HomeLezioni di FotografiaCulturaAdobe porta l'AI di Firefly sugli smartphone

Adobe porta l’AI di Firefly sugli smartphone

Adobe ha rilasciato una versione beta della sua nuova app mobile, Express, per dispositivi Android e iOS, che introduce anche la tecnologia AI generativa di Adobe, Firefly, nei flussi di lavoro di creazione e modifica di contenuti mobili.

Dall’introduzione di Firefly quasi un anno fa, Adobe ha costantemente migliorato il suo modello di intelligenza artificiale e lo ha integrato nella sua suite di app, tra cui Photoshop, Premiere e la versione desktop di Express. Con la nuova versione beta per smartphone, alcune delle stesse funzionalità basate sull’intelligenza artificiale sono ora disponibili anche su dispositivi mobili.

Il riempimento generativo di Firefly, la conversione da testo a immagine, gli effetti di testo e le funzionalità di editing video di base sono inclusi nella nuova app mobile Adobe Express.

“Milioni di utenti in tutto il mondo si affidano ad Adobe Express per creare più contenuti che mai, più che raddoppiando il numero di creazioni realizzate solo nell’ultimo anno”, afferma Govind Balakrishnan, Vice Presidente Senior di Adobe Express e Digital Media Services presso Adobe. “La nuova app mobile Adobe Express mette Firefly, i nostri modelli di intelligenza artificiale generativa, al centro, offrendo agli utenti modalità senza precedenti per creare video, progetti, foto e immagini che si distinguono”.

La missione principale di Adobe Express rimane invariata: rendere facile e veloce per gli utenti la creazione di contenuti fotografici e video accattivanti, indipendentemente dal loro livello di esperienza e competenza. Adobe sostiene costantemente che Firefly promuove questo obiettivo e dà potere ai creatori in modi nuovi ed entusiasmanti. Mirando esplicitamente a “imprenditori individuali” e “studenti”, i principali utenti a cui Adobe si rivolge con Express, l’azienda afferma che Firefly consente un editing più rapido per TikTok e Instagram, progetti scolastici più impressionanti e migliori contenuti di marketing per le piccole imprese.

“I professionisti creativi possono accelerare la creazione di contenuti mobili tra i team di marketing sociale con kit di brand e una collaborazione senza soluzione di continuità. L’integrazione di Firefly con Adobe Express consente agli esperti di marketing aziendale e ai lavoratori della conoscenza di estendere la creazione di contenuti personalizzati ai dispositivi mobili”, promette Adobe. L’ultima versione mobile di Adobe Express (beta) include altre nuove funzionalità che non dipendono dall’intelligenza artificiale generativa di Adobe Firefly, inclusi nuovi modelli di contenuto, azioni rapide aggiuntive (come “rimuovi sfondo” e “ridimensiona immagine”), pianificazione dei contenuti, branding kit e strumenti di collaborazione in tempo reale.

La nuova app mobile Adobe Express è ora in versione beta pubblica per dispositivi Android e iOS. Durante il periodo beta, le funzionalità premium sono disponibili gratuitamente per gli utenti. La versione beta è disponibile direttamente tramite Google Play Store, ma gli utenti iOS devono registrarsi sul sito Web di Adobe a causa delle restrizioni dell’App Store di Apple.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI