Come fotografare i cani: 9 Consigli

Una guida per fotografare i cani nella maniera più semplice e simpatica.

0
197
Come fotografare un cane

Sono il miglior amico dell’uomo, ma siamo sicuri che le nostre foto gli rendano giustizia? Questo articolo ti aiuterà a fotografare i cani nella maniera più semplice e creativa e con questi pochi consigli riuscirai sicuramente ad ottenere degli scatti molto simpatici.

Quante volte abbiamo scattato foto a dei cani? Ammettiamolo, quante volte sono uscite fuori delle foto da stampare o ancor meglio da vendere? A meno che non si tratta di foto di cani piccoli difficilmente si riesce ad ottenere una foto sensazionale, i cani non si mettono mica in posa, devi riuscire a fotografarli nei momenti cruciali e sopratutto devi riuscire a incrociare numerosi fattori.

Se vuoi fotografare il tuo cane questo è l’articolo che fa per te, mettiti comodo e prenditi tutto il tempo necessario per leggere questi suggerimenti.

Mettiti alla loro altezza

La differenza d’altezza è il primo fattore determinante. Scattare una foto in piedi ti farà riprendere la schiena del tuo cane e darà una forma alla tua foto quasi sempre schiacciata. A meno che tu non abbia un alano, prova a sdraiarti o metterti in ginocchio con la linea degli occhi del tuo cane, avrai sicuramente una prospettiva completamente diversa. Certo è pur vero che non sempre vengono foto interessanti, per questo il primo consiglio che ti voglio dare è proprio quello di sdraiarti e cercare di riprendere il tuo cane dal basso.

L’effetto sarà molto simpatico, il tuo cane sembrerà gigante e se possiedi un chiwawa (per esempio) vederlo grande in prospettiva gli darà quell’aspetto creativo che cercavi.

Come fotografare i cani

Messa a fuoco sul viso del cane

Dove battere la messa a fuoco in un animale che si muove in continuazione e sicuramente non avrà pose da modello? Certo è una domanda veramente difficile e la risposta più banale è: prendere la testa. Ma devi cercare di sforzarti di più e provare a prendere il punto preciso tra i suoi occhi. Se ci riuscirai avrai una nitidezza perfetta del suo volto.

Foto di cani

Devi scegliere l’obiettivo giusto

La ricerca dell’obiettivo in queste situazioni è molto particolare, io consiglio sempre di utilizzare teleobiettivi per evitare una spiacevole distorsione o ancor peggio non riuscire a concentrare tutta l’attenzione nella composizione del cane. Per questo ti consiglio di prendere in considerazione dei teleobiettivi, ti metto qui sotto le varie scelte se non ne possiedi uno:

In altri blog di fotografia ho letto che consigliano in questi casi addirittura dei fisheye. Direi una scelta veramente coraggiosa. Se non stai cercando quel particolare effetto, l’obiettivo fisheye è pressoché inutile, quindi stai attento prima di sentire quei consigli! Devi sempre sapere cosa vuoi prima!

Per esempio se sei interessato a riprendere il tuo cane in un luogo particolare, puoi anche pensare di prendere un grandangolare, ma se vuoi riprenderlo in tutta la sua bellezza e sottolineare i suoi dettagli devi optare sicuramente per un teleobiettivo, o perlomeno con un obiettivo zoom da una buona lunghezza focale massima.

Obiettivo per fotografare i cani

Devi farti amico il cane

Se hai un cane ben addestrato potresti non aver bisogno di questo consiglio, ma per il suo sforzo e la sua simpatia forse dovresti comunque concedergli questo piccolo premio. Utilizza un biscotto, un osso o un giocattolo per convincere il tuo cane a guardarti per farsi fotografare. Premialo quando si mette in posa. Fagli capire che più rimarrà immobile in quella posizione più snack riuscirà a mangiare.

Cerca di sfruttare ogni singolo istante, difficilmente il cane ti darà retta a lungo!

Fotografare il proprio cane

Non utilizzare il flash assolutamente

Il flash è vero potrebbe essere un elemento che ci viene in aiuto, ma nel caso delle foto dei cani è un’arma a doppio taglio. In che senso? Nelle situazioni di buio o di scarsa luminosità ci aiuta a raccogliere più luce ma rischia di rendere lo scatto freddo, oltre al fatto che il cane vedendo il lampo potrebbe mettersi paura.

Se proprio non puoi farne a meno cerca di utilizzare dei pannelli riflettenti e di non puntare mai il flash verso il cane ma di far arrivare la luce con un gioco di riflessi con gli specchi e i pannelli.

È sempre preferibile la luce naturale logicamente!

Come fotografare un cane

Non bruciarti tutte le carte subito

Questo è un errore che si commette le prime volte che si esce a fotografare il cane, cercare di farlo divertire il più possibile per riprenderlo in corsa con la lingua di fuori che corre felice. Non si calcola mai che il cane dopo un po’ si stanca ed inizia a sedersi perché ha voglia di riposare.

Quindi che senso ha farlo correre per mezz’ora se poi dopo per un ora rimane fermo per terra e magari si mette anche a dormire? Non forzare troppo il cane, lo conosci sicuramente meglio di chiunque altro e capirai da subito quando ha voglia di correre e quando no.

Fotografare un cane che corre

Utilizza uno sfondo che risalti il cane

L’effetto bokeh in questi casi aiuta sempre tantissimo, avere uno sfondo sfocato con magari un tappeto verde di foglie e alberi da quel tocco di profondità alla foto e sembra che il cane sia in 3D.

Non c’è veramente niente di meglio che un soggetto in primo piano che non si mischi con lo sfondo, a livello stilistico fotografico è il massimo che si può ottenere in questi casi.

Sfondo foto con un cane

Cerca prospettive diverse

Uno dei primi consigli è stato quello di sdraiarti e cercare di riprendere il cane dal basso in modo che gli si possa dare una prospettiva creativa. Ecco ora prova altre inquadrature! Cerca di metterti magari obliquo o di utilizzare le ombre per dare qualche effetto particolare!

Foto creative con un cane

Fotografare il cane con il padrone

È sicuramente una delle foto più apprezzate, il rapporto che si crea tra cane e padrone è sempre qualcosa di particolare e riuscire ad esprimere questa emozione in uno scatto la renderà sicuramente un’immagine forte.
Logicamente questo discorso vale se stai fotografando un cane di qualcun’altro perché se vuoi fotografare il tuo cane difficilmente riuscirai a raggiungere questa intesa.

Puoi provare a fotografare il cane con i tuoi bambini, ecco in questo caso l’effetto dolce ed emozionante è assicurato.

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.