HomeNews FotografiaNikon potrebbe presto vendere fotocamere con baionetta RF

Nikon potrebbe presto vendere fotocamere con baionetta RF

Dopo il completamento dell’acquisizione di RED, è probabile che Nikon inizi a commercializzare fotocamere con attacco RF, una mossa che difficilmente sarà vista di buon occhio da Canon.

L’annuncio di Nikon di acquisire completamente il produttore di videocamere RED ha scosso il settore, nonostante possa non sembrare immediatamente rilevante per i fotografi tradizionali. Questo passo ha profonde ripercussioni per i produttori, l’industria delle fotocamere e, in particolare, per il mercato delle cineprese professionali.

Finora, Nikon non ha mai avuto un impatto significativo nel settore delle cineprese professionali e, per modificare questo scenario da sola, avrebbe dovuto investire ingenti risorse per anni. L’acquisizione di RED cambia radicalmente le carte in tavola, permettendo a Nikon di guadagnare immediatamente una posizione di prestigio in questo ambito. Questo potrebbe portare benefici anche alle fotocamere ibride standard, come una ipotetica Nikon Z9 Mark II, che potrebbe essere equipaggiata con funzionalità avanzate come il Redcode RAW, uno dei migliori codec RAW disponibili.

L’acquisizione potrebbe creare tensioni con Canon e Sony, poiché Nikon potrebbe presto introdurre sul mercato fotocamere con attacco RF. Modelli come il RED Komodo 6K e il RED V-Raptor 8K utilizzano già l’attacco RF di Canon, e una volta che RED passerà sotto il controllo di Nikon, i profitti derivanti dalla vendita di tali fotocamere andrebbero direttamente a uno dei maggiori concorrenti di Canon.

Non è chiaro come Canon reagirà a questa mossa. Nikon ha diverse opzioni: potrebbe continuare a vendere fotocamere con attacco RF, sfruttando l’attrattiva del sistema RF, o potrebbe gradualmente eliminare tali modelli a favore di fotocamere con attacco Z. La sfida per Nikon sarà lo sviluppo di obiettivi cine professionali con attacco Z, a meno che non decida di collaborare con produttori terzi.

I futuri sviluppi di questa situazione saranno sicuramente da tenere d’occhio. Non sono state divulgate le cifre finanziarie dell’acquisizione, ma il prossimo rapporto finanziario di Nikon potrebbe offrire ulteriori dettagli.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI