HomeNews FotografiaFotografo arrestato per aver molestato una donna durante il set fotografico

Fotografo arrestato per aver molestato una donna durante il set fotografico

Un fotografo professionista, John Steven Lill, è stato arrestato con l’accusa di molestie sessuali su una cliente durante un servizio fotografico boudoir nel quale era stato assunto.

L’arresto è avvenuto nella contea di Bexar, in Texas, questa settimana. Lill, ex fotografo capo presso la United Services Automobile Association (USAA), è stato ingaggiato da una donna di circa vent’anni per un servizio fotografico boudoir il 4 maggio.

Secondo quanto riportato da KSAT News, la donna è arrivata sul luogo del servizio fotografico accompagnata da un amico, ma il fotografo avrebbe escluso l’amico, affermando che la sessione sarebbe durata a lungo e che nessuno poteva aspettare fuori dalla residenza.

Una volta sul posto, Lill avrebbe offerto del vino alla donna, che successivamente ha perso conoscenza. La vittima ha dichiarato di credere che il vino l’abbia resa “stordita” e, al risveglio, ha accusato Lill di averla aggredita sessualmente.

La donna ha contattato immediatamente l’ufficio dello sceriffo della contea di Bexar, che è intervenuto presso la residenza della vittima. Nel frattempo, Lill è stato avvistato mentre lasciava la sua abitazione e ha accettato di tornare indietro per parlare con gli investigatori.

Durante l’interrogatorio, Lill ha ammesso di aver dato del vino alla donna e di aver avuto rapporti sessuali con lei, ma ha sostenuto che fosse stato un incontro consensuale. Tuttavia, la vittima ha negato queste accuse.

Lill è stato arrestato e accusato di violenza sessuale, un reato di secondo grado. Attualmente è detenuto nella prigione della contea di Bexar.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Bexar sta incoraggiando chiunque sia stato vittima di Lill durante un servizio fotografico a contattare gli investigatori.

Sembrerebbe che il servizio fotografico boudoir fosse un lavoro secondario per Lill, che ha anche lavorato come fotografo presso l’USAA. Tuttavia, il suo contratto è stato rescisso immediatamente dopo l’arresto.

Al momento non ci sono prove di coinvolgimento dell’USAA nell’incidente, e la società sta collaborando pienamente con le autorità investigative.

Chiunque sia stato vittima di Lill durante un servizio fotografico è incoraggiato a contattare l’ufficio dello sceriffo della contea di Bexar al numero 210-335-6000 o via email a BCSOTIPS@bexar.org.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI