Ecco a cosa serve il pulsante AE-L/AF-L

A cosa serve il pulsante AE-L/AF-L? A che serve bloccare l'esposizione o la messa a fuoco? È veramente così importante?

0
1980
pulsante-AE-LAF-L-min

Se ti stai chiedendo a cosa serve il pulsante “AE-L/AF-L” sulla tua fotocamera questo articolo risponderà a tutte le domande che ti eri fatto! Lo sai perché? Ce le siamo fatte anche noi! Non riuscivamo a capirlo all’inizio, poi dopo aver letto sia il libretto d’istruzioni (vedete quanto è importante!) e alcuni forum stranieri siamo riusciti a capire perfettamente a cosa serve e come funziona!

Pensa che alla fine si è scoperto che il pulsante “AE-L/AF-L” attiva le due funzioni più importanti di una reflex, il blocco automatico dell’esposizione e il blocco automatico della messa a fuoco! Cosa vuol dire nel dettaglio? Ora lo scopriamo insieme, intanto come anticipo ti posso dire che è una di quelle funzioni che ti toglie le castagne dal fuoco quando la misurazione della luce dev’essere rapida per uno scatto e questo piccolo pulsante attivandolo risolve questo problema!

È incredibile vedere come molti ignorano la funzione di questo pulsante, è troppo spesso sottovalutato e pensare che si trova praticamente su tutti i modelli di fotocamere, dalle Canon alle Nikon! L’unica differenza? Il posto dove si trova il pulsante e di come è segnalato sulla macchina fotografica.
Per esempio sulla Nikon lo troviamo con il pulsante “AE-L/AF-L” sulle Canon invece con il tasto asterisco. Pensa, bastava leggere il manuale d’istruzioni, perderci 5 minuti di più per capire immediatamente a cosa servisse! Iniziamo a vederlo nello specifico.

A cosa servono

A cosa serve il pulsante AE-L/AF-L? Come suggerisce il nome il termine:

  • AE-L significa blocco automatico dell’esposizione (auto exposure lock)
  • AF-L sta per blocco della messa a fuoco automatica

Possono essere azionate in maniera separata o anche insieme quando si utilizzano le modalità automatiche delle modalità di scatto o anche durante le semiautomatiche (Priorità di diaframmi, Priorità di tempi, Automatica, Program)

Vediamo ora nello specifico a cosa servono

Modalità AE-L

Come si usa il pulsante AE-L? A cosa serve e quando deve essere utilizzato?
Come detto prima si utilizza quando vengono usate le modalità semiautomatiche o automatiche della fotocamera e serve per determinare la giusta esposizione alla luce della fotocamera. Praticamente azionando il pulsante l’esposimetro e determinata la corretta esposizione della scena, impostando la velocità dell’otturatore appropriata insieme alla sensibilità ISO e all’apertura del diaframma, si bloccherà l’esposizione in modo che non cambino al variare della luce.

Quindi in sostanza il pulsante AE-L serve per bloccare l’esposizione selezionata in modo che non cambi con il variare della luce nella scena.

A cosa serve? Immaginate una scena in movimento dove un soggetto passa da una situazione con il cielo molto illuminato ed il terreno scuro, l’esposimetro della fotocamera viene ingannato e non riesce a trovare la giusta esposizione per questa situazione. In passato abbiamo visto come risolvere questa situazione anche con altri mezzi, per esempio con la tecnica del bracketing.

In questo modo si riesce a mettere la foto a fuoco e con una corretta esposizione, quindi ne sottoesposta ne sovraesposta sui livelli dell’istogramma. Ma vediamo meglio come utilizzare questo pulsante

  1. Misurare l’esposizione del soggetto al centro della scena
  2. Calcolare l’esposizione corretta con le modalità preimpostate
  3. Attivare il pulsante AE/L
  4. Ora sei libero di scegliere la composizione che più ti piace, verrà tenuta l’esposizione precedente
  5. Puoi scattare tutte le foto che vuoi

Un’opzione interessante è anche per le foto in “silhouette“, basta esporre alla parte più luminosa della scena e bloccare l’esposizione. Di conseguenza dopo ricomporre l’inquadratura e scattare la foto normalmente. Ecco fatto in modo facile e veloce l’effetto silhouette.

Ecco ora 3 consigli per quando non è possibile avvicinarsi a sufficienza al soggetto e non si riesce a trovare l’esposizione corretta e bisognerà cambiare modalità:

  • Modalità spot: si sposta il punto di messa a fuoco sul soggetto in modo che la macchina fotografica calcolerà l’esposizione in quel punto preciso
  • Modalità ponderata al centro: Devi portare al centro dell’inquadratura il soggetto che vuoi inquadrare per aver l’esposizione corretta
  • Modalità matrix: sposta il punto di messa a fuoco come la misurazione spot, quindi dovrai seguire il soggetto.

Modalità AF-L

Vediamo ora invece a cosa serve il pulsante AF-L e di come si differenzia da quello precedente.
Abbiamo detto che serve per bloccare la messa a fuoco, ma perché dovrebbe essere utile? Perché mai dovremmo bloccarla?

Iniziamo specificando che la messa a fuoco cambia ogni volta che si preme il pulsante di scatto a metà, e questo processo serve proprio per inquadrare qualsiasi soggetto in movimento nel minor tempo possibile. Questa modalità si chiama “messa a fuoco continua” e si identifica con AF-C.

Ma non sempre la nostra fotocamera riesce a mettere a fuoco in modo corretto in tutte le situazioni, per questo tenendo premuto il pulsante AF-L si blocca la messa a fuoco impostata precedentemente e si risolve il problema.

Per esempio nell’effetto panning è molto utile bloccare la messa a fuoco perché la distanza tra il soggetto e la fotocamera rimane sempre la stessa, puoi bloccare tranquillamente la messa a fuoco spingendo il pulsante AF-L e la fotocamera bloccherà il soggetto a fuoco.

Tutto chiaro ora?

Personalizzazione

Questo pulsante, come la maggior parte dei pulsanti sulla fotocamera si può personalizzare, basta passare attraverso il menu principale e assegnargli una funzione. Di default questo pulsante è assegnato a tutte e due le modalità, quindi senza personalizzarlo bloccherà sia l’esposizione che la messa a fuoco, ma è possibile selezionare anche solo una delle due modalità.

Vediamo le varie personalizzazioni:

  • AE/AF: Abbiamo detto che l’esposizione e la messa a fuoco bloccata contemporaneamente è l’opzione di default. Rimane bloccata fino a quando viene tenuto premuto il pulsante, una volta rilasciato si perderà la memorizzazione.
  • AE: Si attiva quando si tiene premuto il pulsante e tiene bloccata l’esposizione
  • Mem AE: Consente di bloccare l’esposizione senza bisogno di tener premuto il pulsante
  • AF: Blocca la messa a fuoco quando si preme il pulsante
  • AF-On: Assegnare questo pulsante consente di controllare la messa a fuoco automatica della lente, quindi invece che mettere a fuoco con il pulsante di scatto a metà corsa basterà premere il pulsante AE-L/AF-L

Capito ora a cosa serve questo pulsante e di quanto ci semplifica la vita? Certo forse non è proprio una funzione indispensabile, ma perché non velocizzare i tempi? Se sei alle prime armi prova sin dai primi giorni a utilizzare questa funzione per evitare gli errori più comuni dei principianti con la messa a fuoco e l’esposizione. Pensa che il sito ExpertPhotography lo ha definito come uno dei pulsanti più importanti in assoluto per un fotografo.

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.