HomeAttrezzatura FotograficaSmartphone9 Migliori Accessori per iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max

9 Migliori Accessori per iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max

I fortunati primi acquirenti hanno già potuto mettere le mani su iPhone 15 Pro nella sua versione base o Pro Max, e personalizzarlo o migliorarne le funzionalità con accessori è sicuramente un must. Ma quali sono i migliori accessori disponibili? Cosa può essere utile, originale e funzionale tra l’ampia gamma di prodotti che accompagnano, arricchiscono e impreziosiscono l’iPhone? Ecco una selezione dei 10 migliori accessori che vi consiglio di acquistare per il vostro nuovo e splendente iPhone 15 Pro. Questi accessori rappresentano anche delle idee regalo che certamente faranno felici chiunque possieda un iPhone 15 Pro.

Cover Spigen

Spigen Cover per iPhone 15 Pro Max, Ultra Hybrid MagFit, Compatibile con MagSafe - ZeroOne
Spigen Cover per iPhone 15 Pro Max, Ultra Hybrid MagFit, Compatibile con MagSafe - ZeroOne
La stampa di smontaggio evidenzia design interno; I bordi rialzati sollevano lo schermo e la fotocamera dalle superfici piane
25,99 EUR Amazon Prime

Innanzitutto, una custodia elegante. Quest’anno, Apple ha deciso di abbandonare le custodie in pelle, quindi sarà necessario rivolgersi a produttori di terze parti per trovare una custodia realizzata con questo materiale.

Tuttavia, vogliamo presentarvi un’opzione leggermente più originale in questo articolo. Si tratta di una custodia di marca Spigen, ben nota per offrire un ottimo rapporto qualità-prezzo a tutti i possessori di dispositivi Apple. Questa custodia ha una base trasparente ma presenta un design interessante: l’interno del dispositivo.

In pratica, sembra come se l’iPhone fosse “nudo”, con tutte le sue componenti interne chiaramente visibili. Naturalmente, si tratta solo di un’immagine, ma è realizzata così bene da rendere il risultato finale davvero affascinante.

La custodia si adatta perfettamente al dispositivo, senza appesantirlo troppo, né dal punto di vista estetico, ed è anche compatibile con la tecnologia MagSafe.

Batteria MagSafe Baseus

Si tratta di una batteria con una capacità di 6.000 mAh che promette di estendere l’autonomia di un iPhone fino a 19 ore aggiuntive. Questa batteria è di tipo magnetico e può essere applicata sul retro di un iPhone (o di un altro dispositivo) per ricaricarlo senza l’uso di cavi.

Uno dei punti di forza di questa soluzione è la sua incredibile compattezza: l’azienda è riuscita a miniaturizzare i componenti, creando una batteria molto più compatta rispetto a quelle con la stessa capacità. Nel complesso, misura meno di 10 x 6 centimetri e ha uno spessore di soli 1,4 centimetri.

Un’altra caratteristica da tenere in considerazione è che questa batteria può essere caricata tramite una porta di uscita da 20 Watt, perfetta per un iPhone o un altro dispositivo. Allo stesso tempo, la batteria è in grado di ricaricare un altro dispositivo in modalità wireless, ad esempio degli auricolari.

La batteria stessa può essere ricaricata utilizzando un caricabatterie da 20W PD o superiore e supporta anche la funzione di ricarica pass-through.

Caricabatteria Anker Nano 45W

Gli ultimi iPhone sono venduti senza caricabatteria nella confezione. Per fortuna, sul mercato esistono prodotti di altissima qualità come il caricabatteria Anker Nano. Si tratta di un caricabatteria potente e estremamente compatto, in grado di fornire supporto Power Delivery con una potenza massima di 45W. Come spieghiamo nella nostra recensione, è perfetto per smartphone, iPhone, tablet, computer portatili e altri dispositivi con connessione USB-C.

Questo prodotto segue il protocollo Power Delivery 3, il che significa che è in grado di gestire correttamente il MagSafe. Tra gli aspetti degni di nota, spiccano le dimensioni: il caricabatteria è solo leggermente più grande del caricabatteria da 5W che Apple forniva con alcuni dei suoi telefoni fino a poco tempo fa.

Caricabatteria da auto Belkin BoostCharge

Non è affatto insolito ricaricare l’iPhone in auto. Anzi, lo smartphone della Mela è un compagno di viaggio ideale in molte situazioni. Ecco perché un buon caricabatteria per la presa accendisigari è praticamente un must.

Il caricabatterie Belkin offre una potenza di 30 W con supporto PD ed è certificato da USB-IF per garantire la massima qualità e compatibilità con diversi modelli di smartphone.

Questo caricabatterie è dotato di un’uscita USB-C PD PPS da 30 W ed è compatibile con tutti i dispositivi USB-C. Ha un design minimale e moderno e dimensioni estremamente ridotte, misurando solamente 54 mm x 20 mm.

Lettore di schede Anker

Anker Lettore di Schede di Memoria USB-C 2 in 1 per schede SDXC, SDHC, SD, MMC, RS-MMC, Micro SDXC, Micro SD, Micro SDHC e UHS-I
Anker Lettore di Schede di Memoria USB-C 2 in 1 per schede SDXC, SDHC, SD, MMC, RS-MMC, Micro SDXC, Micro SD, Micro SDHC e UHS-I
Sempre e ovunque: Può essere usato sempre in movimento con il telefono cellulare.
12,99 EUR Amazon Prime

Nello stesso modo, oltre a poter collegare memorie esterne, è possibile utilizzare un lettore di schede USB-C. Questo accessorio di Anker, estremamente compatto, è compatibile con tutti i dispositivi USB-C, inclusi l’iPhone 15, il MacBook 2018 e altri dispositivi dotati di porta USB-C.

Questo permette di collegare schede di memoria di diversi tipi all’iPhone. È un accessorio di grande importanza, soprattutto per i fotografi, che possono così trasferire le proprie immagini dalla memoria della fotocamera all’iPhone senza alcuna difficoltà.

Inoltre, oltre a supportare le microSD in ingresso, è in grado anche di leggere le schede SD, ancora ampiamente utilizzate, soprattutto in alcune fotocamere.

Airtag

In offerta
Apple AirTag in confezione da 4
Apple AirTag in confezione da 4
AirTag si configura in un attimo: un tap e si collega all’iPhone o all’iPad; I dati e la cronologia di localizzazione non vengono mai memorizzati sull’AirTag
129,00 EUR −29% 90,99 EUR Amazon Prime

Se siete inclini a perdere oggetti o desiderate sempre avere a portata di mano la posizione di chiavi o portafogli, un tracker è ciò che fa al caso vostro. Se possedete un iPhone, il miglior accessorio di questo tipo che utilizza il Bluetooth e uno smartphone per individuare la posizione di un oggetto è l’Airtag. Macity ha già fornito una spiegazione dettagliata su come funziona e ha presentato una recensione completa. In sintesi, si tratta di un piccolo dispositivo in acciaio e plastica che può essere associato all’iPhone e funziona tramite la tecnologia Dov’è.

Una volta registrato, è possibile visualizzare la posizione dell’Airtag e farlo suonare per trovarlo. Il grande vantaggio sta nel fatto che, una volta smarrito, un Airtag viene localizzato da tutti gli iPhone nelle vicinanze. In pratica, chiunque possieda un iPhone e passi vicino al vostro Airtag senza fare nulla, senza neppure saperlo, contribuirà a trovarlo. Gli Airtag sono disponibili in confezioni singole o pacchetti da quattro.

In alternativa, potete optare per il Chipolo One Spot, che è perfettamente compatibile con il sistema Find My, quindi funziona esattamente come un Airtag. Tuttavia, il suo prezzo potrebbe non renderlo particolarmente conveniente. D’interesse è invece il Chipolo Card Spot, progettato per essere inserito in un portafogli e caratterizzato da una forma molto particolare.

Airpods Pro

Un paio di auricolari è un accessorio essenziale per chiunque abbia un iPhone (o quasi). Parlare degli AirPods (recensiti in tutte e quattro le versioni più recenti: AirPods 2, AirPods 3 e AirPods Pro seconda generazione) è forse superfluo, date la loro straordinaria popolarità. Tuttavia, forse non si sottolinea mai abbastanza il fatto che, se si possiede un iPhone, non esistono auricolari migliori degli AirPods.

Tra i migliori in assoluto spiccano gli AirPods Pro seconda generazione, che ricordiamo ora essere dotati di una custodia USB-C, pur mantenendo le stesse funzionalità di quelli con connettore Lightning: cancellazione attiva del rumore, audio spaziale (che simula il suono provenire da una sorgente posta di fronte a noi in una stanza) e una perfetta tenuta nell’orecchio. L’acquisto degli AirPods 3 ha senso se si trovano a prezzi scontati e non si ha una particolare necessità di optare per gli AirPods Pro, che spesso sono in offerta a prezzi più convenienti, mentre gli AirPods 3 sono meno frequentemente scontati, rendendo i prezzi dei due modelli più simili.

Per chi desidera una soluzione leggermente più economica (soprattutto se si riescono a trovare delle rare promozioni) e vuole comunque un dispositivo perfettamente integrato nell’ecosistema Apple, consigliamo gli Beats Fit Pro.

Apple Ultra 2

Ovviamente, non c’è accessorio migliore per l’iPhone di un Apple Watch. Sono il compagno ideale, in quanto questi due prodotti hanno una sinergia eccezionale.

Trovarne uno migliore dell’Apple Watch Ultra 2 è praticamente impossibile, specialmente se si possiede un iPhone. È vero, Apple ha appena lanciato anche l’Apple Watch 9, ma al momento, se si desidera qualcosa di veramente innovativo, superando gli ostacoli legati al prezzo e alle dimensioni (con i suoi 49 mm di cassa, è significativamente più grande rispetto agli Apple Watch standard), l’Apple Watch Ultra 2 rappresenta la vera novità nel campo degli smartwatch Apple.

È anche possibile risparmiare optando per il primo modello dell’Apple Watch Ultra, come suggeriamo in questo articolo di confronto.

In termini generali, questo Apple Watch brilla per l’autonomia notevolmente superiore rispetto a quella dell’Apple Watch 9 e dell’Apple Watch SE, per la qualità dello schermo molto luminoso che raggiunge 3000 nit e per la leggibilità delle informazioni. Inoltre, il suo design è aggressivo senza perdere di eleganza.

iPhone Backbone come Playstation

Se desiderate trasformare il vostro iPhone 15 in una PlayStation 5, ecco l’accessorio perfetto.

Si tratta di un controller che offre trigger analogici reattivi, pulsanti tattili e leve cliccabili per offrire la migliore esperienza di gioco mobile con una latenza praticamente nulla. Supporta anche la ricarica pass-through e presenta una porta jack da 3,5 mm per collegare gli auricolari e isolarsi dai rumori esterni.

La versione USB-C è compatibile non solo con iPhone 15, ma anche con dispositivi Android. Chi lo acquista riceverà anche un anno gratuito del servizio Backbone+, che funge da hub per raccogliere tutti i propri giochi.

Dal punto di vista del design, basta guardare le foto per capire che si ispira al DualSense di Sony. Questo controller offre integrazioni speciali con l’app PlayStation e PS Remote Play, consentendo, ad esempio, di collegarsi direttamente all’app PlayStation per installare giochi sulla console in remoto, in modo da poterli giocare in seguito tramite PS Remote Play.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI