HomeLezioni di FotografiaConsigli iPhoneCome eliminare duplicati foto Mac

Come eliminare duplicati foto Mac

È molto comune trovarsi con foto duplicate che occupano uno spazio di archiviazione inutile sul proprio Mac. Se si possiedono migliaia di foto nella propria libreria personale, potrebbe essere difficile rintracciare e rimuovere tutte le immagini inutili. Tuttavia, esiste una soluzione facile e veloce.

Fortunatamente, Apple ha integrato una funzionalità nell’app Foto su Mac che consente di individuare e gestire facilmente tutte le foto duplicate. Ciò non solo ti aiuta a liberare spazio di archiviazione, ma anche ad organizzare la tua libreria personale in modo efficace.

Se possiedi un Mac e vuoi sapere come individuare e gestire le tue foto duplicate, la funzionalità dell’app Foto può aiutarti in modo semplice ed intuitivo. Grazie a questa funzione, sarai in grado di eliminare tutte le immagini duplicate che occupano spazio di archiviazione inutilmente e organizzare la tua libreria personale in pochissimo tempo. Segui queste istruzioni per trovare e gestire facilmente le tue foto duplicate sul tuo Mac.

La cartella Duplicati nell’app Foto


Quando si aggiungono foto al proprio Mac, il sistema operativo esegue automaticamente una ricerca dei duplicati e ne crea una cartella chiamata “Duplicati“. Questo rende semplice individuare e gestire tutte le immagini duplicate presenti sul tuo dispositivo.

Per accedere a questa cartella, apri l’app Foto e seleziona “Duplicati” dalla barra laterale. Qui, se il tuo Mac ha trovato duplicati, le immagini saranno organizzate per data, semplificando la ricerca.

Per unire un gruppo di duplicati in un’unica immagine, clicca sul pulsante “Unisci X elementi”. L’unione crea una sola immagine con la migliore qualità tra tutte le copie disponibili, mantenendo tutti i metadati originali.

Se desideri unire più set di duplicati contemporaneamente, seleziona i gruppi desiderati tenendo premuto il tasto “Comando” e fai clic sul pulsante “Unisci X elementi” nell’angolo in alto a destra. In alternativa, se vuoi unire tutti i duplicati presenti sul tuo Mac, premi il tasto “Comand” + “A” per selezionare tutte le immagini, quindi fai clic sul pulsante “Unisci”. Con queste semplici operazioni, sarai in grado di gestire facilmente tutte le tue foto duplicate sul tuo Mac.

La ricerca di immagini duplicate da parte dell’app Foto avviene completamente in locale, senza alcuna connessione a internet, garantendo così la privacy dei dati presenti sul tuo Mac.

Se non hai mai utilizzato l’app Foto prima d’ora, potrebbe essere utile dare un’occhiata ad alcuni suggerimenti per principianti per la libreria di Foto di Mac. Questi consigli ti aiuteranno a comprendere meglio come utilizzare l’app Foto e a sfruttarne al meglio le funzionalità per organizzare la tua libreria fotografica.

In particolare, potresti imparare come creare album personalizzati, come modificare le foto, come esportare le immagini, come condividere le tue foto con amici e familiari e come gestire le impostazioni di sincronizzazione con altri dispositivi Apple. Con queste semplici operazioni, potrai avere un controllo totale sulla tua libreria fotografica e organizzarla in modo efficace sul tuo Mac.

Gestione dei duplicati nelle librerie condivise

Una delle funzionalità più interessanti offerte dal tuo Mac è la possibilità di creare una libreria di foto iCloud condivisa con amici o familiari. Tuttavia, se hai già condiviso una foto in passato con il tuo amico e ora questa immagine è presente nella vostra libreria condivisa, potresti trovare alcune copie extra della stessa foto.

Fortunatamente, il processo per rimuovere i duplicati nella libreria condivisa è lo stesso di quello nella tua libreria personale. Se disponi di una libreria condivisa, assicurati di selezionare “Condivise” o “Entrambe le librerie” nella parte superiore dell’app Foto. Quindi, segui la procedura già descritta per unire o eliminare le foto duplicate.

Durante la procedura di unione delle foto condivise, potresti ricevere una notifica che indica che le immagini hanno una risoluzione, un formato di file o metadati diversi. Non preoccuparti: l’unione manterrà la massima qualità e tutti i metadati, quindi se lo spazio di archiviazione non è un problema, non ci sono motivi per non unire le foto in questione. In questo modo, sarai in grado di organizzare facilmente la tua libreria fotografica condivisa e di eliminare tutte le immagini inutili sul tuo Mac.

Mantieni sempre organizzata la tua libreria di foto

Ora che conosci i passaggi per individuare e gestire le tue foto duplicate, sei pronto per iniziare a gestire la tua vasta libreria di immagini e risparmiare spazio di archiviazione sul tuo Mac. La rimozione delle foto duplicate è un’operazione fondamentale per organizzare la tua libreria fotografica e liberare spazio prezioso sul tuo dispositivo.

Unendo ed eliminando le immagini duplicate, potrai ripulire la tua libreria di foto in pochissimo tempo. In questo modo, potrai anche facilitare la ricerca di immagini specifiche e migliorare la tua esperienza di utilizzo dell’app Foto sul tuo Mac.

Ricorda che eliminando le foto duplicate, non solo libererai spazio di archiviazione, ma anche semplificherai la gestione della tua libreria fotografica. Seguendo i passaggi per individuare e gestire le foto duplicate sul tuo Mac, sarai in grado di organizzare la tua libreria fotografica in modo efficiente e rendere la gestione delle tue immagini un’esperienza più piacevole e senza stress.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI