HomeNews FotografiaGoogle Pixel scatterà foto e video HDR all'interno di Instagram

Google Pixel scatterà foto e video HDR all’interno di Instagram

Una delle esclusive della serie Samsung Galaxy S24 sta per essere condivisa, dato che Google permetterà ai dispositivi Pixel 7 e Pixel 8 di scattare foto e registrare video in HDR direttamente su Instagram.

È importante sottolineare che Meta ha rivelato a The Verge a gennaio che l’esclusività di Samsung non sarebbe durata in eterno e che era in corso di lavoro con altri partner Android (e dispositivi iOS di Apple) per implementare questa funzione gradualmente. Sembra che questo processo inizierà questo mese.

Sebbene i dispositivi Samsung possano vantarsi di essere stati i pionieri, Google sta per aggiornare i suoi modelli Pixel 7, Pixel 7 Pro, Pixel 8, Pixel 8 Pro e Pixel Fold, dotandoli della capacità di scattare e caricare foto e video HDR su Instagram. Durante la presentazione del Galaxy S24 a gennaio, Samsung aveva annunciato che i suoi nuovi smartphone sarebbero stati i primi a supportare le foto HDR su Instagram e avrebbero offerto agli utenti di Snapchat l’uso delle funzioni native della fotocamera nell’app. Samsung conserva ancora il titolo di “primo e unico” per quanto riguarda le foto notturne in condizioni di scarsa illuminazione, ma la funzionalità HDR sarà disponibile sui dispositivi Google l’11 marzo negli USA (e il 4 marzo nel resto del mondo). Google non ha fatto riferimento a Snapchat, quindi Samsung mantiene ancora il primato in questo ambito. È anche degno di nota menzionare gli aggiornamenti specifici del Galaxy S24 che Samsung prevede di introdurre nei prossimi tempi.

Google dichiara che i suoi telefoni Pixel producono “video eccezionali con colori vivaci, maggiore luminosità e contrasto superiore” in modalità HDR, permettendo ora agli utenti di catturare e condividere video HDR a 10 bit direttamente su Instagram Reels (a differenza dei video non Ultra HDR che non sono registrati in HDR a 10 bit).

In modo simile, i possessori di Pixel potranno caricare e condividere foto Ultra HDR su Instagram. Anche la funzione Circle to Search riceve un supporto più esteso
Un’altra caratteristica che è stata introdotta per prima sui dispositivi Samsung S24 ma che è stata resa disponibile sugli ultimi modelli Google un mese dopo è Circle to Search, che facilita la ricerca di qualsiasi elemento sullo schermo.

“Ricerca senza cambiare app. Basta tenere premuto il pulsante Home o la barra di navigazione del Pixel, quindi disegnare un cerchio attorno, fare scarabocchi, evidenziare o toccare un’immagine, testo o video per ottenere le informazioni desiderate, nel punto esatto in cui ti trovi”, spiega Google.

Dato che si basa su Google, era improbabile che Samsung mantenesse l’esclusiva su questa funzione, e ciò è stato confermato con l’aggiunta ai Pixel 8 e 8 Pro. Oggi è stato annunciato che Google estenderà Circle to Search anche ai Pixel 7 e Pixel 7 Pro.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI