Stampante Portatile Polaroid Zip: La Recensione

La recensione della stampante portatile, la Polaroid Zip. Vale davvero la pena acquistarla?

0
29
Stampante Polaroid portatile ZIP

Anche tu ami stampare le foto? La Polaroid Zip è la soluzione portatile per una stampante senza inchiostro ultra portatile che si adatta alla tua tasca. Ma come stampa le fotografie? É come si legge nelle altre recensioni? Vale la pena a questo prezzo? É la migliore stampante portatile?

Diciamo che la sfida principale è tra la Polaroid Zip e la Canon Pixma Pro 100 per questo genere, tutte e due si può dire che sono di buonissima qualità, ma la differenza di prezzo può essere una variabile importante.

Tra le due bisogna dire che la Canon, a mio parere, è superiore, ma comunque ci sono molti dettagli della Polaroid Zip da non sottovalutare.

Caratteristiche principali del prodotto

  • Design compatto e leggero, veramente facile da trasportare 
  • Tecnologia di stampa a inchiostro zero ZINK di Polaroid
  • Stampa le foto direttamente collegando un dispositivo iOS o Android utilizzando la connettività Bluetooth e NFC
  • Retro della pellicola adesivo in meno di un minuto
  • Batteria ricaricabile agli ioni di litio

Cosa mi piace di questa stampante

Le dimensioni

La Polaroid ZIP è veramente compatta e ultra portatile e a differenza della Canon Pixma Pro-100 c non pesa quasi nulla e si adatta facilmente alla tasca posteriore.

Tempo di stampa

Inoltre, a differenza della Canon Pixma Pro-100, che comunque impiega più tempo per poter fornire anche una qualità superiore, la ZIP produce le sue stampe in meno di un minuto con il tempo necessario per trasferire le foto con il wireless dal dispositivo alla stampante portatile. 

Tipo di inchiostro, Inkless

Uno dei più grandi problemi per un fotografo è il costo dell’inchiostro, purtroppo se si stampano tante foto e di buona qualità viene utilizzato tanto colore, quindi è inevitabile che finisce rapidamente. In questo caso la Polaroid utilizza la tecnologia ZINK Zero Ink Printing che garantisce dieci fogli di carta fotografica Polaroid a prova di sbavature, con retro adesivo, la ZIP produce stampe 2×3 pollici senza la necessità di aggiungere o sostituire inchiostro. 

Facile da utilizzare

Utilizzando l’applicazione iOS o Android di Polaroid, stampare le foto dallo smartphone è veramente molto semplice e intuitivo. L’applicazione offre inoltre alcuni effetti fotografici da aggiungere, sia per rendere le foto più creative che anche più divertenti.

Cosa non mi piace della stampante

Qualità di stampa 

Spendiamo migliaia di euro per smartphone con tecnologie sempre migliori e all’avanguardia, per questo non ci si può accontentare di una qualità di stampa media, non rende giustizia. La stampante portatile della Polaroid Zip sicuramente ha molti pregi, ma a livello di qualità di stampa di sicuro non si può mettere in competizione con nessuna stampante fotografica.

Le stampe hanno sempre qualche problemino di colore, nitidezza e dettagli. Sinceramente mi aspettavo che le stampe di ZIP fossero più simili a quelle della stampante fotografica di consumo medio. Non solo le stampe della Polaroid ZIP non sono eccellenti in termini di colore, dettagli e nitidezza, la stampante sembra produrre strane linee orizzontali su ogni stampa che assomigliano a graffi. 

Costo della carta ZINK

Il costo delle cartucce ZINK 2×3 pollici è di circa 10 euro per una confezione da 20, forse un po’ care tra tutte le cartucce per Polaroid ed in generale tra le pellicole per le istantanee.

Conclusione

Quindi se ti stai chiedendo se vale la pena acquistare questa stampante portatile Polaroid Zip, sarò sincero con te, forse puoi investire i circa 100 euro in qualcosa di diverso, magari in una vera stampante per essere più versatile.

Certo poi se stavi cercando proprio di stampare le fotografie con lo smartphone e vuoi rimanere nel mondo Polaroid devi essere cosciente che è un elemento per il mercato medio, assolutamente nulla di professionale, quindi magari come regalo ad un amico appassionato può essere una buona scelta.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.