HomeNews FotografiaCanon: Nessuna fotocamera ha una risoluzione per Apple Vision Pro

Canon: Nessuna fotocamera ha una risoluzione per Apple Vision Pro

Apple ha introdotto il Vision Pro, un visore per realtà aumentata e virtuale dotato di schermi ad altissima risoluzione, stimolando la necessità di una tecnologia fotografica avanzata per sviluppare contenuti immersivi di qualità superiore.

Durante la fiera CP+ a Yokohama, Giappone, dirigenti di Canon hanno discusso l’incremento dell’interesse verso AR e VR, enfatizzando il potenziale di Apple Vision Pro nel settore. Canon, già produttrice dell’obiettivo VR 5,2mm f/2,8 L, è attivamente impegnata nell’esplorare questo ambito, riconoscendo una crescente domanda di contenuti VR. L’introduzione del Vision Pro da parte di Apple è vista come un catalizzatore per l’espansione del mercato VR, soprattutto data la sfida rappresentata dalla sua elevata risoluzione, che attualmente supera le capacità di molti sistemi VR esistenti.

In questo contesto, Canon vede un’opportunità commerciale nell’offrire sistemi di fotocamere e obiettivi capaci di produrre video immersivi compatibili con il Vision Pro. La creazione di tali contenuti, particolarmente quelli che richiedono un livello di dettaglio e fluidità elevato, si scontra con le limitazioni delle fotocamere attuali, che faticano a raggiungere la qualità necessaria senza il supporto della grafica computerizzata.

La soluzione potrebbe richiedere una fotocamera con almeno 100 megapixel e 60 fotogrammi al secondo, una specifica che va ben oltre le attuali capacità di produzione cinematografica, situandosi quasi al doppio della risoluzione 14K. Canon ha già sperimentato sensori da 100 megapixel e considera teoricamente possibile raggiungere tali specifiche, ma la sfida rimane nel rendere la tecnologia commercialmente valida e accessibile. Nonostante esistano sistemi come la telecamera 18K Big Sky di Sphere, questi sono lontani dall’essere praticabili per un uso più esteso a causa del loro costo elevato e della complessità operativa.

Canon, tuttavia, rimane focalizzata sull’obiettivo di sviluppare prodotti che soddisfino le esigenze di risoluzione e velocità richieste per contenuti VR di alta qualità. L’azienda continua a perfezionare la sua tecnologia con l’intento di equilibrare risoluzione e velocità, mantenendo un occhio vigile sul mercato VR e AR in rapida evoluzione.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI