Fujifilm Instax Wide 300: La Nostra Recensione

La recensione della macchina fotografica istantanea della Fujifilm più venduta, la Instax Wide 300.

0
29
Recensione della Fujifilm Instax Wide 300

Iniziamo piano piano a vedere tra le fotocamere istantanee quali sono quelle che si comportano meglio con delle recensioni semplici e dirette. Oggi analizzeremo la Fujifilm Instax Wide 300, una macchina fotografica che ha saputo conquistare una bella fetta di mercato e grazie alla sua più che buona qualità e prezzo abbordabile è una delle preferite dagli amanti del settore.

È una delle migliori macchine fotografiche istantanee, è poco ma sicuro. Le foto poi sono persino più grandi come formato delle Polaroid! Ma vediamo piano piano quali sono i pro ed i contro di questa Fujifilm Wide 300 in modo di chiarirti ogni dubbio se sei indeciso ad acquistarla.

Fujifilm Instax Wide 300

Caratteristiche della Fujifilm Instax Wide 300

Partiamo subito con il design, in modo da levarci immediatamente questo dente. Forse è il lato peggiore tra tutte le sue caratteristiche, ma parliamo chiaro, peggiore in confronto alle linee morbide Polaroid, perché se la esaminiamo singolarmente ha una forma tutta sua e può piacere come non piacere.

Fujifilm Instax Wide 300 Fotocamera Istantanea, per Foto Formato...
412 Recensioni
Fujifilm Instax Wide 300 Fotocamera Istantanea, per Foto Formato...
  • Foto istantanee in formato Wide (62x99 mm), ottimo per scattare foto ricordo a feste ed eventi
  • Lente Close-up che permette di scattare primi piani fino a 40 cm dal soggetto e comprende lo specchietto selfie
  • Flash automatico per le riprese con scarsa illuminazione, ottimizza la luminosità in funzione della distanza
  • Compensazione dell'esposizione (controllo chiaro-scuro) e retroilluminazione per ottenere scatti con la giusta atmosfera e migliorare le foto
  • Interfaccia semplificata per un facile utilizzo

Personalmente il look della Polaroid Snap Touch è irraggiungibile ed il suo peso non l’aiuta più di tanto, ben 612 grammi senza batterie, cartucce e cinturino. Non proprio il massimo da portare sempre dietro, manco sia una reflex con un mega teleobiettivo. Diciamo che la Fujifilm dal lato estetico non ha impiegato i migliori ingegneri, cosa che invece ha fatto per quanto riguarda le sue funzionalità.

Per esempio le dimensioni fisiche sono giustificate dal suo formato autentico, delle istantanee in formato 62x99mm o anche dette Wide. Per questo la parte retro della macchina fotografica istantanea è più grande, deve contenere le cartucce delle pellicole.

Perlomeno la sua forma la fa diventare comoda da prendere, infatti la Instax Wide 300 è ergonomica, facile da impugnare anche con una mano sola con un buonissimo grip con l’impugnatura.

Certo se analizziamo i materiali è tutta completamente plastica ma da l’idea di essere piuttosto resistente agli urti. Io per sicurezza una custodia o un case di plastica per proteggerla ce la metterei. Ma iniziamo a vedere la scheda tecnica

Fujifilm Instax Wide 300

Scheda Tecnica della Instax Wide 300

L’obiettivo è un 95mm F/14, non proprio uno dei più luminosi ma per una macchina fotografica istantanea può andare bene, considerando che possiede anche il flash integrato (caratteristica che non c’è in tutte) con un mirino che sporge dal lato sinistro della fotocamera. Una posizione inusuale che però partecipa a rendere unica questa macchina fotografica.

Sul retro della fotocamera abbiamo il pulsante L/D che serve per compensare l’esposizione durante la fase di scatto e le informazioni vengono trasmesse sul piccolo display.
Troviamo anche il pulsante che regola l’accensione o lo spegnimento del flash.

Le foto escono da una fessure nella parte superiore della fotocamera, proprio come nelle macchine fotografiche vintage grazie alle sue particolari pellicole istantanee.

Recensione della Fujifilm Instax Wide 300

Si alimenta con 4 pile stilo AA ed ha un autonomia più che buona per singola ricarica, si riescono a fare anche 100 foto con la Fujifilm Instax Wide 300.

Ma vediamolo meglio in modo tecnico:

  • Dimensione della pellicola: 108(L) x 86(A) mm
  • Lenti: retraibili, 2 componenti, 2 elementi, f = 95 mm, 1:14
  • Mirino ottico: immagine reale, 0,37 x, con target spot
  • Intervallo di scatto della fotocamera: Normal Mode (0.9m – 3m), Landscape Mode (3m – ∞)
  • Messa a fuoco: motorizzato con doppia comutazione
  • Velocità di Scatto: velocità otturatore: 1/64 – 1 / 200sec.
  • Controllo Esposizione: automatica
  • Interlocking range (ISO 800) : LV 10.5 – LV 15
  • Compensazione dell’esposizione: (Chiaro-Scuro Control): ± 2/3 EV
  • Flash: incorporato, flash elettronico automatico
  • Tempo caricamento del flash : 0.2 sec – 6 sec (con batterie nuove)
  • Portata del flash: 0,9 – 3,0m
Caratteristiche della Fujifilm Instax 300

Recensione della Fujifilm Instax Wide 300

Ma ci è piaciuta o non ci è piaciuta questa macchina fotografica? Diciamo che se stai cercando una macchina fotografica istantanea per bambini potrebbe essere un’idea grandiosa, ma se stai cercando una fotocamera professionale ti direi di fermarti immediatamente.

Stiamo parlando di una fotocamera che ha due modalità di scatto, da vicino e da lontano, basta ruotare la ghiera intorno all’obiettivo. Si trova in difficoltà con gli oggetti a distanza inferiore di 90cm, quindi scordatevi la fotografia macro, non riesce proprio a mettere a fuoco il soggetto. Certo c’è una scappatoia, l’azienda giapponese ha messo a disposizione di chi acquista la Instax Wide 300 una piccola lente close-up.

Questa lente riesce a far arrivare la distanza minima degli oggetti a fuoco a 40cm.

L’obiettivo ha un piccolo specchietto per i selfie in modo da bilanciare bene l’inquadratura e non rischiare di tagliarsi fuori durante lo scatto. Basta fare un po’ di pratica all’inizio poi si riescono a fare bellissimi autoscatti.

Facile da utilizzare, fa tutta da sola. Come detto prima, la Instax Wide 300 fa tutta da sola per il calcolo dell’esposizione. Con il pulsante di compensazione sul retro della fotocamera si riesce ad aggiustare “manualmente” l’esposizione quando c’è troppa luce o poca. Infatti abbiamo le due modalità “Lighten” e “Darken” proprio per correggere queste situazioni.

L sta infatti per Lighten, e si usa per schiarire le fotografie in condizioni di scarsa luminosità. D invece significa Darken, e serve invece all’esatto opposto.

Comunque la qualità generale è molto buona, facile da utilizzare anche se leggermente limitata nelle funzioni, è quasi meglio non scattare la foto se c’è troppo buio perché già si sa che si butteranno le pellicole visto che la fotografia verrà troppo scura.

Si comporta abbastanza bene negli spazi interni con un tempo di scatto abbastanza veloce. Certo di notte è praticamente inutilizzabile nonostante il flash automatico.

Scheda Tecnica della Instax Wide 300

Opinione Finale

Una buona fotocamera istantanea, non si può dire il contrario, certo sarebbe perfetto riuscirsela ad aggiudicare quando si trova su Amazon ad un buon prezzo, intorno al centinaio di euro. Il fascino del formato wide di questa fotocamera comunque è indiscutibile, per certi versi molto più carina del solito formato Polaroid.

Comunque:

  • Ottima in ambienti esterni luminosi con soggetti a media distanza
  • Buona reazione in ambienti chiusi illuminati
  • Malissimo la sera
  • Un bel po’ rumorosa negli ingranaggi, sia nella fase di scatto che di stampa
  • Pesa un pochino
  • Il formato delle istantanee è davvero molto carino
Fujifilm Instax Wide 300 Fotocamera Istantanea, per Foto Formato...
412 Recensioni
Fujifilm Instax Wide 300 Fotocamera Istantanea, per Foto Formato...
  • Foto istantanee in formato Wide (62x99 mm), ottimo per scattare foto ricordo a feste ed eventi
  • Lente Close-up che permette di scattare primi piani fino a 40 cm dal soggetto e comprende lo specchietto selfie
  • Flash automatico per le riprese con scarsa illuminazione, ottimizza la luminosità in funzione della distanza
  • Compensazione dell'esposizione (controllo chiaro-scuro) e retroilluminazione per ottenere scatti con la giusta atmosfera e migliorare le foto
  • Interfaccia semplificata per un facile utilizzo
REVIEW OVERVIEW
Design
Qualità delle foto
Facilità di utilizzo
Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.