HomeAttrezzatura FotograficaFotocamere CompatteL'AgfaPhoto DC9200 potrebbe ancora piacere?

L’AgfaPhoto DC9200 potrebbe ancora piacere?

L’idea di incorporare un secondo schermo come la AgfaPhoto DC9200 nelle fotocamere non è una novità, ma risale a circa 15 anni fa, dimostrando resistenza alla sostituzione da parte degli smartphone.

Samsung è stata una pioniera in questo campo, lanciando le fotocamere con doppio schermo, come le serie ST500 e ST550, nel 2009. Questa funzionalità, che un tempo era un vantaggio distintivo per le fotocamere compatte prima dell’avvento delle fotocamere frontali sugli smartphone, sta vivendo una rinascita. Oggi, è più comune trovare schermi aggiuntivi sulle action cam, ma alcune fotocamere di sistema offrono anche schermi completamente ripiegabili per facilitare la composizione dell’immagine.

Recentemente, la società francese GT, nota per commercializzare anche prodotti sotto i brand Kodak e NASA, ha introdotto il modello DC9200 sotto il marchio AgfaPhoto, riproponendo l’idea del doppio schermo.

Il nuovo modello DC9200 offre un display secondario da 1,54 pollici, ideale per scattare selfie, mentre sul retro un display principale da 2,8 pollici permette di monitorare altri dettagli. I potenziali acquirenti dovrebbero prestare attenzione alle specifiche tecniche: la risoluzione di 24 MP dichiarata è in realtà il risultato di un’interpolazione da un sensore da 8 MP come scoperto da AmateurPhotographer e la “registrazione video 4K” offerta è probabilmente solo video Full HD upscalato a 30 fotogrammi al secondo.

Le specifiche relative allo zoom ottico dieci volte del DC9200 sono ancora poco chiare. La documentazione cita un’apertura di f/3.3, probabilmente al limite grandangolare di 50mm, ma mancano dettagli più specifici sulla gamma di lunghezze focali effettive.

L’AgfaPhoto DC9200 è un rebranding?

Se sei un appassionato di selfie alla ricerca di una funzionalità particolare come un display frontale su una fotocamera, il modello AgfaPhoto DC9200 potrebbe risultare un’opzione intrigante. Con un prezzo consigliato di 149 euro, questo modello si presenta anche come una scelta economicamente accessibile.

Molto importante notare che la DC9200 non rappresenta un’innovazione tecnologica rivoluzionaria nel campo delle fotocamere. Esistono modelli identici come l’Ausek AC-R23 prodotti dalla Shenzhen Ausek Technology in Cina, che sono commercializzati sotto diversi marchi e talvolta a prezzi significativamente inferiori.

AgfaPhoto Realishot DC9200 Black - Fotocamera digitale compatta
  • Foto da 18 MP e video Full HD: il suo sensore CMOS offre un'eccellente risoluzione di 18 MP e video Full HD

Un limite non trascurabile del DC9200 è l’assenza di funzionalità come WLAN o Bluetooth, che impedisce la trasmissione wireless delle immagini. Questo aspetto pone le fotocamere degli smartphone in una posizione di netto vantaggio, grazie alla loro connettività più avanzata e alle funzioni integrate più versatili. Pertanto, se la connettività è un fattore cruciale per te, potresti considerare altre opzioni che meglio si adattano alle tue esigenze.

Ti potrebbe interessare anche la guida sulle migliori fotocamere compatte e la guida sulle migliori fotocamere istantanee.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato per dare ai fotografi un'alternativa migliore, magari anche ad un prezzo conveniente! Iniziata come passione, Fotografia Moderna è diventata in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di lettori.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI