HomeNews FotografiaMacBook Air 15: È arrivato il laptop perfetto per l'editing?

MacBook Air 15: È arrivato il laptop perfetto per l’editing?

Sono un grande fan del laptop MacBook Air da 13 pollici. Combina il perfetto equilibrio tra potenza di elaborazione, schermo meraviglioso e lunga durata della batteria di cui ho bisogno come editor di foto. L’unica cosa che mancava era che lo schermo da 13 pollici era leggermente troppo piccolo quando si lavorava su più programmi o immagini di grandi dimensioni.

Con Apple che lancia una versione da 15 pollici del MacBook Air, sembra che abbiano risolto questo problema e nel processo potrebbero aver realizzato la mia macchina per l’editing dei sogni e forse il miglior laptop per il fotoritocco.

Fatta eccezione per l’aumento delle dimensioni dello schermo (e complessive), la nuova versione del MacBook Air è quasi identica alla versione da 13 pollici, il che non è un male, il processore M2 all’interno del MacBook Air 13 pollici vola semplicemente ed è più che capace di gestire Adobe Photoshop, Lightroom e persino l’editing video leggero su Adobe Premiere. Certo, ci sono processori più potenti che faranno il lavoro più velocemente, ma nessuno è così comodo con il fattore di forma portatile incredibilmente piccolo e leggero del MacBook Air.

Il MacBook Air da 15 pollici sembra anche un vero affare accanto al MacBook Pro notevolmente più costoso. Certo, il MacBook Pro ha un hardware migliore e quel processore più potente, ma per molti di noi che non modificano grandi volumi di immagini in tempi ristretti, la potenza fornita dal MacBook Pro è spesso inutile.

Gli schermi dei MacBook sono stati tradizionalmente imbattibili per l’editing, sono chiari, nitidi e accurati nei colori, e di certo non mi aspetto che Apple faccia casino ora. I produttori di laptop Windows possono continuare ad aggiungere acronimi ancora più lunghi alla loro tecnologia dello schermo, ma ancora pochissimi riescono a tenere il passo con i bellissimi schermi retina che Apple sceglie per i suoi laptop.

L’unica cosa che vorrei che Apple avesse messo sulla versione da 15 pollici è uno slot per schede SD, so che lo usano come un’altra cosa per separare tra Air e Pro, ma con quel grande telaio da 15 pollici pensi che ci sarebbe essere abbastanza spazio per inserire un lettore di schede SD, voglio dire, dai, non c’è niente su un lato tranne un singolo jack per cuffie da 3,5 mm!

A parte questo difetto, non vedo l’ora di provare di persona il MacBook Air da 15 pollici quando lo avrò per la revisione, ma mi aspetto che la parte più difficile della recensione sarà restituirlo perché sicuramente sarà uno dei migliori portatili per l’editing del momento, poco ma sicuro.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO