HomeNews FotografiaCircuito OFF di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia dal 26 Aprile

Circuito OFF di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia dal 26 Aprile

Il Circuito OFF di Fotografia Europea 2024 si prepara ad animare le strade di Reggio Emilia, offrendo una celebrazione della fotografia attraverso mostre, incontri ed eventi diffusi sul territorio. Questo evento, creato dai cittadini per i cittadini, rappresenta un’occasione unica per esplorare l’arte fotografica in luoghi sia iconici che meno convenzionali della città e della provincia.

Circuito OFF di Fotografia Europea 2024

Dal 26 aprile al 9 giugno, Reggio Emilia si trasformerà in un palcoscenico per il Circuito OFF di Fotografia Europea 2024, un evento che coinvolge la comunità locale e offre una vasta gamma di mostre fotografiche e iniziative culturali. Con 260 mostre in programma, di cui molte diffuse nel centro storico, oltre alle esposizioni fuori le mura e in provincia, il Circuito OFF promette di portare la fotografia più vicina alla vita quotidiana dei cittadini.

Il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, sottolinea l’importanza di questo evento per la città, definendolo un momento di trasformazione e di incontro per la comunità locale. Attraverso un modello che coinvolge non solo spazi pubblici ma anche residenze private e esercizi commerciali, il Circuito OFF crea un’atmosfera vibrante di scambio culturale e dialogo.

L’assessora alla Cultura Annalisa Rabitti enfatizza il ruolo del Circuito OFF nel portare la fotografia in luoghi insoliti, rafforzando il legame tra arte e comunità locale. Progetti come Pre-texts, realizzato in collaborazione con l’Istituto penitenziario di Reggio Emilia, dimostrano il potere trasformativo dell’arte anche in contesti inusuali.

Tra le esposizioni in programma, spiccano progetti come Visioni Off presso Ex Aci, che mette in mostra collaborazioni internazionali e le opere della vincitrice del premio Max Spreafico Luana Rigolli. La mostra Figli di un dio minore di Roberto Brancolini documenta la realtà dei minori palestinesi arrestati dall’esercito israeliano, mentre Foreigners di Fabio Vighi esplora il tema della diversità culturale e del viaggio.

Con una vasta gamma di esposizioni che spaziano dalla documentazione sociale alla narrazione visiva delle isole vulcaniche italiane nel progetto Isole Nere di Luana Rigolli, il Circuito OFF offre un’esperienza culturale unica per i visitatori di ogni interesse.

Il Circuito OFF di Fotografia Europea 2024 promette di essere un evento emozionante e coinvolgente, che porta la fotografia al centro della vita cittadina e offre una panoramica ricca e diversificata dell’arte fotografica contemporanea. Con una vasta gamma di mostre e iniziative culturali diffuse sul territorio, il Circuito OFF è un’occasione imperdibile per esplorare la creatività e l’innovazione nel mondo della fotografia.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI