HomeAttrezzatura FotograficaMonitorAsus entra nel club 8K con il ProArt Display PA32KCX

Asus entra nel club 8K con il ProArt Display PA32KCX

Negli ultimi anni, il panorama delle fotocamere ha visto una crescente presenza di dispositivi in grado di catturare video in incredibile risoluzione 8K. Tuttavia, se desideravi un monitor altrettanto all’avanguardia per la modifica delle tue riprese, finora le opzioni erano limitate a un’unica scelta: il Dell UP3218K UltraSharp 32 8K, lanciato nel lontano 2018. Ma ora, dopo anni di dominio esclusivo da parte di Dell, un nuovo contendente si unisce al club degli esclusivi monitor 8K: Asus, con il suo primo monitor 8K, il ProArt Display PA32KCX.

Con una generosa dimensione da 32 pollici e una risoluzione di 7680 x 4320 pixel, il ProArt Display PA32KCX non solo offre una qualità visiva mozzafiato, ma introduce anche la tecnologia di retroilluminazione Mini LED. Questa innovazione non solo aumenta la luminosità complessiva dello schermo, ma migliora anche il contrasto e le prestazioni HDR rispetto alla retroilluminazione LED tradizionale. Il risultato? Uno schermo in grado di raggiungere una luminosità di picco di 1200 nit e una luminosità sostenuta di 1000 nit, garantendo il pieno supporto per una vasta gamma di standard HDR, inclusi HLG e HDR10.

Ma le novità non finiscono qui. Il PA32KCX è progettato per offrire una precisione cromatica eccezionale, coprendo il 97% della gamma DCI-P3 e con una calibrazione Delta-E inferiore a 1. Per mantenere questa precisione nel tempo, il monitor è dotato di un colorimetro motorizzato integrato che consente l’autocalibrazione automatica, eliminando la necessità di ricorrere a costosi calibratori aftermarket. Funzionalità anti-riflesso, anti-riflesso e di riduzione dell’affaticamento degli occhi sono integrate per garantire un’esperienza visiva ottimale, mentre il paraluce incluso offre ulteriori vantaggi in termini di qualità dell’immagine.

Per quanto riguarda la connettività, il PA32KCX non delude: offre porte HDMI e DisplayPort 2.1 per una connessione video di alta qualità, mentre le doppie porte USB Type-C Thunderbolt 4 offrono velocità di trasferimento dati leader nel settore, oltre a 96 W di Power Delivery per caricare dispositivi collegati come laptop.

Con il suo ingresso sul mercato dei monitor 8K, Asus porta un nuovo livello di qualità e prestazioni nel settore della visualizzazione professionale, offrendo agli utenti un’esperienza visiva senza precedenti per la modifica delle loro riprese ad altissima risoluzione.

Asus rivela anche il ProArt Display OLED PA32UCDM: un’eccellenza 4K OLED

Non solo Asus ha debuttato nel mondo dei monitor 8K con il ProArt Display PA32KCX, ma ha anche alzato l’asticella presentando un altro gioiello: il ProArt Display OLED PA32UCDM. Sebbene con una risoluzione più convenzionale di 4K, questo monitor si distingue grazie alla sua tecnologia OLED, rendendolo un prodotto straordinario nel panorama della visualizzazione professionale.

La tecnologia OLED offre una luminosità e un contrasto superiori persino rispetto ai migliori monitor LCD, grazie alla capacità dei singoli pixel di spegnersi completamente, consentendo la visualizzazione di neri assoluti e una gamma dinamica senza pari. Con una luminosità di picco di 1000 nit e una copertura del 99% dello spazio colore DCI-P3, il PA32UCDM è in grado di supportare pienamente formati HDR come HDR10 e HLG, garantendo una qualità visiva immersiva e realistica.

La precisione del colore è un altro punto di forza di questo monitor, calibrato in fabbrica con una precisione inferiore a Delta-E 1 e perfettamente compatibile con software di calibrazione hardware professionale come Calman e Light Illusion ColourSpace CMS. Inoltre, la connettività Thunderbolt 4 con USB Power Delivery da 96 W garantisce una connessione veloce e la possibilità di caricare dispositivi come laptop.

Anche se i dettagli su prezzo e disponibilità devono essere ancora annunciati ufficialmente, si stima che il ProArt Display OLED PA32UCDM costerà circa 8.000 dollari. Sebbene sia un investimento importante, per i professionisti che cercano la massima qualità e precisione nella visualizzazione delle loro creazioni, questo monitor rappresenta senza dubbio una scelta imbattibile.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI