HomeNews FotografiaCanon realizzerà veramente un telefono?

Canon realizzerà veramente un telefono?

Canon ha depositato una richiesta di brevetto per un innovativo sistema di fotocamere per smartphone, consentendo agli utenti di sfruttare più obiettivi contemporaneamente.

Questo brevetto è sorprendente da parte di Canon, poiché rappresenta un’incursione inusuale nel mercato delle fotocamere per smartphone. I primi indizi sono emersi all’inizio dell’anno, quando è stato riferito che Canon stava monitorando attentamente il mercato degli smartphone e i progressi nella tecnologia delle fotocamere per telefoni.

Questo nuovo brevetto rivela dettagli su un rivoluzionario sistema di fotocamere per smartphone e ha l’obiettivo di creare il possibile miglior telefono con fotocamera dedicato alla fotografia.

Il brevetto è stato accuratamente delineato e condiviso da Toruara Photo. L’obiettivo principale del brevetto presentato è l’utilizzo dei numerosi obiettivi dello smartphone. Nonostante la maggior parte dei telefoni moderni disponga di diversi obiettivi fotografici, spesso con lunghezze focali diverse, solitamente se ne utilizza soltanto uno alla volta.

Il brevetto descrive un sistema che permette l’acquisizione simultanea da diversi sistemi di telecamere. Un esempio illustrato nella domanda di brevetto mostra un telefono che registra una scena di gara con un grandangolo, mentre contemporaneamente utilizza un mirino più piccolo per catturare fotografie con il teleobiettivo. Questo sistema potrebbe anche consentire di registrare video a differenti lunghezze focali contemporaneamente.

Inoltre, lo stesso brevetto menziona la possibilità di passare senza interruzioni tra le lunghezze focali e gli obiettivi, evitando il fastidioso cambio tra gli obiettivi durante la cattura di immagini. Il sistema Canon, presumibilmente, risolverebbe questo problema comune.

Questo brevetto presentato da Canon solleva diverse domande interessanti, poiché il suo significato rimane oscuro. Canon sta valutando la possibilità di sviluppare il suo smartphone o una fotocamera con funzionalità simili a un telefono, forse in linea con prodotti come il Leica Leitz Phone 1? Oppure stanno considerando la creazione di una fotocamera compatta, come la Canon Powershot V10, ma con più obiettivi?

Una possibile ipotesi è che il vero obiettivo di Canon sia quello di concedere licenze ai produttori di smartphone. I produttori di fotocamere possono trarre notevoli vantaggi dalla collaborazione con le aziende di telefonia, grazie all’ampio volume di vendite. Canon potrebbe fornire sia la tecnologia (tramite il brevetto) che, se lo desidera, il prestigio del proprio marchio. Recentemente, abbiamo assistito a collaborazioni simili, ad esempio tra Leica e Xiaomi 13 Pro, o quando Hasselblad ha collaborato con OnePlus per l’ottica del OnePlus 11 5G.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI