HomeNews FotografiaTokyo con la neve dopo 50 anni

Tokyo con la neve dopo 50 anni

Tokyo con la neve è un evento che non si verificava da oltre 50 anni.

I cittadini della capitale giapponese si sono svegliati con una meravigliosa sorpresa, una nevicata invernale in notevole anticipo, un evento che non si verificava da oltre mezzo secolo.

Tokyo con la neve è un evento che non si verifica spesso

La capitale nipponica non è una città dove nevica spesso, in media una o massimo due volte l’anno, ma le nevicate si sono verificate sempre nei mesi invernali inoltrati: Dicembre-Gennaio, questa volta invece l’evento si è verificato a Novembre.

L’ultima volta che si è verificato un evento simile è stato il 1962.
Sono state raccolte le foto più belle della nevicata a Tokyo trovate sul web, tra Instagram e Pinterest.

Se anche tu hai delle stupende foto con la neve inseriscile nei commenti, saremo contenti di pubblicarle!

Tokyo con la neve di Kazuhiro Ibuki
Tokyo con la neve di Kazuhiro Ibuki
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayashi
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayash
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayash
Tokyo con la neve di Kyodo
Tokyo con la neve di Kyodo
Tokyo con la neve di Aryan
Tokyo con la neve di Aryan
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayash
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayash
Tokyo con la neve di Uema
Tokyo con la neve di Uema
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayash
Tokyo con la neve di Shizuo Kambayash
Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI