HomeNews FotografiaLa fotocamera bridge Panasonic FZ82D è arrivata!

La fotocamera bridge Panasonic FZ82D è arrivata!

Panasonic ha appena rivelato il suo ultimo aggiornamento nel campo delle fotocamere bridge: la Panasonic FZ82D, erede della FZ82, ormai sul mercato da sette anni. Recentemente, dopo l’inaspettata presentazione della Lumix S9, Panasonic continua a sorprendere con questa nuova proposta. Il mercato delle fotocamere bridge, che sembrava essersi assopito negli ultimi anni per la mancanza di innovazioni e una certa difficoltà nel reperire nuovi modelli, riceve così una boccata d’aria fresca.

La Panasonic FZ82D sarà una rivoluzione?

panasonic FZ82D

Il modello FZ82D non rappresenta una rivoluzione rispetto al suo predecessore, ma introduce miglioramenti mirati che aumentano notevolmente le sue capacità. Tra le novità spiccano un mirino elettronico aggiornato con 2,36 milioni di pixel e un display OLED che offre un ingrandimento di 0,74x, un netto passo avanti rispetto al precedente 1,17 milioni di pixel. Un altro aggiornamento importante è il nuovo display touchscreen da 3 pollici e 1,84 milioni di pixel, insieme alla comodità di una porta USB-C per una ricarica più semplice.

Sebbene Panasonic abbia deciso di mantenere lo stesso design esterno e molti dei componenti tecnici della FZ82, troviamo ancora una fotocamera dotata di un sensore da 1/2,3 pollici con una risoluzione di 18 megapixel e una gamma di lunghezza focale che va da 20 a 1.200 mm. L’autofocus ibrido a contrasto DFD e la capacità di scatto continuo a 6 fotogrammi al secondo con AF e tracciamento AE, o 10 fps senza tracciamento, rimangono invariati. La FZ82D supporta la registrazione video in 4K a 30 fps e Full HD a 60 fps.

Un particolare di rilievo per chi utilizza lunghezze focali estreme è la funzione “Zoom Compose Assist”, che permette di ritrovare facilmente il soggetto nel mirino con la pressione di un pulsante. Inoltre, lo stabilizzatore d’immagine aiuta a mantenere le riprese nitide anche a zoom elevati, mentre il flash pop-up integrato e la possibilità di aggiungere un flash esterno attraverso la slitta offrono ulteriori opzioni in condizioni di bassa luminosità.

Prezzo e disponibilità

Per quanto riguarda la disposizione dei controlli, Panasonic ha scelto di mantenere invariata l’ergonomia della FZ82D, conservando il collaudato quadrante PASM e le diverse modalità di esposizione. Questo approccio facilita la transizione per chi è già familiare con il modello precedente, garantendo una curva di apprendimento quasi inesistente per i nuovi utenti. La fotocamera pesa 640 grammi e misura 130,2 x 94,3 x 125,2 mm, rendendola maneggevole e robusta per una varietà di situazioni di scatto.

In merito a prezzo e disponibilità, nonostante manchi ancora un annuncio ufficiale da parte di Panasonic , è previsto che la Lumix FZ82D arrivi sul mercato a breve. Il prezzo stimato è di 479 euro. Interessante notare che, in altri mercati internazionali, questa fotocamera è commercializzata con il nome di Lumix FZ80D. Questa strategia di branding differenziato si adatta alle peculiarità di ogni mercato, pur mantenendo la consistenza nella qualità e nelle performance del prodotto.

Fonti: Phototrend

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato per dare ai fotografi un'alternativa migliore, magari anche ad un prezzo conveniente! Iniziata come passione, Fotografia Moderna è diventata in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di lettori.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI