Nikon Coolpix A1000: La Recensione

La recensione della Nikon Coolpix A1000, una fotocamera compatta professionale con un grande zoom che soddisfa le richieste di molti fotografi.

0
445
Recensione della Nikon Coolpix A1000
Recensione della Nikon Coolpix A1000

La Nikon non è morta, e il mercato delle macchine fotografiche compatte non è finito. Questo è il mantra che gli ingegneri giapponesi avranno ripetuto ogni giorno fino alla produzione di questo modello, la Nikon Coolpix A1000. L’obiettivo principale era quello di dare nuova linfa vitale alle compatte e forse con questo modello sono riusciti a dare un po’ di respiro al settore.

Sicuramente è una fotocamera che può entrare a far parte della nostra attrezzatura, il suo zoom ottico da 35x e la registrazione in 4K sono dei fattori da non sottovalutare, ma nel suo insieme questo modello offre molto di più.

Le caratteristiche

Specifiche Nikon A1000

La Nikon A1000 nel suo piccolo telaio racchiude uno zoom ottico da 35x che di solito siamo più abituati a vedere su una fotocamera bridge che una compatta con una lunghezza focale equivalente a 35mm di 28-840 estendibile a 1680mm con lo zoom dinamico Nikon.

Il mirino elettronico è da 1160k punti e insieme al monitor LCD da 3 pollici è un passo in avanti tecnologico niente male. Ma il più grande aggiornamento è stato fatto per il sensore, ha scelto di ridurre la risoluzione da 20.3 megapixel della A900 ai 16 megapixel di questo modello.

Le dimensioni delle immagini possono essere più piccole, il payoff maggiore, ma si generano meno rumore nell’immagine ed in teoria possono rivelare più dettagli di conseguenza.

Con questo modello si è sbloccata anche l’acquisizione in formato RAW e si è arrivata ad una sensibilità ISO massima dai 1600 precedenti ai 6400 per questa nuova fotocamera.

Per quanto riguarda le registrazioni dei filmati siamo in risoluzione 4K a 30fps mentre i filmati in Full HD possono arrivare anche a 60fps.

La Nikon A1000 è eccellente anche per quanto riguarda il reparto connettività, beneficia sia della connessione Wireless che quella Bluetooth utilizzando il modulo Nikon Snapbridge per condividere le foto con altri dispositivi.

Parametri tecnici

  • Sensore: CMOS da 16 MP da 1 / 2,3 pollici
  • Intervallo ISO: 100-6400
  • Qualità Video: 4K a 30 fps, 1080p Full HD a 60 fps
  • Obiettivo: zoom ottico 35x, equivalente a 24-840 mm, f / 3,4-6,9
  • Monitor: LCD da 3 pollici, 1036 k punti, inclinabile, sensibile al tocco
  • Mirino: mirino elettronico da 0,2 pollici, 1166 k punti
  • Durata della batteria: 250 scatti
  • Dimensioni: 114,2 x 71,7 x 40,5 mm
  • Peso: 330 g

Design

Design Nikon Coolpix A1000

Ti ricordi le vecchie compatte che avevano una forma poco attraente, erano quadrate, spigolose, bhe scordati quei modelli, con la Nikon Coolpix A1000 abbiamo un design ergonomico e bello da vedere.

É una fotocamera destinata al mercato dei fotografi appassionati, e infatti troviamo la possibilità di utilizzare le modalità di controllo delle macchine fotografiche più avanzate. C’è il selettore di modalità di scatto per consentire l’accesso veloce alle modalità di priorità di apertura o di priorità di tempi.

Troviamo anche la possibilità di applicare gli effetti sulla fotocamera, basta impostare il quadrante su “modalità creativa” e possiamo dare sfogo al nostro ego creativo.

É bello poi vedere che la Nikon ha aggiunto un mirino elettronico rendendo questa fotocamera molto simile a quelle con obiettivo intercambiabile di fascia alta, ma a differenza delle Nikon Z6, Nikon Z7, l’EVF è molto più piccolo, quindi vorrai sempre utilizzare lo schermo LCD per le tue composizioni, ne puoi star certo.

E bisogna ammettere che il monitor LCD da 3 pollici si vede bene anche sotto la luce diretta del sole ed è abbastanza nitido. Unica pecca, non si può ruotare di 180 gradi per agevolare i selfie che vanno tanto di moda.

Chiunque ha utilizzato una fotocamera con un super zoom conosce bene di quanto sia facile perdere il punto focale quando si esegue lo zoom al massimo, con questo modello basta tenere premuto il pulsante di “snap-back”, l’obiettivo si ingrandisce abbastanza per riposizionare il soggetto, a questo punto basta rilasciare il pulsante ed eseguire lo zoom indietro sul punto dove ti eri interrotto.

Una funzione semplice, ma molto efficace.

Le prestazioni

Prestazioni Nikon A1000

Una macchina fotografica veloce, si accende rapidamente ed ha una maessa a fuoco automatica molto rapida ed accurata. Forse nelle condizioni di scarsa illuminazione non funziona come dovrebbe, ma ricordiamoci che stiamo parlando pur sempre di una compatta ed il ritardo dell AF è giustificato.

La misurazione dell’esposizione automatica della Nikon Coolpix A1000 non delude, è abbastanza affidabile e raramente sbaglia con sottoesposizioni o sovraesposizioni eccessive.

Certo non dobbiamo fare l’errore di paragonarla ad una reflex professionale, le luci ed ombre hanno sempre meno dettagli a confronto.

Verdetto finale

A grandi linee posso dire che la Coolpix A1000 è una buona fotocamera, il suo zoom 35x ottico è anche abbastanza eccessivo, ma rende la macchina fotografica molto attraente. Ti ricordo che la differenza tra uno zoom ottico e uno zoom digitale è colossale.

Per quanto riguarda la sua semplicità, è molto facile da utilizzare, ha filtri ed effetti utili per chi è abituato a fotografare con lo smartphone, ma soddisfa in parte anche i fotografi più avanzati con le sue modalità semi-automatiche e manuali.

L’aggiunta del mirino elettronico è un bel vantaggio sulle concorrenti, anche se è troppo piccolo per i miei gusti.

Forse il vero difetto di questa fotocamera è la mancanza di un’elaborazione avanzata delle immagini per aumentare la gamma dinamica e le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione più che la dimensione ridotta del sensore.

Certo, questa Nikon supera di gran lunga qualsiasi fotocamera sul telefono, ma rispetto alle bridge o alle mirrorless ce ne è ancora di strada da fare.

Se stai cercando una fotocamera da viaggio tascabile con un buon zoom per fotografare la natura questa macchinetta può fare al caso tuo.

Altre guide sulle fotocamere compatte:


Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.