HomeNews FotografiaiFixit termina la collaborazione con Samsung!

iFixit termina la collaborazione con Samsung!

La scorsa settimana, iFixit, un’azienda specializzata nelle riparazioni di terze parti, ha annunciato la conclusione improvvisa della sua collaborazione con Samsung, produttore degli smartphone Galaxy.

Due anni fa, all’inizio della partnership, iFixit dichiarò che il suo scopo era creare “un eccezionale ecosistema favorevole alle riparazioni”.

“Nel nostro intento di stabilire un riferimento per la documentazione delle riparazioni, abbiamo voluto fornire alle officine indipendenti gli strumenti e i componenti necessari per prosperare, garantendo al contempo la funzionalità dei dispositivi Galaxy”, ha dichiarato iFixit nel comunicato stampa che annunciava la fine della partnership, attribuendo a ostacoli incontrati con Samsung la causa dello scioglimento dell’accordo.

“Mentre lavoravamo allo sviluppo di questo ecosistema, ci siamo scontrati ripetutamente con barriere che ci hanno fatto mettere in dubbio il vero impegno di Samsung verso la facilitazione delle riparazioni”, ha spiegato iFixit. “Non è stato possibile fornire pezzi di ricambio alle officine locali a prezzi e quantità vantaggiosi dal punto di vista commerciale. I costi elevati dei componenti spingevano molti consumatori a sostituire i loro dispositivi piuttosto che ripararli. Inoltre, il design dei dispositivi Galaxy di Samsung era così complesso e sigillato che ci vedevamo obbligati a vendere batterie e schermi in moduli pre-assemblati, il che ne aumentava ulteriormente i costi.”

Questa è quindi la fine di un’epoca. “È con determinazione che abbiamo deciso di terminare la nostra partnership con Samsung. Nonostante gli sforzi notevoli, l’approccio di Samsung alla riparabilità non coincide con la nostra missione”, ha concluso iFixit.

Questo significa che, a partire da giugno 2024, iFixit non sarà più il distributore designato di componenti e strumenti di terze parti per Samsung. Tuttavia, la compagnia non sarà più soggetta al limite di sette pezzi Samsung per officina ogni trimestre. Pur non collaborando più con Samsung per i futuri manuali di riparazione, iFixit continuerà a rendere disponibili le informazioni esistenti.

Inoltre, iFixit manterrà la vendita di parti e kit di riparazione per i dispositivi Samsung, procurandosi componenti OEM quando possibile e indicando se le parti sono originali o aftermarket. Questo è qualcosa che iFixit faceva già prima della partnership e continua a fare anche per le parti di riparazione Apple.

“Anche se siamo dispiaciuti per la fine della collaborazione con Samsung, continuiamo il nostro percorso verso un futuro più riparabile”, ha affermato iFixit. “Stiamo distribuendo più componenti in tutto il mondo, aumentando la consapevolezza sulle riparazioni di terze parti e dimostrando a tutti i produttori che la riparazione è un’ottima strategia.”

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI