HomeAttrezzatura FotograficaAudioIl nuovo Shure MV7+ è l'ideale per i podcast

Il nuovo Shure MV7+ è l’ideale per i podcast

Shure ha introdotto il suo nuovo microfono da desktop per podcast e fuori campo vocale, il Shure MV7+. Questo aggiornamento porta il precedente MV7 agli standard moderni, con un’interfaccia USB-C e nuove funzionalità come un display ad anello LED e un sensore tattile.

Il display fornisce una varietà di informazioni, inclusa la visualizzazione audio in tempo reale a colori. Il pannello tattile funge anche da pulsante per disattivare rapidamente l’audio. Anche se simile al MV7 originale, il nuovo MV7+ offre una risposta in frequenza ottimizzata per la voce.

Il microfono MV7+ è di tipo dinamico, il che significa che non richiede alimentazione esterna quando collegato tramite connettore XLR a un mixer, una fotocamera o un registratore sul campo. Tuttavia, per ottenere il massimo delle prestazioni, è consigliabile utilizzare buoni preamplificatori.

A differenza dei microfoni a condensatore come il Rode NT1 5th Generation, che richiedono alimentazione phantom, i microfoni dinamici come il MV7+ offrono una migliore gamma dinamica e una maggiore tolleranza ai livelli di pressione sonora elevati senza distorsioni.

Entrambi i microfoni, MV7+ e NT1, offrono connettività USB-C, consentendo di collegarli direttamente a smartphone o computer per registrazioni digitali in app come Adobe Audition o DaVinci Resolve.

Le specifiche del Shure MV7+

  • Fattore di forma: Desktop
  • Tipo di elemento: Dinamico
  • Modello polare: Cardioide
  • Intervallo di frequenze: Da 50 Hz a 16 kHz
  • Sensibilità: -55dBV a 1kHz
  • SPL massimo: 128 dB SPL
  • Regolazioni del tono: Taglio alto/Boost, Taglio basso/Boost
  • Connettore di uscita: XLR e USB-C
  • Colori disponibili: Nero, bianco
  • Dimensioni: 66,5 x 169,5 mm (solo microfono)
  • Peso: 573,5 g

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI