HomeNews FotografiaIl nuovo Motorola offusca il confine tra telefono e orologio

Il nuovo Motorola offusca il confine tra telefono e orologio

Samsung e Google sono noti per i loro smartphone pieghevoli, ma c’è un altro produttore nel mercato degli smartphone pieghevoli che sta proponendo un’idea innovativa. Motorola ha presentato uno smartphone al Lenovo Tech World 2023 di Austin che ha un display Full HD adattivo flessibile in un unico pezzo. Questo dispositivo può essere piegato a forma di U, trasformandosi in un braccialetto che può essere indossato al polso, anche se non è così flessibile e aderente come i braccialetti da schiaffo tradizionali. Inoltre, il telefono può essere piegato in varie forme, offrendo flessibilità nell’uso e permettendo di posizionarlo su una scrivania o in altre configurazioni. Questo rappresenta un interessante sviluppo nel mondo degli smartphone pieghevoli, poiché offre un approccio unico alla portabilità e alla versatilità.

Orologio o smartphone?


Il concetto di telefono flessibile di Motorola presenta un display piatto da 6,9 pollici, che si trasforma in un display da 4,6 pollici quando è piegato per essere posato su un tavolo. Per quanto riguarda l’indossabilità, un braccialetto magnetico in dotazione aiuta a tenerlo al polso (anche se la vestibilità non sembra essere così aderente da resistere solo con la pressione).

Tuttavia, anche con il braccialetto magnetico, sorgono dei dubbi riguardo alla possibilità di indossare il dispositivo durante l’attività fisica o durante una pista da ballo. Alcuni hanno anche espresso preoccupazioni sulla facilità di furti. Inoltre, sorge la domanda su quem e per cosa è stato progettato questo dispositivo. Molti smartphone sono pensati per l’uso sportivo, offrendo una serie di parametri di salute. Il telefono Motorola, che per ora rimane solo un concept, sembra essere più orientato a chi desidera un telefono da tenere a portata di mano per brevi periodi, in modo da averlo facilmente accessibile pur avendo le mani libere.

Nel frattempo, Motorola ha utilizzato l’evento per annunciare una gamma di nuove offerte AI, con l’obiettivo di competere con quelle presentate da Google con Pixel 8. Queste nuove offerte includono uno strumento di intelligenza artificiale generativa che consente di scattare una foto del proprio outfit e generare uno sfondo corrispondente. Inoltre, stanno sviluppando un assistente personale chiamato MotoAI con un modello di privacy che protegge i dati degli utenti, offuscando elementi come le immagini del profilo e i nomi nei post social durante la condivisione degli screenshot.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI