico, non sono minimamente paragonabili ad un sensore Full Frame.

Caratteristiche di una full frame

Le fotocamere con sensori più grandi di solito sono in grado di gestire meglio la sensibilità ISO e spingersi a ricevere più luce senza produrre rumore fotografico. Questo vuol dire che sono in grado di lavorare meglio in condizioni di scarsa illuminazione.

Di solito sono anche più performanti per quanto riguarda l’effetto bokeh. Le fotocamere con sensori più piccoli hanno difficoltà ad allontanarsi dal soggetto e devono avere quasi obbligatoriamente una focale più corta e veloce.

Significato di Full Frame

Quindi per farla breve, un sensore più grande è in grado di catturare immagini di qualità migliore e di riuscire a raccogliere molta più luce degli altri sensori. Questo comporta ad un ovvio costo maggiore da parte delle fotocamere full frame.

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.