HomeNews FotografiaSebastião Salgado dopo 50 anni annuncia il suo ritiro

Sebastião Salgado dopo 50 anni annuncia il suo ritiro

Il quotidiano britannico The Guardian ha riportato che Sebastião Salgado, al compimento dei suoi 80 anni, ha annunciato il suo ritiro. Tuttavia, è più corretto dire che si allontana dal campo operativo, mantenendo il ruolo di curatore dell’immenso corpus della sua opera, che già quindici anni fa ammontava a quasi mezzo milione di lavori; e i progetti futuri non faranno che confermare questa direzione.

Il progetto di maggior rilievo all’orizzonte è certamente la vasta esposizione in programma per la COP30, che si terrà in Brasile, la terra natale del fotografo, l’anno prossimo. Le opere esposte includeranno fotografie della sua celebre serie Amazônia, una selezione di 255 stampe di grande formato, che saranno accompagnate dalle composizioni del grande musicista brasiliano Villa-Lobos.

© Sebastião Salgado

Nell’intervista concessa al Guardian, Salgado non solo ha ripercorso i momenti salienti della sua carriera e discusso dei suoi piani futuri, ma ha anche condiviso le ragioni dietro la sua decisione di ritirarsi, legate soprattutto alle sue condizioni di lavoro. La sua salute è stata compromessa da varie avversità, tra cui la malaria contratta durante un reportage in Indonesia e le conseguenze dell’esplosione di una mina in Mozambico nel 1974, dove si trovava per documentare la guerra d’indipendenza.

Questa notizia ci invita a riflettere sul contributo di Salgado alla fotografia, sia in termini estetici che documentaristici. In quasi cinquant’anni di attività, ha viaggiato in oltre 120 paesi, dedicando anni alla realizzazione di progetti che poi sono stati esposti e pubblicati.

Sebbene non siano previsti nuovi progetti, resta il compito di scoprire e valorizzare le centinaia di migliaia di fotografie che Salgado e la sua compagna di vita, Lélia Wanick Salgado, si apprestano a curare ed esporre nei prossimi anni.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI