HomeLezioni di FotografiaCulturaZampediverse e Buzin Media Agency portano Canon nell'Apple Vision Pro

Zampediverse e Buzin Media Agency portano Canon nell’Apple Vision Pro

Oggi voglio portarvi indietro nel tempo per rivivere un evento che ha segnato un punto di svolta nel mondo dell’Imaging e della tecnologia AR/VR, un’iniziativa pionieristica guidata da Canon in collaborazione con Zampediverse e Buzin Media Agency. In un’epoca dominata da avanzamenti tecnologici rapidi e rivoluzionari, Canon si è affermata come una forza trainante, portando innovazione e creatività al centro dell’attenzione.

Risalendo al 2016, abbiamo assistito a un’esplosione dell’interesse verso la realtà aumentata (AR) e i video a 360 gradi in Italia. Brand di primo piano come Ikea, Adidas, Elio e Le Storie Tese, Nutella, e la regione Friuli Venezia Giulia hanno esplorato con audacia il marketing immersivo, aprendo la strada a nuove forme di narrazione e interazione con il pubblico. Grazie alla collaborazione con Zampediverse e Buzin Media Agency, questi nomi hanno realizzato progetti di realtà virtuale che hanno spinto ai limiti le capacità tecnologiche di Canon, dimostrando la potenza e la flessibilità dei loro sistemi.

L’arrivo dell’Apple Vision Pro, il primo visore di realtà mista di Apple, ha segnato un ulteriore punto di inflessione, stimolando un crescente interesse per queste tecnologie immersive. In questo contesto, Zampediverse e Buzin Media Agency hanno intrapreso un viaggio a New York per acquisire i primi esemplari del nuovo visore presso il nuovissimo store del World Trade Center. Questa missione non è stata solo un’occasione per attingere all’avanguardia tecnologica, ma anche per raccontare una storia unica, sfruttando le eccellenti attrezzature fotografiche di Canon.

Il viaggio, documentato ampiamente sui canali social di Canon Italia e dell’agenzia dal 7 all’11 febbraio, è stato immortalato attraverso un video-racconto innovativo in 180 gradi, realizzato con la videocamera Cinema Canon EOS R5C in 8K RAW 50P e l’obiettivo RF 5.2MM F2.8L DUAL FISHEYE. Questa avventura non solo ha rappresentato una missione per abbracciare la nuova tecnologia, ma ha offerto anche l’opportunità di narrare una storia straordinaria attraverso l’utilizzo delle strumentazioni Canon, esplorando nuove frontiere nell’espressione creativa.

Canon, con la sua qualità d’immagine eccezionale e le soluzioni tecnologiche versatili, ha permesso di trasformare le visioni in realtà con una chiarezza e profondità sorprendenti, rendendo l’esperienza coinvolgente e autentica. Questo ha aperto le porte a un mondo di possibilità creative infinite nella produzione di contenuti immersivi e in realtà virtuale.

Il racconto visivo di questo viaggio ha attraversato le iconiche location di New York, da Manhattan all’Empire State Building, da Central Park al ponte di Brooklyn, evidenziando l’utilizzo innovativo dell’obiettivo DUAL FISHEYE di Canon e dell’Apple Vision Pro. Per supportare l’iniziativa, sono stati pubblicati quotidianamente video e racconti fotografici sui canali social di Zampediverse e Canon Italia. Al ritorno, è stato presentato il backstage del video “MI-NY-AR”, mostrando l’innovativo utilizzo delle attrezzature e le tecniche di ripresa in 180 gradi.

Questo evento ha non solo evidenziato il potenziale dell’AR e del VR nel raccontare storie che ispirano e innovano, ma ha anche dimostrato come la collaborazione tra giganti tecnologici e agenzie creative possa spingere i confini dell’espressione visiva e narrativa, segnando un’epoca di coinvolgimento e ispirazione per creatori e pubblico alike.

Canon, Zampediverse e Buzin Media Agency

L’alleanza tra Canon, Zampediverse e Buzin Media Agency prosegue a segnare un’epoca dove innovazione, arte e tecnologia si fondono in un sincretismo perfetto, mostrando come la fotografia avanzata e il progresso tecnologico possano confluire nella narrazione di storie che non solo ispirano ma anche inaugurano nuovi orizzonti di innovazione.

Giuseppe D’Amelio, alla guida delle tecnologie di imaging di Canon Italia, ha eloquentemente messo in luce il ruolo cruciale delle soluzioni avanzate offerte da Canon: “Le nostre tecnologie all’avanguardia stanno ridefinendo i confini dell’esperienza visuale, fornendo strumenti innovativi per la creazione di contenuti immersivi e realtà virtuale. Il Total Imaging Canon, con la sua eccellenza e flessibilità, sblocca il potenziale creativo di artisti e content creator, spingendoli a esplorare nuovi territori della narrazione visiva. Canon non solo anticipa il futuro della produzione video ma guida attivamente l’evoluzione verso nuove forme di coinvolgimento e ispirazione.”

L’impegno di Zampediverse e Buzin Media Agency nell’immergere lo spettatore in una prospettiva unica e nell’offrire esperienze memorabili è stato riaffermato dai CEO Moreno Pirovano e Emanuele Bonapace Buzin: “La nostra visione, fin dal primo video a 360 gradi girato nel 2016, è stata quella di trasformare la percezione del pubblico, permettendo un’immersione totale nei contenuti che produciamo. Il viaggio verso New York per acquisire l’Apple Vision Pro rappresenta un ulteriore passo verso l’introduzione in Italia di una comunicazione immersiva e interattiva, documentato anche attraverso un cortometraggio in 3D a 180 gradi.”

Questo impegno condiviso non solo promuove la narrazione attraverso l’innovazione tecnologica ma apre anche la strada a un futuro in cui la realtà virtuale e i contenuti immersivi diventano parte integrante della nostra esperienza quotidiana. Le tecnologie Canon impiegate in questo viaggio pionieristico, inclusa la videocamera EOS R5C e l’obiettivo RF 5.2mm F2.8L DUAL FISHEYE, rappresentano il vertice dell’innovazione nell’ambito dell’imaging, promettendo di trasformare la visione artistica in realtà visiva mozzafiato.

La passione per l’esplorazione e la realizzazione di progetti creativi trova un terreno fertile nelle iniziative portate avanti da Zampediverse e Buzin Media Agency, che continuano a spingere i limiti dell’espressione visiva e narrativa. Per coloro che sono interessati a scoprire di più sulle capacità rivoluzionarie delle tecnologie Canon e sui progetti intraprendenti di Zampediverse e Buzin Media Agency, i siti web dedicati offrono una finestra sul futuro dell’immagine e della comunicazione.

Attraverso questo viaggio di innovazione e creatività, Canon, Zampediverse e Buzin Media Agency non solo hanno lasciato un’impronta indelebile nel panorama dell’imaging ma hanno anche acceso la scintilla per future esplorazioni creative, mostrando il potere trasformativo della tecnologia e dell’arte nel raccontare storie che risuonano profondamente con l’esperienza umana.

Per esplorare i progetti creativi realizzati da Zampediverse e Buzin Media Agency:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI