HomeNews FotografiaNo, Canon NON utilizzerà otturatori globali per EOS R1 e R5 Mark...

No, Canon NON utilizzerà otturatori globali per EOS R1 e R5 Mark II

Nonostante le crescenti discussioni sulla rivoluzionaria tecnologia dei sensori dell’otturatore globale, Canon ha deciso di non adottare questa innovazione nelle prossime EOS R1 e R5 Mark II.

Le voci online, scaturite in seguito all’eccezionale annuncio della Sony A9 III e del suo sensore d’immagine con otturatore globale, avevano suscitato l’ipotesi che Canon seguirà la stessa strada. La Sony A9 III, con la sua straordinaria velocità dell’otturatore di 1/80.000 di secondo e la cattura RAW full-frame a 120 fps, ha aumentato l’entusiasmo attorno alla possibilità che le future Canon EOS R1 e R5 Mark II integrino sensori con otturatore globale.

Tuttavia, secondo fonti affidabili riportate da Canon Rumors, Canon ha deciso di non incorporare un otturatore globale né nella R1 né nella R5 Mark II. La velocità di lettura dei sensori Canon è stata sottolineata come sufficientemente elevata, rendendo meno evidenti i vantaggi di un otturatore globale, ma mantenendo comunque la qualità dell’immagine prevista nelle fotocamere di fascia alta della prossima generazione.

La stessa fonte suggerisce che i futuri sensori di immagine Canon presenteranno notevoli miglioramenti prestazionali rispetto alle generazioni precedenti, offrendo un’esperienza di fotografia avanzata e di alto livello.

Canon, nota per la sua attenzione alle esigenze specifiche dei fotografi professionisti, ha già sperimentato la tecnologia dell’otturatore globale nella passata fotocamera cinematografica Canon EOS 700GS, sebbene attualmente riservi questa innovazione per applicazioni industriali, considerandone il costo proibitivo.

La decisione di Canon di non adottare un otturatore globale nelle prossime fotocamere di punta solleva interrogativi interessanti. Mentre la Sony A9 III ha introdotto l’ISO di base elevato come caratteristica della tecnologia delle tapparelle globali, Canon sembra orientata a mantenere un equilibrio tra risoluzione e velocità nelle sue linee di fotocamere R5 e R1.

Con l’annuncio imminente della EOS R1, non passerà molto tempo prima che Canon sveli completamente le carte e mostri al mondo la sua visione per il futuro della fotografia digitale di alto livello.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI