HomeNews FotografiaSamsung Galaxy S25: Tutto quello che sappiamo!

Samsung Galaxy S25: Tutto quello che sappiamo!

I telefoni Galaxy S di Samsung si classificano costantemente tra i migliori dispositivi mobili annuali, suscitando grande attesa tra gli appassionati. Pertanto, nonostante i nuovissimi Samsung Galaxy S24, Galaxy S24 Plus e Galaxy S24 Ultra siano appena stati lanciati, l’attenzione si volge già alla futura serie Samsung Galaxy S25.

Nonostante l’eccellenza degli ultimi modelli Samsung, esistono sempre possibilità di perfezionamento.

Per questo motivo, ho compilato una lista dei miglioramenti più desiderati per la serie Samsung Galaxy S25, accompagnata dalle prime voci di corridoio riguardanti questi dispositivi, che verranno aggiornate con le ultime novità disponibili.

Samsung Galaxy S25 in breve

  • Cosa è? Il futuro flagship di Samsung
  • Data di uscita: Prevista per inizio 2025
  • Prezzo: Si parte da un minimo di 929€

Le indiscrezioni

Con il debutto della serie Samsung Galaxy S24 a gennaio di quest’anno, si prevede che la serie Samsung Galaxy S25 possa fare la sua comparsa intorno a gennaio 2025.

Il costo di questi dispositivi potrebbe essere elevato, in particolare perché si attende che incorporino lo Snapdragon 8 Gen 4 in diversi mercati.

Per dare un’idea, il prezzo di partenza del Samsung Galaxy S24 è di 929€, suggerendo che potrebbe rappresentare il costo minimo per acquisire un Galaxy S25.

SAMSUNG GALAXY S25: ULTIME NOVITÀ E RUMORS
Emergono già voci sul Samsung Galaxy S25, inclusa l’ipotesi che sarà dotato del chipset Snapdragon 8 Gen 4, potenzialmente molto più performante dello Snapdragon 8 Gen 3 grazie a una velocità di clock che potrebbe raggiungere i 4GHz, superando i 3,39GHz dello Snapdragon 8 Gen 3 del modello S24.

Si prevede l’uso di questo chipset in alcuni modelli del Galaxy S25, anche se Samsung ha la prassi di equipaggiare dispositivi destinati a certi mercati con i suoi chipset Exynos. Nonostante ciò, trapelano rumors che per la serie Galaxy S25, Samsung potrebbe uniformare l’uso dei suoi Exynos globalmente.

Sul fronte fotocamera, secondo informazioni divulgate da @Tech_Reve, il Galaxy S25 e il S25 Plus potrebbero adottare nuovi sensori principali Sony, mentre il Galaxy S25 Ultra si attende una rinnovata fotocamera ultra-wide da 50MP, un miglioramento della fotocamera principale e un teleobiettivo con zoom variabile capace di zoom ottico a diverse distanze focali.

@Tech_Reve ha anche anticipato “rilevanti cambiamenti di design” per la serie. @BennettBuhner, tramite X, ha suggerito che l’Ultra potrebbe vantare uno schermo leggermente più grande, quasi 6,9 pollici rispetto ai 6,8 del modello S24 Ultra.

Ulteriori dettagli da @BennettBuhner indicano che la serie S25 potrebbe godere di batterie dalla capacità aumentata. In particolare, l’Ultra potrebbe essere equipaggiato con una nuova fotocamera principale da 200MP con sensore da 1 pollice, una migliorata ultra-wide da 50MP, un teleobiettivo 10x da 50MP e un teleobiettivo con zoom variabile 3x-5x da 50MP.

Samsung Galaxy S5: Le aspettative

La serie Samsung Galaxy S25 promette di essere ancora più sorprendente rispetto alla già impressionante linea Galaxy S24, specialmente se Samsung introdurrà le seguenti novità:

  1. Design Innovativo: Il Galaxy S24 e i suoi varianti non hanno introdotto grandi novità estetiche rispetto ai loro predecessori. Ci auguriamo quindi che la serie Galaxy S25 presenti un design più rivoluzionario. Fortunatamente, circolano voci di significative innovazioni, sebbene i dettagli specifici restino ancora da definire.
  2. Intelligenza Artificiale Avanzata: La linea Galaxy S24 è ricca di funzionalità AI, le quali però, come evidenziato nelle nostre recensioni, spaziano tra il promettente e l’inutile, talvolta persino influenzando negativamente le prestazioni. Rispetto ai Google Pixel 8, mancano alcune funzionalità AI di punta. Per il Galaxy S25, ci aspettiamo un’enfasi maggiore sugli strumenti AI, con miglioramenti significativi.
  3. Software più Intuitivo: Samsung tende a sovraccaricare i suoi dispositivi di funzionalità, rendendo l’uso meno intuitivo. Migliorare l’accessibilità e l’usabilità del software, rendendolo meno complesso, è una delle nostre speranze per il Galaxy S25.
  4. Un Unico Chipset per Tutti: Il Galaxy S24 varia il suo chipset a seconda del mercato, con lo Snapdragon 8 Gen 3 negli USA e l’Exynos 2400 in altri paesi. Desideriamo che il Galaxy S25 utilizzi lo stesso chipset ovunque, preferibilmente lo Snapdragon 8 Gen 4, per garantire uniformità e chiarezza agli utenti su ciò che stanno acquistando.
  5. Ritorno dello Zoom 10x: L’S24 Ultra ha sostituito lo zoom ottico 10x con uno 5x, perdendo così una caratteristica distintiva. Auspichiamo il ritorno dello zoom 10x nel Galaxy S25 Ultra, magari con un sensore e megapixel migliorati per offrire una qualità ancora superiore. La possibilità di un teleobiettivo 10x e di uno zoom ottico variabile da 3x a 5x migliorerebbe notevolmente la versatilità fotografica del dispositivo.

Guarda anche:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI