HomeAttrezzatura FotograficaSupporti di MemoriaLexar le presenta nuove SSD davvero bestiali!

Lexar le presenta nuove SSD davvero bestiali!

Il noto marchio di memorie flash Lexar si sta preparando per presentare alcune novità entusiasmanti nella prossima vetrina NAB 2024, che si terrà la settimana prossima. Tra i prodotti in primo piano ci saranno unità a stato solido e schede di memoria robuste. Lexar esporrà i suoi prodotti dal 14 al 17 aprile al NAB 2024, un evento annuale organizzato dalla National Association of Broadcasters. Il marchio descrive i suoi prodotti come soluzioni ad alte prestazioni ideali per videografi, registi e creatori di contenuti professionali.

Tra le novità, spicca la serie Rugged

  • Scheda Armor Silver Pro SD UHS-II V60: Questa scheda offre una velocità di lettura massima di 280 MB/s e una velocità di scrittura massima di 160 MB/s. È certificata IP68, garantendo resistenza alla polvere e alla possibilità di immersione in acqua fino a un metro o più. Sebbene non supporti la registrazione video in 8K, è adatta per video 6K, superando così lo standard 4K.
  • Scheda Armor Gold SD UHS-II V60: Simile al modello Silver Pro in quanto supporta anch’essa video 6K e ha la stessa protezione IP68. Tuttavia, si distingue per una velocità di scrittura superiore, che risulta particolarmente vantaggiosa durante l’esportazione di foto e video. La velocità massima di lettura rimane a 280 MB/s, mentre quella di scrittura arriva a 210 MB/s.
  • SSD portatile Armor 700: Questo SSD portatile segna una deviazione dalle schede di memoria, offrendo impressionanti velocità di lettura e scrittura fino a 2.000 MB/s grazie all’interfaccia USB 3.2 Gen 2×2. Con una classificazione IP66, l’unità è protetta da polvere e acqua (anche se non è immersibile come i modelli di schede). Inoltre, Lexar afferma che l’unità è costruita per resistere a cadute da altezze fino a tre metri.

Questi nuovi dispositivi rappresentano un passo importante per Lexar nel rafforzare la propria offerta nel mercato delle memorie robuste e ad alte prestazioni, confermando il suo impegno nell’innovazione continua e nella qualità dei prodotti destinati ai professionisti del settore.

Lexar è pronta a svelare importanti novità nel settore delle carte CFexpress e delle unità SSD portatili al NAB 2024, presentando una gamma di prodotti pensati per i professionisti del video e della fotografia.

Carte CFexpress

Lexar introdurrà due nuove serie di carte CFexpress durante l’evento: la Professional CFexpress 4.0 Type B Diamond Series e la Professional CFexpress 4.0 Type A Gold Series. La serie Diamond si distingue per le sue impressionanti velocità, con una lettura massima di 3.600 MB/s, una scrittura massima di 3.300 MB/s e una scrittura sostenuta di 3.200 MB/s, ideale per la cattura di video RAW 8K e un lavoro di post-produzione più rapido, grazie alle prestazioni PCIe 4.0 di nuova generazione. D’altra parte, la serie Gold offre una lettura massima di 1800 MB/s e una scrittura massima di 1650 MB/s, supportando anch’essa la registrazione video RAW 8K e accelerando i flussi di lavoro di post-produzione.

SSD Portatili

Lexar espanderà anche la sua offerta di SSD portatili con quattro nuovi modelli:

  • SL600: Con velocità di lettura e scrittura di 2.000 MB/s, integra Lexar DataShield per la protezione dei dati con crittografia AES a 256 bit.
  • SL500: Questo SSD portatile in metallo raggiunge velocità di lettura di 2.000 MB/s e di scrittura di 1.800 MB/s. È compatibile con una vasta gamma di dispositivi e supporta la registrazione Apple ProRes sui nuovi iPhone 15 Pro e Pro Max. La versione con il set magnetico offre un metodo conveniente per collegare l’unità direttamente all’iPhone.
  • SL400: Pensato per i creatori di contenuti che usano smartphone, l’SL400 offre velocità di lettura fino a 1.050 MB/s e scrittura fino a 1.000 MB/s, con una resistenza certificata IP65 e capacità di sopportare cadute da un metro.

Soluzioni di Workflow

Per i professionisti che necessitano di una gestione efficace dei loro media, Lexar propone il Lexar Professional Pro Workflow e il Pro Workflow Go. Il Pro Workflow principale è un dock a sei alloggiamenti, mentre il Pro Workflow Go offre un’alloggiamento più portatile a due slot, ideale per il backup dei file sul campo senza necessità di un laptop. Pro Workflow Go è alimentato a batteria e supporta velocità fino a 10 Gbps. Per configurazioni più potenti, il Pro Workflow supporta una gamma di lettori per diverse tipologie di schede e SSD portatili, con compatibilità Thunderbolt 4 e velocità fino a 40 Gbps.

Questi lanci rappresentano un passo significativo per Lexar nel rafforzare la sua posizione come leader nelle soluzioni di storage di alta performance, offrendo agli utenti professionali strumenti affidabili e veloci per gestire grandi volumi di dati.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI