HomeLezioni di FotografiaConsigli iPhoneNotifiche Urgenti iPhone: Cosa sono e come funzionano?

Notifiche Urgenti iPhone: Cosa sono e come funzionano?

Tra le notifiche visualizzate da iPhone, alcune sono etichettate come “urgenti”. Queste notifiche speciali sono progettate per assicurarsi che gli utenti non trascurino importanti aggiornamenti o altri elementi rilevanti.

Cosa sono le notifiche?

Le notifiche sono messaggi che aiutano a tenere traccia di eventi importanti, chiamate perse e altre informazioni cruciali. È possibile personalizzare le impostazioni delle notifiche in modo da visualizzare solo ciò che è di interesse.

Visualizzazione delle notifiche

A meno che le notifiche non siano disabilitate a causa di una “full immersion,” iPhone le mostra in basso sullo schermo per ridurre al minimo le distrazioni. È possibile visualizzarle sulla schermata di blocco in vari modi, tra cui una vista elenco dettagliata, sovrapposizione o semplicemente un conteggio (è possibile cambiare il layout toccando le notifiche sulla schermata di blocco).

Recupero di notifiche perse

Se si perde una notifica, è possibile richiamarla dal Centro Notifiche. Sulla schermata di blocco, è sufficiente scorrere verso l’alto dal centro dello schermo; su altre schermate, scorri verso il basso dal centro del bordo superiore dello schermo. Successivamente, è possibile scorrere verso l’alto per visualizzare le notifiche precedenti, se ce ne sono.

Chiusura del Centro Notifiche

Per chiudere il Centro Notifiche, è possibile scorere verso l’alto con un dito o premere il tasto Home (su modelli di iPhone con il tasto Home).

Notifiche “Urgenti”

Alcune notifiche mostrano l’etichetta “Urgente.” Queste notifiche hanno una priorità maggiore rispetto ad altre e possono ignorare le impostazioni di riepilogo programmato (che consente di ridurre le distrazioni pianificando la ricezione delle notifiche come riepilogo) e le modalità di “full immersion” (che permettono di ridurre temporaneamente le notifiche o di specificarne alcune in base all’attività in corso).

Tipologie di notifiche su iOS

iOS prevede quattro tipologie di notifiche:

1. Notifiche passive: Queste sono considerate le meno urgenti e non richiedono l’attenzione immediata dell’utente. Possono essere visualizzate in qualsiasi momento. Ad esempio, un’app potrebbe suggerire un ristorante nelle vicinanze come notifica passiva.

2. Notifiche attive: Le notifiche attive sono quelle predefinite che producono un suono o una vibrazione e vengono visualizzate come banner o sullo schermo in base alle impostazioni del telefono.

3. Notifiche urgenti: Le notifiche urgenti sono di grande importanza e richiedono l’attenzione immediata dell’utente. Successivamente vedremo come personalizzarne il comportamento.

4. Allarmi governativi: Queste notifiche sono molto rare e sono attivate solo in alcune nazioni, come l’Italia. Possono includere allarmi nazionali o specifici come gli allarmi AMBER negli Stati Uniti o gli avvisi di emergenza terremoto in Giappone, emessi dalla Japan Meteorological Agency. Alcuni di questi allarmi sono attivati di default sul dispositivo.

Nota: Le impostazioni delle notifiche possono variare in base alle preferenze dell’utente e alle normative locali.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI